Veronica Pivetti a Blogo: "Provaci ancora prof 7 resta commedia ma... piangerete molto" (VIDEO)

L'attrice: "L'Auditel esiste e bisogna farci i conti, la scorsa stagione è successa una cosa devastante per noi, ma abbiamo sempre vinto!"

Qualcuno dice: "Vabbè, ma lo share che importa?!". No, lo share importa! Finora lo abbiamo sempre avuto dalla nostra parte e speriamo di averlo dalla nostra parte anche stavolta, però l'Auditel esiste e bisogna farci i conti. La stagione scorsa è successa per noi una cosa devastante, pensavamo di non sopravvivere: siamo andati in onda tre volte in una settimana, quasi come un telegiornale; tre puntate in una settimana non è mai successo, credo. Ma abbiamo sempre vinto... e allora... facciamo Provaci ancora prof in un'unica settimana, otto puntate, dal lunedì al lunedì. È un esperimento mai fatto, ma chissà (ride, Ndr). A parte gli scherzi, la programmazione è importante, la contro-programmazione ancor di più. Dai, siamo qui per scendere nell'Arena, vedremo cosa succederà. Però, voi guardateci...

Veronica Pivetti parla così ai microfoni di Blogo, a due giorni dal ritorno in tv di Provaci ancora prof. La settima stagione della fortunata fiction di Rai1 andrà in onda a partire da giovedì 14 settembre 2017.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

Provaci ancora prof. 7 | Veronica Pivetti è Camilla Baudino

È la compagna di Gaetano, con il quale finalmente dopo anni di avances da parte del Vice questore, sta per andare a convivere, felice dell’amore che prova per lui. È l’ex-moglie di Renzo, ancora innamorato di lei e deciso nel riconquistarla, per il quale nutre un grande affetto. È la mamma di Livietta, preoccupata per la figlia che, dopo aver scoperto un tradimento, lascia il marito e torna a vivere da lei, irrompendo nella tranquillità della sua nuova vita di coppia. È la nonna, giovane e affettuosa, di Cami, la figlia di Livietta. È la “Prof”, ovviamente, e per la prima volta si trova ad insegnare in un istituto per adulti con tutte le difficoltà che questo comporta, compreso far invaghire un suo alunno di lei. È la “detective per caso”, sempre: non ce la fa a non cacciarsi nei guai e a non farsi coinvolgere nei casi gialli più disparati, anche suo malgrado. Ma, soprattutto, è una donna sempre piena di vita. Risoluta, istintiva, generosa e affascinante, che fa i conti con le contraddizioni del tempo che passa e che, con fatica ma anche tanta determinazione, deve mantenere gli equilibri di una famiglia ormai allargata e di un amore che ha aspettato tanto prima di decollare.

veronica-pivetti-foto-prof.png

  • shares
  • Mail