Upfront 2017-18 The Cw: Arrow al giovedì, Jane The Virgin al venerdì, Dynasty al mercoledì

The Cw ha ordinato quattro nuove serie tv, ovvero Black Lightning, il reboot di Dynasty, Life Sentence e Valor

The Cw chiude le presentazioni dei palinsesti della prossima stagione televisiva dei grandi network generalisti americani, e lo fa anch'essa con qualche sorpresa. Innanzitutto, dopo cinque stagioni Arrow si sposta dal mercoledì al giovedì sera alle 21:00, scontrandosi con Scandal e This Is Us. Riverdale, di contro, si sposta al mercoledì, mentre Supernatural resta al giovedì anche se nella nuova collocazione delle 20:00.

Spostamenti anche per Jane The Virgin, che andrà in onda di venerdì, "riunendosi" con Crazy Ex-Girlfriend per una serata interamente dedicata alla commedia romantica. Per quanto riguarda le nuove serie tv, invece, Valor andrà in onda di lunedì, cercando il traino di Supergirl, mentre il reboot di Dynasty occuperà il mercoledì. Le altre due novità, Black Lightning e Life Sentence, andranno in onda in midseason, come The Originals, The 100 ed iZombie.

Upfront 2017-18 The Cw, le serie tv rinnovate


Arrow (sesta stagione)
Crazy Ex-Girlfriend (terza stagione)
iZombie (quarta stagione)
Jane The Virgin (quarta stagione)
Legends of Tomorrow (terza stagione)
Riverdale (seconda stagione)
Supergirl (terza stagione)
Supernatural (tredicesima stagione)
The 100 (quinta stagione)
The Flash (quarta stagione)
The Originals (quinta stagione)

Upfront 2017-18 The Cw, le serie tv cancellate


Frequency (una stagione)
No Tomorrow (una stagione)
Reign (quattro stagioni)
The Vampire Diaries (otto stagioni)

Upfront 2017-18 The Cw, le nuove serie tv: drama


Valor:

una squadra d'elite dell'esercito americano composta da piloti e chiamata Shadow Raiders va in missione segreta in Somalia. Ma gli esiti sono tragici, e dalla missione rientrano solo il sottoufficiale Nora Madani (Christina Ochoa), una delle prime donne pilota della squadra, ed il suo Ufficiale comandante, il Capitano Leland Gallo (Matt Barr), mentre le sorti del loro collega Jimmy Kam (W. Tre Davis) restano sconosciute. I due sono gli unici a sapere cosa sia successo veramente: il fidanzato di Nora, il Tenente Ian Porter (Charlie Barnett), sospetta che la ragazza gli stia mentendo, mentre la moglie di Jimmy, Jess (Corbin Reid), è arrabbiata con loro due. Intanto, l'agente della Cia Thea (Melissa Roxburgh) che è stata incaricata di indagare sul caso, ha i suoi sospetti. Il comandante della squadra, Robert Haskins (Nigel Thatch), vieta a Nora di volare dopo una ferita subìta durante la missione, ma quando si scopre che Jimmy è stato rapito da dei pericolosi terroristi, vorrà far parte della squadra incaricata di salvarlo, in cui c'è anche Leland. Prodotto da Cbs Television Studios.

Dynasty: reboot della celebre serie tv degli anni Ottanta. Fallon Carrington (Elizabeth Gillies) pensa di diventare il nuovo Direttore operativo dell'industria energetica del padre Blake (Grant Show). Ma quando questo chiede a lei ed al fratello Steven (James Mackay) di raggiungerlo nella sua tenuta, l'uomo non ha intenzione di annunciare la sua promozione, ma di presentare loro la nuova matrigna Cristal (Nathalie Kelley), giovane donna che ha quasi gli stessi anni di Fallon e che lavora alla Carringtons' Atlantic. La donna, ovviamente, deve faticare per inserirsi nel mondo di Blake, che include il maggiordomo Anders (Alan Dale), ed, ovviamente Fallon. Quest'ultima chiede all'autista di famiglia nonchè suo amant segreto Culhane (Robert Christopher Riley) di aiutarla a smascherare il piano fraudolento di Cristal. Ma quando Blake sceglie la moglie, Fallon decide di allearsi con Jeff Colby (Sam Adegoke), storico nemico dei Carrington. Cristal assiste alle dinamiche di famiglia, ma quando il nipote Sammy Jo (Rafael de la Fuente) arriva da lei pronto a spifferare tutti i suoi segreti, la donna rischia di vedere il suo futuro crollare. De ve solo decidere chi le potrebbe far compagnia. Prodotto da Cbs Television Studios e Fake Empire.

Black Lightning: tratto dai fumetti della Dc Comics. Jefferson Pierce (Cress Williams), padre di due figli, ora gestisce un liceo a New Orleans che serve anche da rifugio per i più deboli. Tutti lo vedono come un eroe, ma nove anni prima Jefferson era un eroe diverso: sfruttando i suoi superpoteri, come il controllo dell'elettricità, proteggeva le strade facendosi chiamare Black Lightning. Ma viste le conseguenze sulla sua famiglia, ha deciso di lasciare da parte il costume, preferendo pensare alle figlie Anissa (Nafessa Williams) e Jennifer (China Anne McClain), anche se il suo matrimonio con la moglie Lynn (Christine Adams) ne ha sofferto. Quasi dieci anni dopo, quando una banda di criminali che si fa chiamare The One Hundred, mette di nuovo in pericolo la città, Jefferson è costretto e reindossare il costume. Prodotto da Warner Bros. Television, Akil Productions, Berlanti Productions e DC Comics. In onda in midseason.

Life Sentence: Stella (Lucy Hale) ha passato gli ultimi otto anni della sua vita pensando di stare per morire a causa del cancro, viaggiando, affrontando le proprie paure e trovando il vero amore a Parigi. Ma quando scopre che il cancro è stato sconfitto, deve affrontare le conseguenze di tutte le sue azioni, compresa quella di aver sposato un totale sconosciuto. Scopre, inoltre, che le persone che la circondano le hanno nascosto molte cose, per non farla soffrire, come il padre Peter (Dylan Walsh) e sua madre Ida (Gillian Vigman), che non si amano più anche a causa del fatto che lui si sia innamorato della madrina della protagonista, Poppy. Anche sua sorella Elisabeth (Brooke Lyons), per far stare meglio Stella, ha abbandonato i suoi sogni ed ha formato una famiglia con il marito Diego (Carlos PenaVega) per dare qualcosa di positivo ai genitori. Suo fratello Aiden (Jayson Blair), invece, vive a casa dei suoi e seduce le donne sfruttando la malattia della sorella. Poi c'è Wes (Elliot Knight), marito londinese di Stella, che quando scopre che la donna è guarita è preoccupato del fatto di dover restare per sempre l'uomo perfetto. Stella dovrà affrontare tutti questi problemi, rendendosi conto che ora non vive più come se stesse per morire, ma vive come se debba ancora vivere, imparando che la vita è a metà tra le realtà e la fantasia. Prodotto da Warner Bros. Television e Doozer Productions.

Upfront 2017-18 The Cw, il palinsesto autunnale


LUNEDI'

20:00-21:00 Supergirl
21:00-22:00 Valor

MARTEDI'
20:00-21:00 The Flash
21:00-22:00 Legends of Tomorrow

MERCOLEDI'
20:00-21:00 Riverdale
21:00-22:00 Dynasty

GIOVEDI'
20:00-21:00 Supernatural
21:00-22:00 Arrow

VENERDI'
20:00-21:00 Crazy Ex-Girlfriend
21:00-22:00 Jane The Virgin

Upfront 2017-18 The Cw: ordinate quattro nuove serie tv (tra cui Black Lightning e Dynasty)


Black Lightning

Dopo l'annuncio di 4 nuove serie tv da parte della Fox, nelle ore scorse è toccato a The Cw annunciare i nuovi show che andranno in onda nel suo palinsesto la prossima stagione. Sono 4 i nuovi telefilm annunciati dal network, due dei quali erano ampiamente previsti, ovvero Black Lightning e Dynasty, a cui si aggiungono Life Sentence e Valor.

Black Lightning è l'ennesima serie tv tratta dai fumetti della Dc Comics, nonchè la quinta prodotta per la rete da Greg Berlanti. A differenza degli altri show con i supereroi, però, in questa il protagonista, Jefferson Pierce (Cress Williams) ha da tempo appeso il costume al chiodo, ritirandosi dall'attività di vigilante. Quando, però, la figlia Jennifer (China Anne McClain) si ostina ad andare alla ricerca della giustizia ed uno studente modello viene arruolato da una gang locale, Jefferson è costretto a tornare sulle strade per lottare contro il crimine.

Dynasty, invece, è stato uno dei primi pilot ordinati da The Cw per la prossima stagione, diventando una delle più probabili novità. Il reboot del celebre telefilm degli anni Ottanta è scritto da Josh Schwartz e Stephanie Savage (Gossip Girl), che lo producono con i creatori della serie originale Esther e Richard Shapiro. La storia seguirà la lotta al potere di due potenti famiglie americane, i Carrington ed i Colby, raccontata dal punto di vista di due donne: Fallon Carrington (Elizabeth Gillies), figlia del milionario Blake (Grant Show), e la sua futura matrigna Crystal (Nathalie Kelley).

A queste due serie tv, come detto, The Cw ha aggiunto due serie abbastanza inusuali per il network, ovvero una dramedy ed un drama militare. Life Sentence, scritto da Erin Cardillo e Richard Keith e prodotto da Bill Lawrence (Scrubs) ha come protagonista Stella (Lucy Hale), una giovane donna a cui è stato diagnosticato un cancro terminale. La ragazza, però, scopre di non essere in fin di vita: dovrà così affrontare le conseguenze delle scelte che ha compiuto quando pensava le restasse poco da vivere. Nel cast, anche Brooke Lyons, Carlos PenaVega, Dylan Walsh e Gillian Vigman.

Valor, infine, è forse la novità più evidente della rete, dal momento che sposta l'attenzione dai supereroi e dramedy al mondo militare. La serie, creata da Kyle Jarrow, segue infatti le vicende di una base militare americana in cui sono addestrati piloti per compiere missioni clandestine ed internazionali. Lo show segue gli eventi del presente dei protagonisti, che coinvolgono anche una cospirazione del governo ed il tentativo di salvataggio di un gruppo di soldati, ma anche quelli del passato, che hanno a che fare con un incidente di una delle prime donne pilota del gruppo. Nel cast, Matt Barr, Charlie Barnett, Christina Ochoa e Corbin Reid.

The Cw non dovrebbe ordinare altre serie tv, avendo rinnovato quasi tutte quelle già in onda: stando ad alcuni rumor, infatti, il network avrebbe dovuto ordinare cinque nuove serie se avesse rinnovato solo una tra iZombie e The Originals ma, avendo rinnovato entrambe, dovrebbe limitarsi a quattro novità.

  • shares
  • Mail