Serie Tv, Jason George sarà il protagonista dello spinoff di Grey's Anatomy

AMC lavora ad un progetto sul razzismo e il movimento Black Lives Matters. Fox sviluppa un medical drama sulla genetica prodotto da Jim Parsons

jason-george-spinoff-greys-anatomy.jpg

Grey's Anatomy spinoff: dopo diverse speculazioni legate soprattutto al finale della tredicesima stagione e le iniziali smentite, adesso diventa tutto ufficiale. Jason George sarà il protagonista dello spinoff di Grey's Anatomy ordinato a sorpresa direttamente a serie lo scorso maggio, prodotto ovviamente da Shonda Rhimes e la sua Shondaland (uno degli ultimi progetti prima del trasferimento a Netflix) e che sarà composto da 10 episodi e incentrato su un gruppo di pompieri di Seattle. Sarà quindi Ben Warren il volto di Grey's Anatomy a fungere da collegamento con il suo spinoff, nonostante inizialmente dalla ABC avessero detto che lo spinoff avrebbe avuto un cast completamente nuovo. Al momento non ci sono dettagli ulteriori sulle modalità con cui lo spinoff si intreccerà con la serie madre ma da quello che trapela dagli USA la storia della prossima stagione legata al personaggio di Ben Warren porterà allo spinoff e al suo spostamento. Jason George sarà regular nella quattordicesima stagione almeno fino all'arrivo dello spinoff e il suo salto non esclude la possibilità di sue frequenti apparizioni in Grey's Anatomy. Il primo episodio dello spinoff sarà inserito come episodio della stagione della serie principale, quando saranno introdotti i diversi personaggi tra cui la co-protagonista interpretata da Jaina Lee Ortiz. Grey's Anatomy partirà il 28 settembre sugli ABC e il 16 ottobre in Italia su FoxLife che trasmetterà anche lo spinoff nel corso del 2018. George è arrivato nel cast della serie nella sesta stagione, ricorrente per diversi anni è stato promosso regular nella dodicesima stagione; il suo personaggio è sposato con Miranda Bailey (Chandra Wilson) ma essendo ambientato sempre a Seattle non è detto che lo spostamento debba provocare una crisi nel loro matrimonio.

Dave Erickson: il co-creatore di Fear the Walking Dead firma un nuovo accordo pluriennale con la Sony Pictures Television all'interno del quale si occuperà di sviluppare nuove serie tv per tutte le piattaforme.

Progetto senza titolo: CBS sta lavorando a un drama medico-spirituale tratto dal libro del dottor Harley Rotbart Miracles We Have Seen: America’s Leading Physicians Share Stories They Can’t Forget, prodotto da Sony e CBS, dal dottor Mehmet Oz con la moglie Lisa e dalla Safehouse Pictures. Scritto da Grant Thompson il progetto proverà a scoprire quello che unisce spiritualità e medicina, al centro ci saranno due chirurghi uno legato ai dati scientifici, l'altro che cerca di coniugare scienza e fede.

Progetto senza titolo/2: AMC sta lavorando ad un drama tratto dal libro di Wesley Lowery They Can’t Kill Us All: Ferguson, Baltimore, and a New Era in America’s Racial Justice che sarà trasformato in una serie tv da LaToya Morgan e prodotto dalla Makeready. Il libro racconta come la nascita del movimento Black Lives Matter e casi che hanno coinvolto anche la polizia come quelli di Ferguson, Cleveland e Baltimora, nascano da una politica che per anni ha creato quartieri ghetto, scuole sempre più decadenti, infrastrutture scadenti, nascondendo una forma di latente razzismo. Attraverso personaggi di finzione, la potenziale serie tv affronterà casi di razzismo e di differenze sociali e culturali.

Progetto senza titolo/3: CBS sta lavorando ad una comedy multi-camera dai produttori di The Odd Couple Eric e Kim Tannenbaum, prodotta da CBS Television. Scritta da Ryan Raddatz, la comedy, provvisoriamente intitolata Mr. Frederick racconterà le vicende di una famiglia progressista che accoglierà in casa il vicino vedovo e rimasto solo, per poi scoprire che è un conservatore senza peli sulla lingua.

The Family Gene: Fox sta lavorando ad un medical drama ispirato al libro di Joselin Linder The Family Gene: A Mission To Turn My Deadly Inheritance Into A Hopeful Future che sarà prodotto da Jim Parsons e la Warner Bros. Scritto da Greg Spottiswood The Family Gene vede al centro il personaggio della dottoressa Gwendolyn Langer che lavora in una clinica all'avanguardia dove salvano vite anche grazie all'uso delle più avanzate scoperte genetiche. Sia lei che la sorella Evie hanno ereditato una malattia mortale e proprio per questo la ricerca genetica è per la dottoressa fondamentale. In caso di ordine, ogni settimana la serie racconterà il mistero e le emozioni legati a casi estremi, mentre la dottoressa e il suo team si rifiutano di considerare che il destino di una persona possa essere segnato dal suo DNA.

  • shares
  • Mail