Secondo Costa: racconto buonista, Costantino regala sarcasmo, tentativo meritevole di Rai2

Secondo Costa: la recensione del nuovo programma di Costantino Della Gherardesca, in seconda serata su Rai2

Secondo Costa debutta su Rai2 affrontando un tema caldissimo: l’integrazione. L’obiettivo, più volte dichiarato, è sfidare i pregiudizi (e il razzismo, in questo caso). Il programma è impreziosito dal sarcasmo unico di Costantino Della Gherardesca (“L’unica cosa spaventosa che ho scoperto sui rom è che guardano Mediaset”), che si dimostra all’altezza delle ambiziose aspirazioni del format regalando momenti di divertimento (ospite di Radio Padania e all'ingresso nel campo rom alle prese con due cagnolini).

L’impianto del programma, ben confezionato (ok la grafica con pillole informative e statistiche che aiutano la comprensione dei passaggi più complessi), è evidentemente buonista, con un racconto quasi sempre idilliaco che deliberatamente ripulisce le zone oscure della realtà. Così, tutti i luoghi comuni vengono sviscerati e smascherati come per magia grazie al dialogo (anzi, ad una chiacchierata a tavola). Una soluzione utopistica se pensiamo alla realtà che ci circonda e se si pone la questione sul piano pragmatico. Ma in questo caso è il messaggio che conta: conoscenza e curiosità salvano dalla paura.

Resta dunque da apprezzare il tentativo della rete diretta da Ilaria Dallatana di insistere nel percorso extra talk show tradizionale, permettendosi persino il lusso della contaminazione di temi alti con il pop (le presenze di Lory Del Santo e Nina Moric).

Secondo Costa | Prima puntata 24 maggio 2017

  • 23.33

    Facciamo che io ero chiude. A breve inizia Secondo Costa.

  • 23.35

    Inizia la puntata. L'integrazione è il tema.

  • 23.37

    Si parte da Milano e da un tavolo del confronto multiculturale per sfatare alcuni luoghi comuni. Una rom, un cinese, un africano, una musulmana e un rabbino.

  • 23.40

    Costantino partecipa ad un programma di Radio Padania.

  • 23.41

    Costantino in diretta su Radio Padania urla "Evviva Mario Draghi" e ricorda di essere un omosessuale socialista. Capolavoro.

  • 23.44

    Un radioascolatore: "Adolf grazie comunque". Costantino: "Stronxate nazifasciste".

  • 23.44

    Costantino saluta Radio Padania con un liberatorio: "Viva l'Islam".

  • 23.45

    Costantino incontra la fascista Nina Moric e la porta a visitare una moschea a Milano: "Cercherò di convertirti all'Islam!".

  • 23.47

    La Moric rifiuta di indossare il velo nella moschea.

  • 23.49

    Drastico taglio per la pubblicità.

  • 23.55

    Kebab a pranzo. Costantino e la Moric chiedono ai due musulmani chiarimenti su alcuni luoghi comuni dell'Islam.

  • 23.58

    Costantino: "Nina Moric, militante di Casa Pound, ha fatto amicizia con i due musulmani. Questo dimostra che la cosa più importante è il dialogo".

  • 00.00

    Costantino in una prima elementare multietnica: "Oggi parleremo di società. Cosa è la società?".

  • 00.01

    Costantino: "Una persona è diversa se non è nata in Italia? I bambini: "No!". Il conduttore conclude: "Ho avuto la conferma che l'integrazione in Italia è in atto".

  • 00.02

    Costantino intervista Enrico di Pasquale, esperto di immigrazione.

  • 00.04

    L'immigrato contribuisce all'economia italiana. Costantino prova a fare altrettanto.

  • 00.06

    Costantino: "Mi sto rendendo conto per la prima volta in vita mia che i sindacati sono molto importanti".

  • 00.07

    Costantino intervista gli operai immigrati: "Con le tasse stai pagando anche la pensione per la mamma di Salvini".

  • 00.11

    Costantino accetta di visitare un campo rom per sfidare i suoi pregiudizi.

  • 00.13

    Costantino entra nel campo rom. Due cagnolini lo inseguono abbaiando: "Voi avete la rabbia?"

  • 00.14

    Costantino conosce il patriarca del campo rom.

  • 00.17

    Costantino si dice contento di aver superato i pregiudizi sui rom: “L’unica cosa spaventosa che ho scoperto sui rom è che guardano Mediaset”.

  • 00.18

    La rom contro i marocchini: "Hanno rovinato l'Italia".

  • 00.21

    Costantino: "Non ho più pregiudizi verso i rom. Ma mi sento una merda per via dei miei ex pregiudizi".

  • 00.24

    Davide Scabin e Lory Del Santo preparano il pranzo per i rom. Piatti marocchini per combattere i pregiudizi dei rom sui marocchini.

  • 00.24

    Del Santo: "Sanno usare le forchette?".

  • 00.26

    Pubblicità.

  • 00.34

    La chiosa di Costantino: "Ho imparato che l'integrazione non è un problema, ma la soluzione. La curiosità è avversaria della paura. Se gli uomini diventano più curiosi, le differenze diventano ricchezza. E la paura si trasforma in coraggio di esplorare il mondo".

  • 00.36

    Finisce la puntata. Tra poco la nostra recensione.

La diretta di TvBlog

2017-05-23_235244.png

Stasera, mercoledì 24 maggio, alle 23.30 - subito dopo il secondo appuntamento di Facciamo che io ero - su Rai2 parte Secondo Costa, il nuovo programma condotto da Costantino Della Gherardesca. Su TvBlog, magazine di Blogo, il liveblogging.

Arrivato ai fatidici 40 anni, Costantino decide di approfondire con il suo spirito ironico e disincantato quattro temi dell’esistenza umana: attraverso incontri, interviste ed esperienze in prima persona, si interroga su cosa vogliano dire oggi parole come amore, salute, cibo e integrazione. Il suo non è un semplice reportage, ma un viaggio immersivo nelle opportunità e nelle contraddizioni della società contemporanea, in cui Costantino incontra di volta in volta esperti, persone direttamente coinvolte nel tema o chi ha opinioni opposte, coinvolgendoli in attività necessarie a sviscerare uno dei quattro topic e sperimentando su di sé tutti gli aspetti della vicenda, compresi quelli più contraddittori. Trovare l'anima gemella, sottoporsi a esami e trattamenti per testare il proprio stato di salute, esplorare il pregiudizio incontrando persone di etnia, religione e fede politica diverse, studiare il modo in cui si crea un food brand di successo: questi alcuni dei modi con cui l’irriverente conduttore si mette alla prova. Secondo Costa è un racconto tutto personale da cui emerge una fotografia giocosa eppur reale dell'Italia contemporanea, e attraverso il quale Costantino porta alla luce, tramite il suo punto di vista, quello che pensiamo quando parliamo di amore, salute, cibo e integrazione.



Secondo Costa | Anticipazioni prima puntata 24 maggio 2017

L’integrazione, uno dei temi più controversi e di maggior attualità nell’Italia di oggi, è l’oggetto del primo racconto di Secondo Costa. Durante la puntata Costantino Della Gherardesca si trova a discutere con diversi esponenti di etnie e religioni che formano la società multiculturale del nostro paese, cercando di fare chiarezza sulle ragioni che alimentano i contrasti tra culture; provando a confutare alcuni falsi miti riguardanti le minoranze etniche; entrando in contatto con la “pancia del paese” - come quando partecipa a una trasmissione di Radio Padania - o provando a “redimere” una “fascista del terzo millennio” come Nina Moric, portandola con sé a partecipare al venerdì di preghiera della moschea di via Padova a Milano.
Per capire quali siano le ideologie e le opinioni che descrivono meglio lo scenario evocato dal tema dell’integrazione, Costantino decide di approfondire il principale movente del razzismo: il pregiudizio. E come in ogni puntata, sceglie di mettere in gioco per primo se stesso, dichiarando fin da subito i suoi preconcetti verso la comunità rom, che il conduttore giudica troppo chiusa e riluttante all'integrazione. Per tentare di superare il suo pregiudizio, Costa accetterà l’idea di fare amicizia con un nucleo famigliare di un campo rom di Milano, che andrà a conoscere e che in seguito inviterà a casa sua per offrirgli un pranzo in compagnia dei suoi amici, lo chef Davide Scabin e Lory Del Santo. Alla fine del suo viaggio nel tema dell’integrazione, Costa dimostra di aver capito che l’integrazione non è un problema ma la soluzione; che ogni tipo di razzismo e pregiudizio può essere abbattuto solo dalla curiosità verso chi è diverso da noi e dalla voglia di conoscere il mondo.

Secondo Costa | Come vederlo in tv e in diretta streaming

Secondo Costa va in onda su Rai2 e Rai2 HD a partire dalle ore 23.30. Il programma è visibile anche in live streaming su RaiPlay.

Secondo Costa | Come vederlo in tv e in diretta streaming

Secondo Costa non ha un sito ufficiale, né è presente direttamente sui social. L'hashtag ufficiale è #SecondoCosta.

  • shares
  • Mail