Fichi d'india, Bruno Arena colpito da aneurisma dopo Zelig Circus. Twitter urla "Forza Bruno"


"Ieri sera, al termine della registrazione live di Zelig Circus, Bruno Arena, “Bruno dei Fichi”, ha avuto un malore dietro alle quinte, perdendo i sensi"

Così Gino e Michele. dal sito Smemoranda, danno dettagli sul malore che ha colpito ieri sera Bruno Arena dei Fichi d'India al termine delle registrazioni della seconda puntata di Zelig Circus, cui lo stesso Bruno ieri dava appuntamento via Twitter:


Dopo aver rispettato il silenzio della famiglia per qualche ora, sono gli amici di sempre, quelli della grande famiglia del cabaret, a fungere da bollettino medico per spiegare cosa è successo nel backstage e per aggiornare sulle condizioni del comico, operato d'urgenza al San Raffaele di Milano per ridurre i danni di un aneurisma cerebrale e ora in rianimazione con prognosi riservata.

"Bruno è stato portato al pronto soccorso dall’autolettiga in servizio presso il tendone. Quando l’équipe medica ha avuto certezza che si era verificato un aneurisma, il nostro amico è stato sottoposto immediatamente a intervento chirurgico per ridurre i danni subiti. L’intervento, ci assicurano, è tecnicamente riuscito. Ora Bruno Arena è sotto osservazione e il suo stato di salute sarà monitorato dai medici per qualche giorno, nella speranza che l’attività cerebrale non abbia subito danni di rilievo",

scrivono Gino & Michele in un post da cui traspare la preoccupazione per le condizioni dell'amico e che si conclude con "un grande e vigoroso “Forza Bruno!". E Twitter si è unito subito all'appello.

Affetto, preoccupazione, angoscia, speranza: c'è tutto nella nota di Gino&Michele, nella quale si ricostruisce anche la storia dei Fichi d'India, tornati a lavorare lì dove tutto è iniziato nel 1999 e in cui Gino & Michele raccontano al pubblico tutta la gioia di una nuova collaborazione.

"In queste settimane di lavoro insieme, quasi emozionati per esserci ritrovati, siamo spesso tornati a divertirci come le prime volte, in una “regressione” un po’ naive che ci ha dato cariche inaspettate. È stato quasi come se ci fossimo lasciati da pochi giorni e non da qualche anno.
Assieme a Max Cavallari, aspettiamo di tornare a ridere con Bruno come abbiamo fatto fino a poche ore fa, “senza vergogna”, lasciandoci andare, per poi, con il rigore dei professionisti, cercare insieme, da quelle improvvisazioni incontenibili, la strada per coinvolgere la gente in un salutare happening di follie solo apparentemente sgangherate, in realtà sagge, perfino".

Un augurio, quello di tornare a ridere con Bruno, che attraversa il web e rimbalza su Twitter con i messaggi di amici, colleghi e soprattutto fans che si stanno 'raccogliendo' intorno all'hashtag #FichidIndia.



 


 

Ovviamente cancellata la partecipazione a Tv Talk di Gino & Michele, Giancarlo Bozzo e Teresa Mannino, attesi come ospiti della puntata in onda domani, sabato 19 gennaio. In attesa di ricevere buone notizie, forza Bruno.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: