Gianluigi Paragone: "Cairo mi paga per fare niente. Non condurrò nessun programma su La7"

2017-09-25_140550.png

Mi faccio pagare da Cairo per non fare niente. Gli speciali che dovevo condurre in questa stagioen? Secondo me non farò niente, dovevamo partire a novembre con una cosa. Ma la squadra non c'è. I miei ragazzi, per fortuna, sono andati in altre produzioni, da Le Iene a Mi manda Raitre.

Gianluigi Paragone, intervenuto telefonicamente a Un giorno da pecora, la trasmissione di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro in onda su Radio1 ha annunciato che il suo nuovo previsto impegno su La7 di fatto è saltato. Da segnalare che il giornalista ha precisato di non sentirsi un epurato per la chiusura de La Gabbia decisa dal nuovo direttore di rete Andrea Salerno:

Un direttore ha il diritto di chiudere i programmi che non gli piacciono. Io, se lo fossi, rivendicherei questo diritto.

  • shares
  • Mail