Black Sails, la terza stagione su Cine Sony: arriva Barbanera

Su Cine Sony la terza stagione di Black Sails. Flint è deciso a vendicarsi per Miranda e non fa sconti a nessuno, mentre a Nassau arriva Barbanera, deluso dai pirati

A vele spiegate, arriva sul nuovo canale del digitale terreste Cine Sony, da questa sera alle 21:35, la terza stagione di Black Sails, la serie tv prequel de "L'isola del tesoro". Una serie tv che, nel corso delle stagioni è diventata sempre più epica e focalizzata sugli scontri tra i pirati ed i loro nemici, pur di difendere la loro libertà.

-Attenzione: spoiler-
La terza stagione parte con Flint (Toby Stephens) distrutto per la scomparsa di Miranda (Louise Barnes): la sua rabbia sarà riversata verso tutti coloro che si opporranno ai pirati, trasformando il Capitano in un uomo assetato di vendetta e disposto a tutto.

L'unico che riesce a farlo ragionare è Silver (Luke Arnold), anche se Flint non ha intenzione di calmarsi, tanto da spingere la Walrus ed il proprio equipaggio in un violento scontro con Hornigold (Patrick Lyster), che li costringerà ad entrare in una tempesta pur di salvarsi. Ma il gruppo dovrà anche affrontare gli abitanti di un villaggio nascosto il cui segreto viene messo in pericolo proprio dalla loro presenza.

Flint è anche determinato a riconquistare Nassau: qui, però, troverà l'opposizione di Vane (Zach McGowan) che dal canto suo, si sta già scontrando con Jack (Toby Schmitz), che vuole ricostruire Charles Town. Il tutto mentre Eleanor (Hannah New), a Londra, affronta il processo, trovando un modo per evitare la condanna che però la costringerebbe a piegarsi alle regole della società di quegli anni.

Black Sails

Ma nella terza stagione spiccano anche due nuovi arrivi: quello del Capitano Edward Teach (Ray Stevenson), meglio noto come Barbanera, e del Governatore Woodes Rogers (Luke Roberts). Il primo è deluso dai pirati che incontra, convinto che la loro popolarità li abbia rammolliti. Rogers, invece, è il primo corsaro inglese, che ha l'obiettivo di piegare i pirati al suo volere, come ha spiegato il produttore esecutivo Dan Shotz:

"E' un avventuriero. Un corsaro. Un uomo che ha girato il mondo conquistando diversi luoghi, conquistando oro, lottando. Ma ora vuole conquistare l'inconquistabile. Vuole conquistare Nassau. Vuole essere ricordato come l'uomo che è arrivato a Nassau ed ha estirpato i pirati, li ha abbattuti, ed ha dichiarato inglese Nassau".

Black Sails riesce nella terza stagione ad entrare nel vivo della battaglia tra i pirati ed i loro nemici, con scene decisamente spettacolare ed una trama che non fa sconti per violenza e crudeltà dei personaggi, dei veri e propri pirati pronti a tutto pur di difendere la loro terra.

  • shares
  • Mail