Hannibal, Bryan Fuller: "Ho una grande idea per la quarta stagione" (ma manca la rete)

Bryan Fuller ha spiegato di avere in mente una idea per la quarta stagione di Hannibal, ma non c'è ancora una rete disposta a produrla

Hannibal

Sono passati ormai due anni dalla cancellazione di Hannibal da parte della Nbc, ma Bryan Fuller è ancora deciso di voler trovare un modo per realizzare una quarta stagione della serie tv, mai stata un successo di ascolti ma sempre molto apprezzata da critica e pubblico.

Lo showrunner del prequel de "Il silenzio degli innocenti" (su cui nei mesi fa ha ammesso di voler realizzare una miniserie), infatti, è tornato a parlare della possibilità di rivedere i protagonisti dello show, durante il podcast "Post Mortem with Mick Garris", in cui l'autore ha confessato di avere in mente un'idea per la quarta stagione che sembra aver già ricevuto l'ok di Mads Mikkelsen (Hannibal) e Hugh Dancy (Will):

"Ho avuto delle conversazioni con Martha De Laurentiis (produttrice esecutiva di Hannibal, ndr), e con Mads e Hugh. Siamo tutti entusiasti della prospettiva di un ritorno dello show. Ci sono alcuni ostacoli da superare... [Ma1] ho appena avuto una grande idea per la quarta stagione. C'è un interessante quarto capitolo della relazione tra Will Graham ed Hannibal Lecter che sarebbe affascinante scoprire. Ne ho parlato con i loro interpreti e si sono appassionati".

Se c'è l'idea, però, non c'è il canale o la piattaforma disposta a mandarla in onda. La Nbc non ha mai parlato della possibilità di cambiare idea e riprendere in mano Hannibal, ma Fuller non ha mai smesso di abbandonare l'idea. Anche l'anno scorso l'autore aveva anticipato di essere pronto a rimettersi a lavoro:

"Due anni dopo la fine della messa in onda della serie, potremmo tornare a vagliare le opzioni che abbiamo davanti. Ad agosto 2017 possiamo tornare a parlarne. Sarà il momento in cui potremmo analizzare a che punto siamo con i personaggi e con la storia e vedere chi sarà interessato ad andare avanti. Io una storia la ho e il cast ne è già entusiasta, quindi siamo pronti a partire se qualcuno vorrà".

Certo, ci sarebbero da valutare anche gli impegni dei due attori protagonisti che, intanto, si sono messi a lavorare ad altri progetti: Dancy è nel cast di The Path, mentre Mikkelsen sta partecipando a diversi film. Ma questo, una volta trovato uno spazio libero tra i loro progetti, è superabile. Resta, così, l'incognita del dove: l'autore cita Martha De Laurentiis, produttrice di American Gods, di cui Fuller è showrunner e che va in onda su Starz, network via cavo che potrebbe essere ideale per una quarta stagione di Hannibal. Chissà se la loro presenza sulla rete possa servire.

  • shares
  • Mail