EastEnders, polemiche per la soap inglese: un incidente troppo simile ai fatti di Berlino e Nizza (Video)

I telespettatori inglesi hanno protestato per l'episodio della soap EastEnders in cui un bus fuori controllo irrompe in un mercato, scena che ricorderebbe troppo i recenti fatti di Berlino

Che si tratti di una sola coincidenza è possibile, ma sicuramente l'episodio di ieri di EastEnders, la popolare soap opera della Bbc One in onda da 31 anni, ha lasciato numerosi telespettatori a bocca aperta. In quella che era stata ampiamente annunciata dal network come la "Disaster week" della serie, i protagonisti della soap si sono ritrovati al centro di un incidente le cui dinamica è fin troppo simile ad un altro episodio realmente accaduto di recente.

L'episodio, infatti, si è chiuso con l'irruzione all'interno del mercato in cui svolgono parte delle dinamiche dello show di un tipico bus inglese, che travolge bancarelle e passanti fino a fermarsi all'altezza di un cavalcaia. Sul bus, mostra la puntata, l'autista non si era sentito bene e, nonostante Denise (Diane Parish), una delle protagoniste a bordo del mezzo, se ne renda conto e provi a prenderne il controllo, questo non riesce ad evitare la folla.

EastEnders

Un incidente che i fan della serie hanno subito accostato al tragico attentato terroristico del dicembre scorso a Berlino, quando un furgone è entrato dentro un mercatino di Natale provocando dodici vittime. Ma il pensiero è andato anche alla strage di Nizza dell'estate scorsa, quando sulla Promenade des anglais un camion ha ucciso 86 persone, che stavano assistendo ai festeggiamenti per la Presa della Bastiglia.

Una scelta, quella fatta dagli autori della soap, decisamente di cattivo gusto, stando ai commenti pubblicati sui social network dai fan della serie, che non hanno gradito la decisione di mettere in scena un incidente che richiama alla memoria due eventi così recenti e drammatici.

Qualcuno ha provato a giustificare i produttori, sostenendo che probabilmente la scena fosse stata girata prima dell'attentato di Berlino. Ma questo non è bastato a placare le ire dei telespettatori. Anche se l'episodio fosse stato realizzato in largo anticipo, però, la scena è stata ampiamente pubblicizzata dalla Bbc, che ha, come detto, annunciato questa settimana di messa in onda di EastEnders come la "Disaster Week", ma anche pubblicando un promo (in alto) in cui si lasciava intendere che anche lo storico Queen Vic, il pub in cui si svolgono le vicende dei personaggi, potesse essere a rischio.

La produzione sapeva bene a cosa sarebbe andata incontro, ma ha creduto di essere nel giusto. "EastEnders è una fiction e l'incidente nell'episodio non è basato su fatti reali", si è limitato a dire un portavoce della soap a The Sun Online. "Ci preoccupiamo sempre del contenuto dei nostri episodi". Questa volta, forse, non hanno fatto i conti con la memoria dei telespettatori.

  • shares
  • +1
  • Mail