Mi manda Rai 3, il programma "dalla vostra parte" veramente

La prima puntata e la recensione.

Mi manda Rai 3 si conferma un caposaldo del cosiddetto servizio pubblico firmato Rai.

La versione quotidiana, 45 minuti filati senza pubblicità, si conferma un prodotto televisivo perfettamente rodato e curato nei dettagli, dove l'argomento cardine, la tutela dei consumatori, viene affrontato con dati oggettivi e con prove inconfutabili, senza mai correre il rischio di lasciare adito a complottismi spicci (che, ormai, vanno tanto di moda sul "uebbe").

In soli tre quarti d'ora, vengono affrontati diversi argomenti, il rischio di approfondirli soltanto in superficie è concreto ma la versione quotidiana permette tranquillamente di recuperare le tematiche, quindi, anche questo è un "non problema".

Salvo Sottile, incalzante quanto basta nell'intervistare gli ospiti e rigoroso nel rispettare i tempi veloci, è intelligente nel non cadere nella trappola del "fanatismo": quando si difendono i diritti dei consumatori, incappare nel rischio di un populismo da social network è alto. Il giornalista e conduttore siciliano mantiene bassi i toni, caratteristica essenziale per affrontare tematiche delicate di questo tipo senza scivolare nel "gentismo".

Mi manda Rai 3 è un programma "dalla vostra parte" veramente.

Chi è intelligente, ha già capito...

  • 10:04

    Inizio trasmissione. Salvo Sottile, nel nuovo studio, saluta i telespettatori. Si comincia con un aggiornamento sul maltempo con Guido Guidi e sulla tragedia di Livorno.

  • 10:08

    Il primo servizio è di Vincenzo Campitelli ed è dedicato alle bollette telefoniche: l'addebito non è ogni 2 mesi ma ogni 8 settimane.

  • 10:12

    In studio, ci sono persone che, durante l'estate, hanno segnalato al programma vari disservizi. Massimiliano Dona: "In pochi si sono accorti degli aumenti perché le aziende non si sono comportate in modo corretto".

  • 10:16

    Paolo Lupi: "Siamo intervenuti perché la libertà di scelta dei consumatori non poteva esplicitarsi liberamente". Si confrontano varie bollette. In questo servizio, ascoltiamo gli operatori di 4 compagnie telefoniche spiegare il meccanismo dei 28 giorni: "Non si paga di più".

  • 10:20

    Laura Di Raimondo: "Sul tema della trasparenza, collaboriamo con l'Agcom". Lupi: "La fatturazione deve essere mensile". Dona: "Gli operatori non vogliono rispettare la delibera".

  • 10:24

    Un consumatore di nome Ettore: "Praticamente pago in più una tredicesima". Sottile legge i messaggi dei telespettatori arrivati su Whatsapp.

  • 10:28

    Di Raimondo: "Ci atterremo alla sentenza del Tar. Abbiamo sempre rispettato le sentenze". Dona: "Ci saranno bei rimborsi da fare".

  • 10:32

    Si ritorna a parlare di maltempo: collegamento con Jacopo Cecconi da Livorno. Doriana Leonardo, dalla postazione web, fornisce aggiornamenti meteo. Va in onda un servizio dedicato al maltempo ad Ardea, provincia di Roma, dove una famiglia ha rischiato la vita.

  • 10:36

    Va in onda un servizio dedicato ad un ragazzo di Pizzo Calabro che ha subito un ricatto da un sindacalista. Ci sono aggiornamenti: il sindacalista è stato denunciato.

  • 10:40

    Il ragazzo di Pizzo Calabro in questione ha trovato lavoro. Si parla ora del prezzo dei carburanti: in questo servizio, viene mostrato un modo per risparmiare alle pompe di benzina. In studio, c'è Vincenzo Borgomeo de La Repubblica.

  • 10:45

    Borgomeo: "Il prezzo della benzina è un prezzo politico. La cifra è alta a causa anche di terremoti, alluvioni, guerre... Sono tasse che vengono inserite e mai tolte". Seguono vari consigli per consumare meno benzina. La prima puntata termina qui.

10:00 E' iniziata la DIRETTA di Mi manda Rai 3!

mi-manda-raitre-logo.jpg

Mi manda Rai 3 è un programma di attualità, in onda su Rai 3, condotto da Salvo Sottile, in onda da lunedì a venerdì alle ore 10, a partire da oggi, lunedì 11 settembre 2017.

Mi manda Rai 3 | Puntata 11 settembre 2017 | Anticipazioni

Oggi ricomincerà la versione quotidiana di Mi manda Rai 3, il programma di Rai 3 giunto alla 27esima edizione.

Gli obiettivi del programma, come di consueto, saranno i seguenti: dare voce ai cittadini che hanno subito ingiustizie, truffe o disagi, raccontare le vicende dei cittadini alle prese con la burocrazia, la previdenza, il fisco e le utenze, difendere i diritti dei consumatori e denunciare gli sprechi della pubblica amministrazione, i ritardi nell'attuazione delle liberalizzazioni e i percorsi non trasparenti nell'accesso al mondo del lavoro.

Mi manda Rai 3 dedicherà anche molto spazio all’attualità economica, al risparmio e ai consumi.

Non mancheranno, infine, servizi d'inchiesta e approfondimenti.

Mi manda Rai 3 | Dove vederlo

La puntata di Mi manda Rai 3 andrà in onda oggi, a partire dalle ore 10, su Rai 3.

La puntata sarà disponibile anche in streaming su Rai Play.

Il giorno dopo, la puntata sarà visibile per intero sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv/Replay.

Mi manda Rai 3 | Second Screen

Mi manda Rai 3 è presente sul web con il sito ufficiale del programma.

Il programma condotto da Salvo Sottile si può trovare anche su Facebook con una pagina ufficiale.

Mi manda Rai 3 ha anche un account ufficiale su Twitter (@mimandarai3), dove si può commentare con l'hashtag #mimandarai3.

Per quanto riguarda il liveblogging, invece, l'appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 10.

  • shares
  • Mail