Wrecked, su Joi la comedy parodia di Lost (che però non raggiunge il suo scopo)

Su Joi di Mediaset Premium Wrecked, serie tv con al centro un gruppo di passeggeri di un volo di linea naufragati su un'isola deserta

In un panorama televisivo in cui le serie tv si fanno sempre più cupe o surreali, un po' di sana autoironia non fa mai male. Partiamo da questa premessa per parlare di Wrecked, in onda da questa sera alle 21:15 su Joi di Mediaset Premium, sebbene la serie tv in onda in America sulla Tbs abbia ben poco di ironico.

Lo show nasce come parodia evidente e dichiarata di Lost: un gruppo di passeggeri su un volo di linea si ritrova, dopo un naufragio, su un'isola deserta. Tra questi, Owen O' Connor (Zach Cregger), assistente di volo stufo del suo lavoro; Danny Wallace (Brian Sacca), che finge di essere un poliziotto per avere maggiore stima da parte degli altri naufraghi; l'agente sportivo perennemente in cerca di segnale telefonico Pack Hara (Asif Ali), l'ingenuo Steve Rutherford (Rhys Darby), la podologa Emma Cook (Ginger Gonzaga) e la sua amica Florence Bitterman (Jessica Lowe); Jess Kato (Ally Maki) ed il suo fidanzato Todd Hinkle (Will Greenberg).

Wrecked

Il gruppo, in attesa dei soccorsi (che però non sanno quando e se arriveranno), si ritrova a dover far fronte comune per cercare di sopravvivere sull'isola ed affrontare tutti i suoi pericoli. Ovviamente, però, il gruppo non solo non è pronto ad una sfida di questo tipo, ma non riesce a restare compatto di fronte alle avversità, trasformando ogni situazione di emergenza, dalla ricerca di cibo al tentativo di contattare qualcuno, in una crisi personale e collettiva.

Non mancano, inoltre, gli sketch che ironizzano sui disaster movie, così come la serie non si fa mancare quel colpo di scena che avrebbe dovuto riguardare Matthew Fox nel pilot di Lost. Un'idea, insomma, che sa bene dove andare a parare, ma che proprio in questo tentativo fallisce.

Negli ultimi anni ci sono già state serie tv che hanno deriso con successo show simili: basti pensare a Brooklyn Nine-Nine che scherza sui polizieschi o a Trial & Error ed ad American Vandal, che rivisitano in chiave comica i documentari di cronaca. Il genere apocalittico, invece, è stato ripreso da The Last Man On Earth. Tutti casi, questi, che sono riusciti a farsi distinguere, cosa che Wrecked non riesce a fare.

Il motivo è semplice: i telefilm sopra citati sono parodie di generi, non di una serie specifica, quindi possono attingere a diverse situazioni ed adattarle alle loro necessità. Wrecked, invece, si lega eccessivamente alla materia narrativa di Lost (elemento mistery a parte), cercando un consenso tramite il richiamo a quella che è stata la serie tv evento del decennio scorso.

Il risultato è un mix di situazioni che faticano ad ingranare, e che restano fin troppo legate alla volontà di citare quelle della serie tv della Abc, al punto da non avere una propria forte identità da sfruttare. Wrecked si limita quindi ad essere una comedy che strappa qualche sorriso ma niente di più, costretta ad un confronto che si è andata a cercare e che non la porta ad essere davvero originale. Uno sguardo più ampio, forse, avrebbe aiutato.

Wrecked, come vederlo in streaming


E' possibile vedere Wrecked in streaming su Premium Play e sull'app scaricabile su tablet e smartphone, mentre da domani sarà possibile vederlo su Premium Play on Demand.

  • shares
  • Mail