Serie Tv, novità: lo spinoff di Black-ish ordinato per Freeform? FXX ordina la serie animata Deadpool

Il possibile spinoff di Blackish potrebbe essere destinato a Freeform. Amazon ordina Carnvial Row. FXX ordina la serie animata su Deadpool

blackish-spinoff.jpg

Black-ish spinoff: il progetto di spinoff legato alla serie tv di ABC, nato come episodio planted spinoff (ovvero il pilot della potenziale nuova serie non è stato girato ma inserito come episodio di Black-ish) finirà su Freeform. Secondo quanto riporta deadline la serie tv ancora senza titolo che vede al centro il personaggio di Yara Shahidi che lascia la famiglia per trasferirsi al college, molto probabilmente sarà realizzato per il canale cable sempre di proprietà della Disney come ABC. Sebbene sia piaciuto molto ai vertici della rete, si tratterebbe di una serie tv rivolta ad un pubblico più giovane rispetto a quello di ABC e quindi più adatta a Freeform. La serie sarà incentrata su Zoey (Shahidi), la figlia maggiore di Dre (Anthony Anderson) e Rainbow (Tracee Elliss Ross), una ragazza popolare, alla moda e regina dei social, che si trasferisce al college. Nel cast della possibile serie, scritta e prodotta da Kenya Barris e Larry Wilmore, ci saranno anche Chris Parnell e Trevor Jackson, mentre il personaggio di Matt Walsh, regular in Veep, sarà o guest star o sarà affidato ad un altro attore. La serie madre Black-ish prodotta internamente da ABC non è stata ancora rinnovata, ma una quarta stagione è data per certa.

Action Team: è il titolo del primo progetto che sarà realizzato dalla Shiny Button, società di produzione indipendente dedicata alla produzione di nuove comedy. Scritta da Tom Davis e James De Frond, tra i fondatori della nuova società, per ITV2, Action Team sarà un action thriller di spionaggio ma raccontato da un punto di vista satirico, che seguirà le vicende di un gruppo di agenti segreti britannici incaricati di salvare il mondo.

Carnival Row: Amazon ha ordinato direttamente a serie in otto episodi, una serie tv fantasy-noir, creata da Rene Echevarria, Travis Beacham e prodotta dalla Legendary Television. Carnival Row sarà ambientata in una città neo-vittoriana, popolata da creature mitiche che a seguito di una guerra, si sono trasferite in questa città, facendo nascere nuove tensioni con la popolazione autoctona. La serie sarà incentrata sull'indagine su una serie di omicidi irrisolti che rischiano di rovinare quella parvenza di pace rimasta. E' una serie che affronta attraverso il fantasy il tema dell'immigrazione e delle politiche anti-immigrazione. Un anno fa Amazon aveva ordinato il pilot, ma vista la natura del progetto ha preferito passare ad un ordine diretto. La serie sarà girata nell'autunno 2018 e attesa nel 2019.

Judge Dredd: Mega City One: IM Global Television e la casa di produzione di videogiochi inglese Rebellion, sta lavorando ad una serie tv incentrata sul personaggio nato da un fumetto inglese che festeggia i 40 anni quest'anno. Judge Dredd: Mega City racconterà le vicende di un gruppo di giudici, che ne futuro hanno il potere di essere giudice, giuria e boia, in un mondo complesso in cui le città della costa est degli USA si sono fuse in giganti megalopoli. Nonostante sia ambientata nel XXII secolo molti dei problemi che incontrano sono gli stessi di oggi, tra terrorismo e differenze economiche.

Marvel's Deadpool: FXX ha ordinato direttamente a serie 10 episodi di una serie animata creata da Donald Glover e Stephen Glover che saranno anche showrunner, basata sul famoso personaggio della Marvel. Il progetto, che non ha ancora un titolo definitivo, è atteso nel 2018, prodotto da Marvel, ABC Signature e FX Productions e sarà la seconda produzione Marvel realizzata per FX. L'obiettivo è quello di mandare in onda la serie insieme alla nona stagione di Archer.

Room 104: debutterà il 28 luglio la nuova comedy antologica creata dai fratelli Duplass ambientata in un motel popolato ogni settimana da diversi personaggi. Tra gli attori che si alterneranno nella prima stagione della serie troviamo Jay Duplass, Orlando Jones, James Van Der Beek, Ross Partridge e molti altri ancora.

Sunburn: Cris Rice e Mark Riley insieme alla Imperative Entertainment stanno lavorando a una serie tv basata su una storia vera su un trafficante di droga della Florida, Bill Cobb. Cobb era un ragazzo di umili origini che è riuscito a costruire un impero grazie allo spaccio della marijuana riuscendo a guadagnare negli anni '70 320 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail