Soliti Ignoti, Giancarlo Magalli: "La mia età chiedetela ad Adriana Volpe" (VIDEO)

Adriana Volpe non ha ancora commentato la nuova battuta del collega, ma si è detta preoccupata sul suo futuro in Rai

Il lupo perde il pelo, ma non… lo humour. Così Giancarlo Magalli non ha resistito a evocare la sua "nemica amatissima" anche a Soliti Ignoti. Il conduttore è stato una delle Identità nascoste del quiz di Rai1, in cui ha rivelato di collezionare carte di credito. Eppure, per non rendere la sua presentazione scontata, ha deciso di metterci il suo solito pepe:

"Mi chiamo Brad Pitt… Perché ridi, non può essere? Mi chiamo Giancarlo Magalli, l'età l'ha già detta Adriana Volpe".

Amadeus gli ha dato, in tutta risposta, dell'inguaribile monnellaccio. Come l'avrà presa, invece, la Volpe? La conduttrice era stata lieta di ricevere le scuse di Magalli - per le sue frecciate in diretta tv a I fatti vostri - ma aveva aggiunto di aver querelato il collega per le sue successive esternazioni via social.

La conduttrice ha peraltro rilasciato al quotidiano Libero una dichiarazione molto amara sul futuro professionale, incerto come quello di molti colleghi Rai al momento:

"Il mio contratto scade il 26 maggio e spero che la Rai, dopo 20 anni di lavoro, me lo rinnovi. Gli altri anni, in questo periodo, sapevo già qualcosa ufficiosamente. Quest'anno, invece, tutto tace. A fronte di professionalità e buoni ascolti ci conto soprattutto perché, dopo quanto accaduto, non vorrei essere messa da parte. Non vorrei passare io come un 'personaggio scomodo' solo perché ho deciso di difendere il mio ruolo di donna e conduttrice. Se non dovessi essere riconfermata sarebbe una ferita al cuore".

magalli

E se al suo fianco ci fosse ancora Magalli?

"Non sarebbe per me un problema. Forse lo sono io per lui. Le conduttrici che sono state al suo fianco non sono mai 'durate' tanto, io sono la più longeva".

Si attendono nuovi sviluppi.

  • shares
  • Mail