PrimaFestival su Rai1, la recensione della prima puntata 29 gennaio 2017

Sanremo 2017 inizia, in qualche modo, oggi

Dopo il flop - condiviso con Flavio Insinna - di Dieci Cose, Rai1 ci riprova con Federico Russo, confermando che la ricerca del pubblico giovane è ormai una ossessione (per tutta la tv generalista).

Che cosa è il PrimaFestival? È una buona idea televisiva e un buon prodotto televisivo, che pare avere persino sprazzi di originalità; è un telegiornale flash che si occupa di personaggi e fatti sanremesi con ironia; è un format che dura solo 5 minuti a sera perché il grande capo Carlo Conti, nonostante sia "entusiasta" dell'idea, ha così deciso (forse la migliore trovata della prima puntata, insieme alla presa in giro delle inutili interviste "a cuore aperto" dove i cantanti "si lasciano andare alle emozioni", ma anche no).

Russo, preferito a Rocco Tanica – immaginiamo - per motivi anagrafici (e a Maccio Capatonda perché…. perché forse non poteva), conduce in piedi dallo studio, Herbert Ballerina è inviato sul campo, Tess Masazza, scelta non si sa bene in base a quali criteri meritocratici, in strada chiede alla gente comune chi abbia vinto l'anno scorso il Festival.

Il risultato finale non è certo esilarante (almeno per ora), ma l'operazione PrimaFestival va applaudita. Tra i meriti ne segnaliamo due: accendere l'attenzione televisiva su Sanremo ben 10 giorni prima dell'effettivo inizio del Festival, raccontandone aspetti più o meno noti con leggerezza, e, da domani, togliere minuti ad Affari tuoi.

  • 20.32

    Finito il Tg1. Giorgino lancia PrimaFestival.

  • 20.36

    Inizia la puntata.

  • 20.37

    Russo: "Carlo Conti si è mostrato subito entusiasta dell'idea del PrimaFestival". Nella clip Conti lo snobba: "Sì, ma solo 5 minuti".

  • 20.38

    Russo ironizza sui 2 imbucati tra i cantanti in gara (dovevano essere 20, saranno 22)

  • 20.39

    Poi la presa in giro delle inutili interviste a Mannoia e Masini.

  • 20.39

    Collegamento impossibile con Herbert Ballerina. Senza ospite.

  • 20.40

    L'immancabile servizio vox populi di Tess Masazza: chi ha vinto il Festival l'anno scorso?

  • 20.41

    Nel crawl il countdown e alcuni dati social su Sanremo. Intanto Herbert Ballerina ha trovato Ron.

  • 20.41

    Finisce la puntata.

2017-01-29_132519.jpg

Sanremo 2017, in un certo senso, comincia oggi, con 10 giorni di anticipo rispetto alla vera e propria gara (al via martedì 7 febbraio). Stasera, domenica 29 gennaio 2017, infatti, su Rai1 parte Primafestival, un’anteprima di quello che succederà sul palco della 67esima edizione del Festival di Sanremo. Si tratta di un vero e proprio notiziario di 5 minuti che mira ad avere uno stile di giornalismo “all-news”, in chiave leggera e divertita, giovane e dinamica. Alla conduzione Federico Russo, mentre la webstar Tess Masazza realizzerà i servizi di approfondimento; l’attore Herbert Ballerina sarà l’inviato d’assalto, pronto a raccontare i fatti salienti del momento.

Il programma sarà una vera e propria finestra quotidiana che anticiperà tutto quello che ruota intorno al Festival. E che, allo stesso tempo, riporterà con dovizia di particolari le notizie più simpatiche e curiose intorno alla gara, raccogliendo i commenti a caldo su cantanti, brani, show, personaggi e, perché no, le eventuali polemiche legate alla kermesse canora.

PrimaFestival, in onda dalla sala Biribissi del Teatro del Casinò di Sanremo, è un programma di Andrea Boin, Walter Santillo, Riccardo Cassini, Martino Clericetti e Federico Russo. Regia di Luca Romani.

PrimaFestival | Come vederlo in diretta tv e in streaming

PrimaFestival andrà in onda fino a sabato 11 febbraio su Rai1 alle 20.30, subito dopo l'edizione serale del Tg1. Possibile seguirlo in live streaming da pc e dispositivi mobili su RaiPlay. L'hashtag ufficiale è #PrimaFestival.

Su Blogo il liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

  • shares
  • +1
  • Mail