DiMartedì 2017/2018, conferenza stampa con Giovanni Floris: Gene Gnocchi per la copertina satirica

La quarta edizione del talk di La7 partirà martedì 12 settembre 2017.

  • 10.49

    Tra qualche minuto inizierà la conferenza. Intanto le prime notizie: lo spazio satirico di apertura sarà affidato a Gene Gnocchi.

  • 10.56

    Nella prima puntata stagionale l'interpretazione della sigla Sexteen tons sarà affidata ad un "grandissimo musicista italiano". In passato era toccato a Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Natasha Korsaskova, Vinicio Capossela e Tosca.

  • 10.58

    I dati della scorsa stagione (37 puntate): 5,5% di share, oltre 1 milione e 130 mila spettatori di media. Segnato il nuovo record assoluto di ascolto per il programma di una singola puntata con il 9,7% di share, con oltre 8 milioni di contatti.

  • 11.12

    Inizia la conferenza.

  • 11.14

    In apertura di conferenza due clip: il promo e un video che mostra alcune versioni proposte in questi anni della sigla del programma.

  • 11.17

    Il direttore Salerno: "È il quarto anno di Floris su La7, ma lui è uno dei principali sceneggiatori della politica italiana, da 17 anni".

  • 11.18

    Salerno segnala: "La7 da fine mese sarà vista anche in Uk, Francia e Germania e ha 200 mila ascoltatori negli Usa, 50 mila in Brasile e Argentina".

  • 11.19

    Floris: "È un anno molto importante, l'anno delle elezioni. Ci confronteremo subito con quelle siciliane, poi con quelle politiche. La nostra chiave è della serietà e del rigore; asciugheremo i tempi che viviamo, testeremo leadership e programmi politici sulla concretezza. La trasmissione in 4 anni ha cambiato volto molte volte, cerchiamo di adattarci alla realtà; è una trasmissione con tanti format al suo interno. All'inizio affrontavamo solo politica ed economia; adesso anche società, costumi, arte, nutrizione".

  • 11.20

    Floris: "Salvatore Accardo suonerà al violino, con la sua orchestra, la sigla della prima puntata. Sarà poi intervistato".

  • 11.22

    Floris su Gene Gnocchi: "Ci siamo rivolti alla persona che la fece per primo a Ballarò. Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. È un grande professionista della satira ed è molto intelligente e profondo".

  • 11.22

    Floris: "La copertina di Gnocchi sarà in diretta".

  • 11.23

    Floris spiega che la struttura del programma resterà la stessa: le escursioni di arte ci saranno ancora, ma Artedì non sarà più un programma a parte ma sarà incluso in Quasi mercoledì (in onda dopo la mezzanotte).

  • 11.24

    Gnocchi sarà in esclusiva su La7? Salerno: "Penso di sì".

  • 11.24

    Floris: "Sarà un anno molto nervoso, difficile. Saremo noi a creare il problema, secondo me. Il confronto politico è di posizioni e parole, noi cercheremo di trasformarlo in confronti di problemi e di soluzioni pratiche".

  • 11.26

    Floris: "Cercheremo di trasformare il confronto tra i tanti anti in un confronto sulle cose".

  • 11.26

    Ospiti prima puntata. Floris: "Ci aspettiamo di tutto, anche che non vengano, per questo tendiamo a non dirli prima. Ci saranno Salvini, Fornero, Monti, Travaglio e tanti altri".

  • 11.28

    Obiettivo di share? Salerno: "Il meglio possibile, Giovanni è un punto fermo di La7, l'obiettivo è sulla qualità del racconto". Il direttore non indica il numero preciso di puntate: "Finirà quando la politica arriverà ad una sintesi dopo le elezioni".

  • 11.29

    Floris: "La disaffezione del pubblico al talk? Io non sono d'accordo. Il 10% in un periodo di normalità è la share che si può raggiungere con un talk politico. Nel periodo di Berlusconi alla politica si sono aggiunti il gossip e la cronaca, per questo i numeri erano più alti. Ora l'attenzione alla politica è scesa, è tornata normale. Ma il totale degli share dei due talk del martedì è quasi sempre il 10%".

  • 11.32

    Salerno: "Quest'anno sarà caldo, è presumibile che l'interesse verso la politica aumenterà".

  • 11.33

    Salerno: "Floris ha un'autorevolezza conquistata in 16 anni. Nelle interviste ai politici lui cerca sempre di trovare una sintesi con il telespettatore, è bravissimo a inchiodare i politici alle sintesi".

  • 11.35

    Massimo Giannini ci sarà? Floris: "Ci sarà".

  • 11.37

    FLoris: "Con Giannini non ho mai parlato delle presunte interferenze di Renzi sulle nomine Rai". Poi lancia l'idea di una petizione per portare la Gabanelli su La7. Salerno: "Magari, anche La7 fa servizio pubblico".

  • 11.39

    Salerno: "Quasi tutte le trasmissioni di La7 possono essere rubricate nel servizio pubblico, non so se anche quelle della Rai...".

  • 11.40

    Salerno: "Prendere Vespa se fosse andato via dalla Rai? Sta benissimo dove sta, non si è mai parlato di Vespa fuori dalla Rai. Fa degnamente il suo lavoro, pace. La Rai se lo tiene stretto".

  • 11.41

    Salerno su Gilettti: "Oggi facciamo una riunione con lui, stiamo lavorando, è un cantiere aperto, spero di vederlo in onda il prima possibile".

  • 11.42

    Floris conferma che a DiMartedì quest'anno si parlerà anche di sport: "Ci proveremo".

  • 11.42

    Floris fa notare che domani mentre sarà in onda la 'sua' Roma giocherà contro l'Atletico Madrid.

  • 11.43

    Si faranno i confronti tra politici? Floris: "Sì, ma dipende dalle disponibilità dei politici, noi li invitiamo tutti. L'idea di confronti, cioè tornare ai tempi di Ballarò, ce l'abbiamo...".

  • 11.45

    Floris: "Chi ci ha detto sempre no? Renzi, ma immagino colmerà la lacuna quest'anno".

  • 11.45

    Altri ospiti invitati da sempre? "Baggio e Totti".

  • 11.46

    Troppa politica e pochi temi concreti? Floris: "Noi possiamo portare alla luce i temi urbani, per il resto i temi locali possono essere trattati dalle tv locali. Ogni volta che si passa al tema dell'ambiente, se trattato in maniera sistematica, abbiamo difficoltà a imporlo. Se invece lo trattiamo tipo 'attenti a come usate l'acqua', va meglio".

  • 11.49

    Salerno: "Troppa politica su La7? No, le trasmissioni hanno modalità di racconto molto diverse".

  • 11.49

    Finisce la conferenza.

floris.png

Sta per iniziare nella Sala stampa estera in via dell'Umiltà a Roma la conferenza stampa di presentazione della quarta edizione di DiMartedì. Il programma di Giovanni Floris tornerà in onda su La7 a partire da martedì 12 settembre 2017 alle ore 21.10.

Blogo seguirà l'incontro in liveblogging. Presente, oltre al conduttore, il direttore di rete Andrea Salerno.

In questa occasione scopriremo se sarà Gene Gnocchi il nuovo protagonista della copertina satirica, come si è vociferato negli scorsi giorni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO