Dalla vostra parte, Daniela Santanché aggredita in diretta (video)

L'inviata Daniela Santanché aggredita alla stazione Termini di Roma, un uomo è stato fermato dalla polizia

Daniela Santanché è stata aggredita alla stazione Termini di Roma mentre era in diretta per la trasmissione di Retequattro "Dalla vostra parte" (video in apertura). L'onorevole ha raccontato di essere stata oggetto del lancio di alcune grosse pietre mentre era insieme alla troupe, e subito un uomo è stato fermato da una pattuglia della polizia presente in zona. La Santanché ha mostrato alle telecamere le pietre e ha cominciato a discutere con alcuni ragazzi che bivaccavano nei dintorni della stazione, colpevoli secondo lei di aver già preparato i sassi all'interno di una busta, pronti per essere lanciati.

Poco dopo è nata anche una discussione tra la Santanché e Gianfranco Librandi, presente in studio, in disaccordo con la convinzione della donna che l'aggressione fosse preparata. La Santanché si è poi rivolta a uno dei ragazzi, stranieri, chiamandolo "delinquente" e definendo l'intera situazione "una roba pazzesca".

Quello di stasera è il quarto episodio violento contro gli inviati Mediaset da un mese a questa parte. Solo ieri, martedì 30 maggio, nel corso della puntata del programma di Maurizio Belpietro, Dalla vostra parte, l’inviato Alessio Fusco e la troupe televisiva che lo accompagnava sono stati aggrediti in diretta mentre si trovavano alla stazione Tiburtina di Roma, per raccontare ai telespettatori la situazione di degrado e mancata sicurezza della zona.
Il giornalista è stato buttato a terra e colpito alla testa, mentre l’operatore è stato ferito ad un braccio.
L’inviato è stato subito portato al Pronto Soccorso e ricoverato per trauma cranico. Pochi giorni prima era toccato anche alla giornalista di Quinta Colonna Elena Redaelli, assalita al villaggio olimpico di Torino.

  • shares
  • Mail