Quelli che il calcio, Nicola Savino saluta il programma (e la Rai): "Ripartirà con nuova energia" (Video)

Nicola Savino, passato a Mediaset, ha salutato Quelli che il calcio, nell'ultima puntata del programma in cui ha ringraziato gli autori

Ultima di Quelli che il calcio, ultima di Nicola Savino. Come ampiamente annunciato, il conduttore passerà a Mediaset dalla prossima stagione televisiva: per lui, la versione ridotta (come lo è stata per le ultime tre settimane, causa Giro d'Italia) del programma di oggi è stata l'ultima puntata.

Nonostante i tempi ristretti, non è quindi mancato lo spazio per salutare Savino, alla guida del programma storico di Raidue per quattro edizioni. Un programma che conosceva bene, essendoci anche stato ospite durante la conduzione di Simona Ventura, come la regia gli ha prontamente ricordato in un video celebrativo mandato a sua insaputa e che vedete in alto.

Senza scomporsi più di tanto (anche se ha accennato qualche lacrima di commozione), Savino ha voluto fare i suoi ringraziamenti, rivolti principalmente a chi lo ha scelto per quest'avventura ed a chi ha lavorato con lui:

"Voglio salutare con tutto i mio cuore i ragazzi e le ragazze del centro di produzione di Milano. Grazie ai dirigenti che mi hanno scelto, Fabio di Iorio, Angelo Teodoli ed Ilaria Dallatana (questi ultimi due direttore di rete, ndr). Gli autori che in questi anni hanno fatto il programma, sarete sempre nel mio cuore. Grazie alla Gialappa's Band."

Nicola Savino

E mentre in studio arrivavano le bottiglie da aprire per brindare (con tanto di product placement del prodotto in questione), Savino si è congedato salutando la Rai: "Viva la Rai e le professionalità della Rai", ha detto, così come si è detto certo che "Quelli che il calcio riparte a settembre con nuova energia". "E con uno bravo", gli ha risposto la Gialappa's smorzando i toni di un momento che rischiava di diventare eccessivamente autocelebrativo.

La puntata di oggi, a quanto pare, ha segnato anche la fine della sua presenza a Quelli che il calcio di Melissa Greta Marchetto che, su Twitter, saluta tutti:

"Sono stati due anni incredibili, grazie davvero a tutti. Non ci perdiamo ma pensiamo subito alla prossima 'partita'. Si dice così, giusto? #Qcc".

Ora, mentre per Savino si aprono molto probabilmente le porte de Le Iene e di un nuovo programma, a Quelli che il calcio tocca trovare una nuova conduzione, che sappia reggere alle battute della Gialappa's Band (sempre che questa sia riconfermata nel programma) e riesca al tenere il ritmo di un programma storico che merita maggiore considerazione da parte dei vertici.

  • shares
  • Mail