Agorà, Gerardo Greco sostituisce Andrea Vianello?


Chi prenderà il posto di Andrea Vianello alla conduzione di Agorà, dopo la sua promozione a direttore di Rai 3, incarico che ricopre ufficialmente dal 1 gennaio scorso?
La risposta potrebbe essere Gerardo Greco, almeno stando alle dichiarazioni di Corradino Mineo a Un giorno da pecora. L'ex direttore di Rainews (sostituito da Monica Maggioni) ieri è intervenuto nel programma radiofonico di Sabelli Fioretti e Lauro e ha rivelato l'indiscrezione tirando in ballo il 47enne:

A condurre Agorà penso che andrà Gerardo Greco.

Negli scorsi giorni in realtà il nome più papabile per la conduzione del talk quotidiano della terza rete della tv pubblica sembrava fosse quello di Luisella Costamagna, che proprio in quelle ore aveva annunciato l'addio da Michele Santoro e che pareva in procinto di tornare ad una conduzione, sebbene avesse precisato contestualmente al suo divorzio da Servizio Pubblico che "non ho al momento altri progetti televisivi".

Mineo a Radio Rai 2 ha smentito tale ipotesi e ha rilanciato la candidatura del conduttore di Uno mattina estate.

Per il momento non sono giunte conferme né smentite ufficiali a riguardo dai diretti interessati. Greco, storico corrispondente da New York per la Rai, avrebbe l'onere di guidare un programma che negli anni si è consolidato negli ascolti diventando un punto di riferimento dell'approfondimento politico della terza rete.
Per ora non esiste nemmeno una data ben precisa per quanto riguarda l'avvicendamento di Vianello, che però pare essere solo questione di giorni.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: