La7 palinsesto 2017 - 18 conferenza stampa: tutti i programmi

La7 | Tutti i programmi in palinsesto per la stagione 2017 - 18

  • 10:53

    Dalla cartella stampa si evince che "l'informazione gioca un ruolo sempre centrale, con le edizioni del TgLa7 di Enrico Mentana, a cui si aggiungono i consueti approfondimenti di Bersaglio mobile e le imperdibili #maratonamentana che seguiranno i principali avvenimenti nazionali e internazionali. L'access prime time, dal lunedì al sabato è di Lilli Gruber con il suo Otto e mezzo. Alla domenica si conferma Faccia a faccia con le interviste di Giovanni Minoli. In prime time, confermati diMartedì di Giovanni Floris e Piazzapulita di Corrado Formigli. Grande novità, l'arrivo di Diego Bianchi (Zoro) che, con il suo gruppo storico di lavoro, sarà protagonista di un nuovo progetto televisivo per informare e divertire in maniera originale. Per lui è pronta la prima serata.

  • 10:57

    Altra novità occuperà dal lunedì al venerdì la fascia che precede il TgLa7 della sera. Una striscia originale dal titolo Skroll ideata da Makkox. Un social blob per raccontare in modo alternativi i fatti principali della giornata attraverso immagini e filmati ripresi da Instagram e dai vari social. Per gli amanti del grande cinema italiano, appuntamento con una rassegna delle migliori pellicole di Nanni Moretti, introdotte dal regista stesso. Da Palombella Rossa a Caro Diario passando per La stanza del figlio e Aprile fino al Caimano.

  • 11:00

    Tornerà anche Atlantide - Storie di uomini e di mondi: documentari inediti scelti e presentati da Andrea Purgatori. In autunno, i nuovi episodi di Grey's Anatomy e spazio alla nuova edizione di Miss Italia con la confermata conduzione di Francesco Facchinetti.

  • 11:01

    Al daytime, Omnibus con Alessandra Sardoni e Gaia Tortora, Coffee Break con Andrea Pancani, L'Aria che tira con Myrta Merlino. Al pomeriggio, Tagadà di Tiziana Panella e Cuochi e fiamme di Simone Rugiati. Nuovi programmi in studio per David Parenzo, Luca Telese e Gianluigi Paragone.

  • 11;03

    La7d continuerà ad essere la casa di tutte le stagioni di Grey's Anatomy. Per il pubbico femminile, altri appuntamenti come Chi sceglie la seconda casa, Giardinieri in affitto, Indovina cosa sceglie la sposa e Non ditelo alla sposa. E, poi, ancora la cucina con Cuochi e fiamme di Simone Rugiati e Cambio Cuoco.

  • 11:05

    Gli ascolti: la tv generalista che cresce di più in termini di ascolti. La sola La7 ha registrato il 3,19% nel totale giornale (7:00 - 20:00) in crescita del 6% (vs 2015/16) e +3 (vs 2014/15) e il 3,91% in prime time con un milione di telespettatori medi (20:30/22:30) rispettivamente 3% e del 2%. Il Network La7 (La7 e La7d) conquista nel totale giornata il 3,7% rispettivamente del +5% e del 4% in confronto alle due stagioni precedenti, fecendo seguire la miglior performance degli ultimi tre anni. La7 si conferma la prima tv generalista per ore di informazione trasmesse (3.327) nella stagione ovvero circa 12 ore ogni giorno e la prima tv generalista per ore in diretta in prima serata (oltre 642 ore totali in 278 giorni) ad occupare il 42% della propria offerta serale totale. Il canale risulta la tv in chiaro con la maggior concentrazione di pubblico colto (laureati), pubblico che esprime i maggiori livelli economici, professionali e di dimensione sociale.

  • 11:25

    Cairo: "C'è motivo di essere soddisfatti degli ascolti per aver fatto meglio rispetto agli altri anni di fronte ad una competizione accresciuta con Tv8, Nove. Con Otto e mezzo abbiamo avuto un risultato straordinario. Il sabato è letteralmente esploso. Lilli Gruber è una conduttrice eccezionale. Abbiamo rinnovato il contratto fino al 2022. Il Tg di Mentana è l'unico in crescita. #maratonamentana è arrivato quasi al 12% con la notte sul referendum dello scorso 4 dicembre".

  • 11:31

    Cairo: "Floris ha sempre battuto il concorrente (32/35) grazie alla capacità di stare sui temi del giorno. Molto bene anche Piazzapulita. Dalla mattina fino al telegiornale della sera, abbiamo una serie di trasmissioni di successo". Rinnovato anche il contratto a Corrado Formigli per tre anni. E, poi, Giovanni Minoli. L'editore sottolinea l'impatto che le le trasmissioni confermate avranno sullo scenario politico italiano in vista delle elezioni del 2018.

  • 11:37

    Cairo: "Andrea Salerno sta lavorando in maniera veloce dal 1 giugno... alcune cose son frutto della sua creatività. Con lui, c'è grande intesa, è un grande professionista della televisione, è in sintonia con il tipo di tv che facciamo. Per lui, La7 è 'una certa idea di tv'". Vogliamo creare un nuovo modo di fare tv con nuove declinazioni soffermandoci sul mondo dei social. Su Diego Bianchi, non sono stati ancora ufficializzati i giorni di messa in onda. Atlantide, forse, al mercoledì. Dopo Lilli Gruber, il ritorno in tv di Corrado Guzzanti con una cartolina ironica sui fatti del giorno. Acquistati 74 episodi della nuova stagione di Star Trek.

  • 11:47

    Cairo: "Miss Italia continua con Francesco Facchinetti e c'è l'ipotesi De Sica, presidente di giuria ma non confermata. Paragone è stato il conduttore più in onda dal 2013 con La Gabbia (35 puntate all'anno). Abbiamo terminato le puntate de La Gabbia ma lui rimane con noi, gli abbiamo chiesto alcune idee da sviluppare. Sarà in video, non so quando, stiamo ragionando ma tornerà."

  • 11:49

    Cairo: "Giletti è molto bravo. Lo stimo tantissimo. Fa una tv dove coniuga perfettamente l'alto ed il basso. Non abbiamo avuto contatti nè con lui nè con Fazio. Ho incontrato, da gennaio a giugno, Beppe Caschetto ma non c'è stata nessuna offerta o proposta. Luca e Paolo non sono confermati da Floris. La trasmissione ha una sua forza indipendemente dalla sua copertina".

  • 11:55

    Cairo: "Credo molto in Minoli come giornalista. Metterà a punto alcuni punti del suo Faccia a Faccia. Ho molto fiducia che, nei prossimi sei mesi, darà un contributo fondamentale"

  • 11:58

    Cairo: "Il Bianco e il nero è la conferma che la cronaca su La7 ha qualche resistenza. Crozza? In bocca al lupo, non c'è nulla di che. Ha fatto una scelta sua. Non abbiamo sentito particolare nostalgia. Ha fatto un po' fatica. La7 non si sposta a sinistra. Non è mai stata da nessuna parte. La7 intercetta i gusti del pubblico seguendo l'evoluzione della società dei media. I conduttori e i giornalisti qui hanno piena libertà di espressione". Contrattualizzato Guzzanti da novembre a giugno.

  • 12:03

    Cairo: "Eccezionale veramente è un esperimento ripetuto, incoraggiato dal 3% della scorsa edizione. Quest'anno i risultati sono stati meno buoni. Non credo che lo ripeteremo. Sulla comicità dobbiamo restare su un piano più satirico. Diego Bianchi farà informazione in tono satirico, risultando molto simpatico.".

  • 12:05

    Confermata la squadra di autori di Carlo Conti per Miss Italia. Cairo: "Myrta Merlino viene da una stagione eccezionale, è andata benissimo. La vorrei in prime time perché credo che farà benissimo. E' un tema che stiamo affrotnando con lei ed Andrea. Luca Telese? Sta facendo InOnda, ha fatto ascolti molto buoni nella prima settimana di messa in onda in un periodo in cui la politica è meno attraente. David Parenzo, in tre settimane, de L'Aria che tira, ha fatto puntate molto divertenti con ascolti sorprendenti. Gli abbiamo proungato il contratto fino al 2020.".

  • 12:10

    Cairo (come si colloca La7 tra Rai e Mediaset): "Noi continueremo a fare la televisione che sappiamo fare, una televisione di approfondimento, autorevole, con dei conduttori e giornalisti molto qualificati con una declinazione/evoluzione che intercetti i cambiamenti della società in modo nuovo"

  • 12:14

    Cairo: "Stiamo pensando allo sport. E' un tema che non puo' essere sviluppato a La7. Anche la musica, vedo serate che fanno ascolti strepitosi. Alla gente piace molto. Cercheremo di prenderli in accordo con il direttore"

  • 12:17

    Cairo: "Con Salerno, stiamo pensando di approfondire alcune situazioni con comici con cui ha già lavorato in passato (viene citato Albanese). Questo è il tipo di comicità adatto per La7" E sulla possibile partecipazione per l'assegnazione dei diritti Tv, il patron si trincera dietro un "Mai dire mai".

  • 12:25

    Mentana resta a La7 (Cairo: "Non ho sentito voci, il rapporto con lui è straordinario, una stima notevolissima da 4 anni. Oggi meglio del mio arrivo a La7. Abbiamo un rapporto al top. Le maratone sono un genere che ha inventato lui, così come le sue dirette.")

la7-logo.jpg

Oggi, a Milano, a partire dalle 11:00, si tiene la conferenza stampa di presentazione del palinsesto de La7, stagione 2017 - 18. Presente all'incontro con i giornalisti, il patron Urbano Cairo, pronto ad annunciare novità e conferme per i prossimi mesi.

Tvblog, magazine di Blogo, seguirà l'evento in diretta liveblogging.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 56 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO