Chicago P.D., la terza stagione su Italia 1: una squadra che si aiuta anche fuori dal lavoro

Su Italia 1 la terza stagione di Chicago P.D. Voight deve salvare Halstead che è stato rapito, e per farlo chiede aiuto a Lindsay, ancora in congedo, mentre Olinsky si avvicina a sua figlia e Burgess inizia ad avere dei dubbi sul matrimonio

Chicago chiama, la Polizia risponde, tra un problema e l'altro: nella terza stagione di Chicago P.D., in onda da questa sera alle 21:15 su Italia 1, i problemi personali dei protagonisti interferiranno sempre più nel loro lavoro, in cui la caccia ai criminali è sempre al primo posto.

-Attenzione: spoiler-
La stagione parte, infatti, con il rapimento di Halstead (Jesse Lee Soffer) da parte di una banda di fuggitivi: per rintracciarlo, Voight (Jason Beghe) chiederà aiuto anche a Lindsay (Sophia Bush), la cui situazione non è migliorata, tanto da essere ancora in congedo.

Chicago P.D.

Lo stesso Voight, inoltre, dovrà affrontare il rilascio di un criminale che è determinato a vendicarsi del poliziotto colpevole, secondo lui, di aver fatto sparire una grossa somma di denaro che gli apparteneva. Il 21esimo Distretto, d'altra parte, è abituato a giocare sporco, come dimostrerà Ruzek (Patrick John Flueger) che, pur di portare a termine una missione, finirà sotto copertura senza autorizzazione. Una decisione le cui conseguenze metteranno in pericolo la sua carriera.

Olinsky (Elias Koteas), intanto, cerca di capire come comportarsi con la figlia che ha appena scoperto di avere, senza dire nulla ai suoi colleghi, fatta eccezione con Trudy (Amy Morton). L'uomo dovrà trovare un modo per avvicinarsi alla figlia, riuscendo ad instaurare un rapporto con lei.

Burgess (Marina Squerciati), invece, sembra contenta per aver detto di sì alla proposta di Ruzek di sposarlo, ma Roman (Brian Geraghty) è dubbioso. Una pulce nell'orecchio che s'insinuerà nella donna, soprattutto quando scoprirà il passato di Ruzek.

Il tutto, sullo sfondo di una città che ha sempre bisogno di aiuto: Chicago è protagonista con le sue storie che richiedono le analisi e lo spirito di osservazione dei protagonisti, che anche in questa stagione troveranno l'aiuto dei protagonisti delle altre serie tv della Nbc ambientate a Chicago. Il decimo episodio, ad esempio, fa parte del cross-over con Chicago Fire e Chicago Med, mentre il ventuesimo sarà il backdoor pilot di Chicago Justice, terza spin-off di Chicago Fire cancellato dopo una stagione. Il quattordicesimo episodio, invece, segnerà il cross-over con Law & Order: unità speciale, all'insegna sempre della massima collaborazione con alcune tra le serie tv più viste del network.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO