L'Isola di Pietro conferenza stampa: le dichiarazioni di Gianni Morandi

L'Isola di Pietro | Conferenza stampa fiction Canale 5 con Gianni Morandi

  • 12:18

    Scheri: "Sono emozionato e orgoglisoo perché è un bellissimo prodotto che offriamo al pubblico di Canale 5. E' il ritorno di un grandissimo artista. Sono tanti anni che Gianni mancava dalla nostra fiction. Sono tanto orgoglioso".

  • 12:19

    Cesarano ringrazia i suoi predecessori, il regista Umberto Carteni, gli sceneggiatori e Gianni: "Ho avuto il privilegio di vedere la prima puntata de L'Isola di Pietro. Sono andato dalla Lux con il patema d'animo, timoroso di dover fare delle critiche costruttive. Sono entrato direttamente nella fiction. Mi ha travolto e fatto venire voglia di vedere la seconda puntata. Rivedere Gianni in una fiction mi ha fatto tornare bambino. E' una storia empatica, c'è anche un tirante tipico di un giallo, ma anche aspetti altamente umani".

  • 12:22

    Matilde Bernabei: "Sono contenta di lavorare con Mediaset e Gianni. Ritagliavo le sue fotografie facendo a gara con mia sorella. L'ho conosciuto, tutte le generazioni l'hanno preso come virtuoso esempio. Sei riuscito a tornare vicino ed incarnare i valori di sempre, vicini a quelli della Lux come la speranza, la fiducia nei giovani. Abbiamo avuto Gianni sempre propositivo con il coraggio di fare l'attore con la cura per creare un personaggio che è un punto di riferimento, una persona che aiuta a vivere la comunità in cui sta, aiutandola a migliorare. La Sardegna ci ha accolto in maniera calda e la sua bellezza spirituale e di grande natura incontaminata. Abbiamo seguito un protocollo green, esperienza importante nell'ecosostenibilità non producendo gas ed energie cattive. Abbiamo fatto una sana raccolta dei rifiuti, non spreco di cibo. Una sperimentazione che continueremo a fare, è un valore aggiunto. Diventerà la vostra storia".

  • 12:26

    Luca Bernabei: "Noi e Gianni rappresentiamo qualcosa di nazional-popolare. Le nicchie li fanno gli altri. Gianni è un uomo di spettacolo, abbiamo voluto tagliare qualcosa su misura su di lui. E' un po' il punto di riferimento di quest'isola, è un pediatra saggio. La musica medita l'anima. Abbiamo aggiunto due aspetti tipici della vita di Gianni come la corsa ed il giardinaggio (ha una casa in campagna). L'evento scatenante è una tragedia. E lui cerca di sanare i problemi di questi ragazzi di cui conosce i segreti fin da bambini. La gente apprezza la generosità. Abbiamo scelto un regista che arriva dal cinema. Molti attori hanno iniziato con questa fiction, altri sono più noti. Sicuramente il pubblico li conosce e riconosce".

  • 12:33

    Morandi: "Mi sembra che sia venuta molto bene. Mi è piaciuta. Abbiamo avuto la fortuna di un cast fortissimo. Abbiamo vissuto 3 - 4 mesi assieme, l'isola ci ha accolti benissimo. E, poi, un regista che viene dal cinema. I primi giorni ero un po' preoccupato, era da parecchio che non recitavo, speriamo di ripetere quest'esperienza. Porta fortuna"

  • 12:36

    Carteni: E' stata un'esperienza incredibile, forte. Si era creata una famiglia che già mi manca. Gianni è stato un grandissimo lavoratore, un grande complice con il cast. C'è stato grande amore tra di noi"

  • 12:39

    Anna, la moglie di Morandi, presente alla conferenza stampa, è stata coinvolta nella fiction e nei promo ufficiali. Bernabei: "Che si sappia che dietro Gianni, c'è sempre Anna (ride, ndb)

  • 12:49

    (Dopo la visione di 8 minuti in anteprima della fiction), Scheri: "E' emozionante e si emozionerà il pubblico.

  • 12:52

    Morandi (trattamento Rovazzi): "L'ho trovato un ragazzo molto intelligente, sveglio e bravo. I ragazzini mi hanno indicato come l'amico di Rovazzi. (20 anni dall'ultima volta in una fiction): Ci siamo trovati altre volte, forse, non avevamo la storia giusta. In questi 20 anni ho fatto molte cose, molti dischi, c'è stato Sanremo di mezzo. Questo era il momento giusto per riprovarci. Sono quasi più credibili di venti anni fa. Ho la faccia più vissuta"

  • 12:52

    Morandi: "Da bambino sognavo di fare il medico. E' importante avere un contatto diretto con la gente. Io, nella vita, lo faccio con i concerti" Abbiamo avuto degli attori straordinari, c'è sempre da imparare. I giovani, poi, ti danno una carica eccezionale".

  • 12:56

    Morandi: "Gli haters si smontano rispondendo con il sorriso anche quando ti insultano"

  • 12:58

    Boschetti: "Essere sua figlia è stato il coronamento di un sogno. Non smetterò mai di ringraziare tutti. Spero che il mio ruolo vi abbia emozionato. Ci siamo aiutati, sostenuti" Morandi: "Ho dovuto allenarmi e continuato a correre anche fuori dal set"

  • 13:04

    Alma Noce si è emozionata: "Rivedere mi ha risvegliato la sofferenza di Caterina). Abbiamo fatto un lavoro ricco di emozioni, per me, è stato una botta alla pancia.

  • 13:05

    Scheri (sulla sfida con Fazio): "Una serata senza la fiction su un'altra rete generalista, per noi, potrebbe essere una buona opportunità. Penso che ci sia bisogno di spazio di racconto. Puntiamo su una grandissima star, di alto profilo, dove c'è voglia di racconto. Emozionarsi con una bellissima storia".

  • 13:06

    Sanremo 2018, Morandi: "Baglioni è una persona intelligente, preparatissima. Farà un grande lavoro. La Rai ha fatto una scelta giusta. Se una sera mi chiama... chissà"

  • 13:08

    Il Moige ha promosso la fiction per i temi veri legati al mondo della gioventù. Scheri (sull'eventualità di una seconda stagione): "La stiamo già pensando e scrivendo"

lisola-di-pietro.jpg

Oggi, a Milano, a partire dalle 12:00, si tiene la conferenza stampa di presentazione de L'Isola di Pietro, la fiction, in sei puntate, in onda da domenica 24 settembre su Canale 5 con Gianni Morandi. Oltre al cantautore bolognese, presenti all'incontro con la stampa, il cast della serie, Matilde Bernabei, presidente Lux Vide, Luca Bernabei, A.D. Lux Vide, Giancarlo Scheri, direttore Canale 5, Daniele Cesarano Direttore Fiction Mediaset.

Tvblog, magazine di tv di Blogo, seguirà in diretta l'evento riportando tutte le dichiarazioni.

  • shares
  • Mail