Maurizio Costanzo a Blogo: Radio 105 è una bella sfida che mi piace, poi torno in TV con il Costanzo show su Canale5 e Italiani su Rete 4

L'intervista a Maurizio Costanzo alla vigilia del suo debutto a Radio 105

Maurizio Costanzo a Blogo: Radio 105 è una bella sfida che mi piace, poi torno con il Costanzo show su Canale5 e Italiani su Rete 4

Sabato parte una nuova avventura professionale per Maurizio Costanzo che debutta su Radio 105 con il suo Radio Costanzo Show, mentre stasera l'appuntamento è con il suo nuovo talk campione di ascolti su Canale5 L'intervista con ospite la cantante Emma Marrone. TvBlog lo ha avvicinato per parlare di questo ennesimo debutto del grande giornalista e scrittore romano, andando anche a toccare argomenti collaterali.

L'amore per la radio di Maurizio Costanzo inizia molto lontano, quanto lontano ?

Ho debuttato sul programma Nazionale nel lontano 1970 nel programma che si chiamava "Buon pomeriggio" che era un quotidiano fra le 2 e le 4 con Dina Luce. Poi ho proseguito dopo tre anni sul Secondo programma della radio con un altro programma quotidiano che si chiamava "Dalla vostra parte" con Enza Sampò. Poi ho fatto per una decina d'anni un diario per RDS, da lì poi sono approdato a RTL dove sono stato felicemente per tre anni e mezzo.

Che sapore ha questo approdo a Radio 105 ?

E' una bella sfida che mi piace. Loro mi erano venuti a cercare già tempo fa, ma io non avevo motivo di lasciare RTL, poi con il tempo la cosa è maturata. Ora mi hanno attrezzato qui nel mio ufficio una stanza dove andrò in onda il sabato e la domenica con il mio Radio Costanzo Show. Insieme a me ci sarà una giornalista che si chiama Carlotta Quadri.

Ci saranno novità nel Radio Costanzo Show targato 105 ?

No. Ognuno di noi sa fare un programma, io farò Radio Costanzo Show come lo facevo su RTL principalmente con un tema a puntata e con gli sms del pubblico che ci ascolta e che potrà intervenire direttamente nel programma.

Quale sarà il tema di questo fine settimana ?

Forse il bullismo, deciderò all'ultimo momento.

Radio a parte quali sono i prossimi impegni di Maurizio Costanzo ?

Devo fare cinque puntate del programma L'intervista (stasera ospite Emma Marrone,ndr). Poi farò 6 puntate sempre nella seconda serata del giovedì su Canale5 del Maurizio Costanzo Show e poi su Rete4 dovrei fare un programma che si chiama Italiani con uno storico. Racconteremo gli italiani di ieri, di oggi e di domani.

Come è cambiata la televisione da quando era autore di Quelli della domenica con Paolo Villaggio ?

E' cambiata molto. Non c'è più il varietà che facevo io. Penso anche per esempio a Bambole non c'è una lira che ho scritto con Marcello Marchesi per la regia di Antonello Falqui.

Il lavoro dell'autore televisivo da allora ad oggi come è cambiato ?

L'autore deve essere anche un po' giornalista, oggi è un po' tutto un fritto misto

C'è qualche rimpianto che si porta dietro nella sua carriera ?

Posso essere sincero ?

Ovvio

Non mi pare di avere rimpianti. Ho il rimpianto degli anni che passano, ma a tutt'oggi mi ritengo molto fortunato perchè quello che volevo fare l'ho fatto.

La cosa più bella e quella più brutta della televisione di oggi

La più bella è l'ultimo Sanremo, con dentro il sociale che gli ha dato un bel sapore. La cosa più brutta? Diciamo che Rai1 fa una buona fiction, altre reti, senza far nomi, no.

Fosse lei a decidere, chi vedrebbe alla guida del prossimo Sanremo ?

Sicuramente Conti-De Filippi.

Però entrambi hanno detto che non lo faranno

Se lo hanno detto sarà così. Però non ho idea a chi farlo fare. Conti è il più bravo che c'è ora su piazza per questo tipo di manifestazioni. Ci penso, mi richiami.

Sarà fatto! In bocca al lupo per il debutto su Radio 105 e per tutto il resto.

  • shares
  • +1
  • Mail