Serie Tv, novità: Designated Survivor trovato il quarto showrunner; The Good Fight avrà più episodi nella seconda stagione

Nuovi ingressi nel cast di The Bold Type di Freeform e Dirk Gently's Holistic Detective Agency. La seconda stagione di The good fight avrà 3 episodi in più, mentre Designated Survivor un nuovo showrunner

Designated Survivor

Designated Survivor: sarà Keith Eisner il quarto showrunner che prenderà in mano la serie tv di ABC in caso di rinnovo per una seconda stagione. L'ex produttore di The Good Wife prende il posto di Jeff Melvoin, che resterà come produttore, che a sua volta era succeduto a Amy B. Harris e Jon Harmon Feldman. Il rinnovo di Designated Survivor (in Italia su Netflix) è molto probabile considerando che la serie tv pur avendo una media vicino all'1,1 di rating nei live, funziona molto bene nei dati sui sette giorni dove vola al 2,9 di rating con più di 11 milioni di spettatori. La produzione della serie non è delle più semplici considerando che le riprese sono effettuate a Toronto, mentre il suo creatore David Guggenheim vive a New York e la "writers room", il centro creativo della serie, è a Los Angeles.

ABC: mossa in prospettiva della Disney che ingaggia Matt Olmstead ex showrunner di Chicago PD, lasciata lo scorso marzo. Olmstead per almeno i prossimi due anni si occuperà di sviluppare, creare e produrre nuovi progetti per gli ABC Studios dopo aver collaborato con la Universal al lancio del marchio "Chicago". L'accordo è stato facilitato da Patrick Moran, attualmente agli ABC Studios, che in passato aveva lavorato con Olmstead alla 20th Century Fox.

Dirk Gently's Holistic Detective Agency: Izzie Steele entra nel cast della seconda stagione della serie tv di BBC America (in Italia su Netflix) tratta dal romanzo di Douglas Adams, un thriller comico che segue le vicende del detective olistico Dirk Gently (Samuel Barnett) e del suo assistente Todd (Elijah Wood). Steele sarà Tina Tevetino, impassibile e imperturbabile ex cattiva ragazza diventata poliziotta che ha un approccio molto rilassato e in balia degli eventi a tutto quello che le capita.

The Bold Type: Emily C. Chang entra come ricorrente nella nuova serie tv estiva di Freeform ispirata alla vita di Joanna Coles responsabile dei contenuti di Hearst Magazines. The Bold Type racconterà la vita e il lavoro dei giornalisti della rivista internazionale femminile Scarlet. Chang sarà Lauren capo redattrice della rivista, brusca e sempre carica di lavoro.

The Good Fight: i 10 episodi della prima stagione si sono conclusi da poco negli USA su CBS All Access (in Italia è ancora inedita), ma lo spinoff di The Godd Wife guarda già al futuro e alla prossima stagione che avrà 3 episodi in più arrivando a quota 13. Nei nuovi episodi potrebbe arrivare come guest star Alan Cumming che nella serie originale interpretata Eli Gold padre di Marissa (Sarah Steele) presente in The Good Fight. La nuova stagione è attesa per il 2018.

Valkyrien: la Hera Pictures, nuova casa di produzione di Liza Marshall, ha preso i diritti per l'adattamento USA di un thriller norvegese. Mark Strong sarà il protagonista della nuova versione di Valkyrien ambientato a Londra invece che ad Oslo come l'originale. Al centro troviamo un chirurgo che cerca una cura per la moglie morente che l'ospedale dove è in cura considera incurabile. Per cercare di salvarla allestisce un ospedale clandestino in una stazione dismessa della metropolitana dove collabora con un anarchico e un esperto della fine del mondo che gli porteranno diversi tipi di pazienti, da criminali a rifugiati, che non possono rivolgersi agli ospedali tradizionali. Liza Marshall, che sta finendo di lavorare a Riviera di Sky Atlantic, si occuperà dell'adattamento.

  • shares
  • Mail