RadioBlog | Linus: "La classifica come la faccio io non la fa nessuno"

Domani la festa a Torino per i 35 anni della radio fondata da Cecchetto

linus-radio-deejay.jpg

Si avvicina la festa di Torino, in programma domani, 1 febbraio 2017, per celebrare i 35 anni di Radio Deejay (per il party sarebbero stati investiti 650 mila euro). Il direttore Linus, che a sua volta compie 40 anni di radio, a Italia Oggi ha spiegato perché da questa stagione è lui a realizzare la classifica in onda il sabato pomeriggio (la Trenta Songs):

Lo dico con sincerità: mi sono messo a fare anche la classifica al sabato pomeriggio perché la classifica come la faccio io non la fa nessuno. Abbiamo provato pure con Alessandro Cattelan, che è bravo ma che come spesso gli capita, è un po' troppo frettoloso. Per fare la classifica ci vuole tanto mestiere radiofonico, tanta tecnica.

Dopo aver notato che l'ingresso di Mediaset nel mondo delle radio (ha acquistato 105, Virgin e R101) "è stato molto pesante, loro sono visti un po' come la Morte Nera, una corazzata che può mettere sul tavolo pacchetti commerciali importanti che scardinano il mercato", Linus ha spiegato gli attuali rapporti con Sky (sponsor della festa di Torino) e Discovery, che nel gennaio 2015 ha acquistato Deejay Tv:

Con Sky la partnership è automatica, viviamo un po' negli stessi mondi, abbiamo un pubblico simile, i loro talent lavorano da noi, i nostri talent lavorano da loro. Certo, poi ci sono anche Fabio Volo, Federico Russo o Gabriele Corsi del Trio Medusa che lavorano su Nove di Discovery. Tuttavia diciamo che a Discovery interessa poco Radio Deejay, seguono una strada che non è la nostra, per la quale noi non siamo più di tanto congrui.

  • shares
  • +1
  • Mail