Serie Tv, novità: Travis Fimmel in un nuovo progetto History. NBC lavora a Witchblade. Nuovi pilot ordinati da ABC, CBS e NBC

ABC ordina il pilot di Raised by the Wolves comedy scritta da Diablo Cody. CBS ordina Me, Myself and I e NBC una comedy degli autori di Fresh off the Boat. When the Streets Lights Go On al Sundance in cerca di nuovi compratori. I Love Dick debutta a maggio.

Progetto senza titolo: - Attenzione la notizia contiene uno Spoiler su Vikings -
Travis Fimmel (dopo aver lasciato Vikings) sarà protagonista di un nuovo progetto di History prodotta da A+E, una serie tv antologica dedicata agli anti-eroi, a personaggi non perfetti e a tratti peccatori. La prima stagione racconterà la storia vera di Wyatt Earp. Il progetto nasce da un'idea dello stesso Fimmel che ha scritto il primo episodio e ne sarà anche protagonista oltre che produttore. La prima stagione su Wyatt Earp, racconterà la sua storia dalla violenta Dodge City, passando per il rapporto complicato con Doc Holliday e Bat Masterson, fino a ricostruire la vera storia del leggendario assalto all'OK Corral.

Gone: Sky ha ordinato un nuovo progetto scritto da Lennie James e diretto da Nick Murphy, con James protagonista insieme a Stephen Graham e Suranne Jones. Al centro della storia c'è Nelson Rowe (James) un uomo che è sempre l'anima di ogni pub, gran bevitore, seduttore, scapestrato, bugiardo, affascinante e imprevedibile. Quando viene accusato di un terribile crimine, dovrà cercare di ripulire il suo nome, trovare il vero colpevole e soprattutto affrontare il suo passato, sarà l'occasione di fare ammenda in particolare con Claire (Jones) con cui ha avuto una storia 13 anni prima. Il progetto sarà distribuito da Sky Vision.

I Love Dick: al Sundance Film Festival sarà presentata la serie tv di Jill Soloway con Kevin Bacon e Kathryn Hahn, che sarà rilasciata il 12 maggio su Amazon (per il momento solo USA e UK). Adattamento del romanzo di Chris Kraus, I Love Dick racconta la storia di Chris (Hahn), regista di New York frustrata, che si trasferisce a Marfa, in Texas, con il marito Sylvere (Griffin Dunne) dove, nel mondo accademico della cittadina, rimangono affascinati da Dick (Bacon).

Me, Myself and I: CBS ha ordinato il suo secondo pilot dopo la comedy 9J, 9K and 9L di CBS TV, dando il via libera alla realizzazione del pilot della comedy single camera di Dan Kopelman prodotta da Warner Bros, entrambe prodotte dalla Kapital Entertainment che già lavora con CBS per Life in Pieces. L'ordine non è una sorpresa visto che CBS ha battuto un'agguerrita concorrenza per averlo. Scritto da Kopelman, Me, Myself and I, ricorda da vicino il film Boyhood, raccontando la vita di un uomo nell'arco di 50 anni. La serie si focalizzerà in particolare in 3 periodi: i 14 anni nel 1991, i 40 anni nel presente e i 65 nel futuro, nel 2042.

Pilot: NBC ha ordinato il pilot di una comedy single-camera, creata da Kourtney Kang e Nahnatchka Khan di Fresh Off the Boat, insieme a Fred Savage e prodotta dalla 20th Century Tv. Isabella Russo è stata inoltre già scelta come protagonista della serie, ispirata alla vita di Kang. Infatti la comedy racconterà cosa vuol dire crescere essendo l'unica ragazzina figlia di una famiglia multirazziale, nella periferia di Philadelhpia, dovendo fare i conti con temi come razza e genere, senza perdere di vista l'obiettivo di diventare una Laker Girl come Paula Abdul. Russo sarà Katie, una bambina per metà asiatica, a Philadelphia nel 1988. La decisione di trovare subito la protagonista era necessaria visto la natura così specifica della ricerca, ma anche perchè il progetto è già uno dei più attesi per NBC.

Raised by the Wolves: ABC ha ordinato il pilot di una comedy single-camera scritta da Diablo Cody e prodotta dalla Berlanti Productions, adattamento della comedy inglese del 2015. Al centro di Raised by the Wolves ci sarà Sheila Gable, una tosta madre costretta a crescere cinque, vivaci, eccentrici figli, senza avere troppi soldi, in una cittadina del Midwest. L'originale inglese era scritto da Caitlin e Caroline Moran basato sulla loro infanzia e è stata Sarah Schechter della Berlanti, ha volere Diablo Cody per l'adattamento, considerandola affine alle Moran. Raised by the Wolves, rientra nel piano della ABC di proporre serie tv che riflettano la vita semplice dell'americano medio, come evidente anche dall'ordine del progetto di Marc Cherry. Si tratta del secondo pilot comedy ordinato da ABC dopo Libby & Malcolm, cui vanno aggiunti i pilot drama di Marc Cherry, il legal di Shondaland, The Crossing e Deception e l'ordine a serie di The Inhumans.

When the Street Lights Go On: il Sundance Film Festival ospiterà in anteprima mondiale il pilot di questa serie tv non ordinata da Hulu, prodotta da Anonymous Content e Paramount Tv. L'idea di presentare il primo episodio di When the Street Lights Go On al Sundance è del regista Brett Morgen che arriva dal mondo del documentario e in passato è già stato al festival, che prova così a dare una nuova visibilità alla sua creatura e a trovare un compratore. Oltre a When the Street Lights Go On, Hulu non ha ordinato anche i pilot di Citizen e di Crushed. Street Lights è un thriller generazionale ambientato in una cittadina nel 1983 quando un ragazzina e la sua insegnante vengono ritrovate morte.

Witchblade: NBC starebbe lavorando con Caroline Dries, showrunner di The Vampire Diaries, e Carol Mendelsohn (CSI) per adattare il fumetto omonimo di Marc Silvestri, prodotto da Sony Picture Television e adattato in passato per TBT dove è andato in onda tra il 2001 e il 2002. Witchblade racconta le vicende della detective della omicidi del Mission District di San Francisco, Sara Pezzini, che sta dando la caccia all'ennesimo serial killer, quando all'improvviso il braccialetto che indossa da tutta la vita, le dà dei poteri soprannaturali che l'aiuteranno per risolvere il crimine. Scoprirà così che quel braccialetto è il Witchblade, un amuleto che nel corso della storia è stato indossato da importanti donne.

  • shares
  • +1
  • Mail