Bring the noise 2017 riparte col Furore (sboccato) dei millennials. Alvin remixa X Factor, Sanremo e i reality

Anche Giorgio Mastrota e Rocco Siffredi giocheranno con Alvin

C'era del genio nella costruzione della prima puntata di Bring the noise 2, a partire dalla strategica scelta degli ospiti. Da una parte la squadra di Rocco Siffredi e dall'altra quella di Mara Maionchi, una sfida tra titani della sboccatura chic. Da una parte l'X Factor di Michele Bravi (un ex talent che sa fare tv demenziale restando autenticamente se stesso) e dall'altra l'onda lunga del Gf Vip di Alessia Macari.

Così Alvin ha costruito un Furore dalle larghe intese, che punta dritto alla pancia dei Millennials consacrando i motivetti più pop del Festival di Sanremo. Ma al tempo stesso onora l'azienda Mediaset, come piace a un ex operaio di Verissimo, ricordando di quando Siffredi e Mastrota si sono sfidati a M'ama non m'ama.

Insomma, Alvin ha valorizzato per bene la sua riconferma, puntando sull'auctoritas a prova di usura di Mara Maionchi (con lei le parolacce sono sdoganate senza bip) e sull'uso ben calibrato dei doppi sensi di Siffredi.

Così Bring the noise 2 si è mostrato cresciuto, ricco di vitalità nonostante i Music Quiz e il Furore reloaded che volevano frenarne l'ascesa. Alla fine Alvin ha trovato il suo Ballando con le stelle e ha intenzione di coccolarlo senza più separarsene (come anche Italia1, che da anni si sognava un varietà di massima resa e minima spesa).

UPDATE: Mara Maionchi inaugura con un vaffa la seconda edizione di Bring the noise.

  • 00.00

    Vince la squadra di Mara Maionchi battendo per la prima volta Siffredi... sulla durata.

  • 23.55

    Il gioco finale, Disco Inferno, ricorda il Surf di Buona Domenica. Lo scopo è far vedere quante più tette e cadute possibili. Mara si rifiuta di salire sulla pedana gonfiabile.

  • 23.40

    L'amica di Alvin, Alessia Marcuzzi, si presta a un giochino finale... canta le sue cinque canzoni preferite via cellulare, ma il segnale è disturbato.

  • 23.35

    Seconda manche di Rewind con Scintilla e Rocco, poi il Suono del silenzio con Mara: riuscirà col mimo e il labiale a far indovinare le canzoni che sentirà?

  • 23.24

    Sfida 'Fammi il verso' tra Follesa e Bravi all'insegna dei cori da stadio. Segue la sfida tra la Macari e Mastrangelo. La situazione è di assoluta parità.

  • 23.20

    Rocco si rivede e commenta così l'amarcord: "Era meglio una mancata erezione". Poi peggiora la sua situazione: "Volevo fare il pugile da ragazzino, poi mi è mancata la vista per le troppe pippe".

  • 23.15

    Il gioco delle sigle vede la Macari fiera di aver indovinato il Segreto, mentre Mastrangelo si compiace di beccare subito Colpo grosso. Peccato che confonda La notte vola con Non è la Rai (la Follesa pensava fosse la sigla di Buona domenica e non di Odiens). L'ultima sigla è di M'ama non m'ama e la becca Mastrota per avervi partecipato come concorrente. A quanto pare Rocco era il suo sfidante in una puntata!

  • 23.00

    Si passa a La La Band, ovvero un mix della musica di una canzone e del testo di un'altra.

  • 22.45

    Scintilla e Michele Bravi protagonisti del nuovo gioco, Sparapalle. Bravi riesce a non essere trash anche quando vogliono farglielo fare (peccato che Scintilla l'abbia battuto facendo rimontare la squadra della Maionchi).

  • 22.40

    Alvin che spiega da Dio il regolamento dei singoli giochi ci ricorda perché l'abbiamo rimpianto come inviato dell'Isola. E' la volta della roulette musicale che fa recuperare la squadra di Rocco Siffredi.

  • 22.31

    Mara sul trono e Alvin fa partire lo stacchetto di Uomini e donne. Poi parte il Maionchi sì / Maionchi no interamente dedicato alla carriera discografica di Mara. Parte il videoclip di Raffaella Fico che non è stata decisamente una sua scoperta... Tenero il momento in cui Mara rievoca i successi di suo marito come autore ("Donne e Io vagabondo sono suoi"). Rocco propone di mostrare i suoi video e Alvin non lo esclude: "La cosa mi stuzzica molto, non ti dico che non lo faremo prima della fine della puntata".

  • 22.32

    Michele Bravi che canta sul tapis roulant "Il diario degli errori" è il momento televisivo dell'anno. Mara si rifiuta di cantare: "Non mi piace, mi vergogno, sono pessima e non indovino mai una nota". Nella squadra della Maionchi è la Macari a cantare.

  • 22.20

    Mara Maionchi stana Siffredi col doppio senso sui pulsanti: "Il tuo funzionerà ancora per poco". Poi Rocco parafrasa Portami via di Elodie con "Amore, amore amore montiamo via".

  • 22.15

    Alvin in versione Rovazzi.

  • 22.10

    E' tornata Wanda, la voce del navigatore satellitare di Alvin. A questo giro è allupata per Siffredi. E' lei la regina della canzone Monotòna. Bravi riconosce la canzone della sua collega sanremese, Paola Turci.

  • 22.05

    Mastrota e Follesa inaugurano il nuovo gioco di Bring the noise, i Balli gonfiati. Giusto perché mancava il tocco demenziale. La squadra di Maionchi è in testa al termine di questa prova.

  • 21.50

    Michele Bravi che canta al contrario la canzone dell'Amoroso. Perché uno bravo come lui è costretto a un tale siparietto? Si cimenta in questa prova anche la Maionchi: i due in contesto pop Mediaset sono i più "stranianti" (e quelli che, abbassandosi, alzano il tiro).

  • 21.45

    Quanto straborda il decollete della Macari stasera?

  • 21.40

    La Macari e la Follesa si sottopongono alla prova 'Gira la sedia'.

  • 21.35

    Per Alvin Scintilla ha cantato bene. Mara Maionchi non è d'accordo: "Vergognati". Michele Bravi si definisce l'elemento inutile della sua squadra e come sempre tira fuori autoironia da vendere, anche quando Alvin gli dice che è stato quarto a Sanremo e stasera può vincere Bring the noise: "Punto tutto su questo allora".

  • 21.30

    Comincia una sfida tra la tartaruga di Mastrangelo... e il cobra di Siffredi. Alvin finge che sia un problema questa puntata coi doppi sensi: "Sono più preoccupato di questo che del resto del programma". Rocco si cimenta con l'Acquacappella (sempre per essere maliziosi con lui) e finisce l'Anteprima scorporata dall'Auditel.

  • 21.27

    Alvin apre la seconda edizione ricordandoci di voler scimmiottare una popstar. Poi entra Mara Maionchi inaugurando con un vaffa Bring the noise 2017. Alvin è contento di ritrovare Rocco dopo l'Isola e lo aizza al doppio senso: "Qualsiasi cosa accada appoggiati alla Follesa". Geniale la sfida tra Maionchi e Siffredi come capisquadra.

Giovedì 11 maggio torna, in prima serata su Italia 1, Bring The Noise. Una serie di giochi inediti e uno studio più grande e rinnovato caratterizzeranno lo show condotto da Alvin.
alvin bring the noise
Dopo il successo ottenuto dalla prima edizione, con una media di ascolti di oltre 1.300.000 spettatori e una share del 13% sul target giovani 15-34 anni, il game show musicale prodotto da Magnolia, torna con cinque nuovi appuntamenti.
 
In ogni puntata due squadre composte da quattro personaggi famosi si scontreranno in una serie di divertenti prove a sfondo musicale, fino alla folle sfida finale, ‘Disco Inferno’, che vedrà protagonista l’enorme vinile che domina la scena.

I concorrenti risponderanno a domande sulla musica, canteranno a squarciagola e si scateneranno, cimentandosi da soli o con gli altri elementi del team, per cercare di sbaragliare gli avversari e aggiudicarsi la vittoria finale.

Bring the noise 2, gli ospiti della prima puntata


Nella prima puntata giocheranno Mara Maionchi, Rocco Siffredi, Michele Bravi, Katia Follesa, Giorgio Mastrota, Alessia Macari, Gianluca Fubelli, in arte Scintilla e l’ex pallavolista Luigi Mastrangelo.

Confermata in studio la presenza de I Kutso, la live band che accompagnerà, con il suo ritmo travolgente, i vip durante le varie fasi di gioco.

Anche in questa seconda stagionale Radio 105, in cui lavora Alvin, è radio partner di Bring The Noise.

Bring the noise, dove vederlo in tv e in streaming


Bring the noise è in onda su Italia1 dalle 21.20 e in diretta streaming su www.mediaset.it.

Bring the noise | Second Screen


Bring the noise è su Twitter (hashtag #BringTheNoise).


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

  • shares
  • Mail