Urban Myths, Sky Arts non manderà in onda l'episodio su Michael Jackson

Sky Arts ha rilasciato il trailer di Urban Myths, serie tv che racconta alcune leggende metropolitane, e che nel cast ha Joseph Fiennes nei panni di Michael Jackson, ma dopo le polemiche ricevute ha deciso che non manderà in onda la puntata

UPDATE 13/01: Sky Arts ha deciso di non mandare in onda l'episodio di Urban Myths con Joseph Fiennes nei panni di Michael Jackson, dopo le polemiche sulla sua scelta, arrivate anche dalla famiglia del cantante. "Abbiamo preso la decisione di non mandare in onda 'Elizabeth, Michael and Marlon', l'episodio di mezz'ora di Urban Myths", ha detto un portavoce del network, "alla luce delle preoccupazioni espresse dalla famiglia di Michael Jackson. Vogliamo dare uno sguardo leggero ad eventi apparentemente veri e non volevamo creare nessuna offesa. Joseph Fiennes supporta totalmente la nostra decisione".

Urban Myths, la serie tv di Sky Arts con Joseph Fiennes nei panni di Michael Jackson (Video)


Sky Arts

vuole raccontarci le leggende metropolitane dei vip. Urban Myths, in onda in Inghilterra dal 19 gennaio, è infatti un'insolita comedy -come solo gli inglesi le sanno fare- che porterà il pubblico dentro quelle storie apparentemente vere, che non hanno mai trovato delle conferme. Delle leggende metropolitane, insomma, con la particolarità di avere come protagonisti delle grandi celebrità o personaggi storici.

Il network ha rilasciato nelle ore scorse il primo trailer: tra i vari personaggi che s'intravedono spicca in particolare Joseph Fiennes nei panni di Michael Jackson. Già un anno fa, quando fu annunciata la sua partecipazione alla serie nei panni del cantante scomparso nel giugno del 2009, molti storsero il naso, dal momento che per interpretare un cantante di colore fu scelto un attore bianco. "Jackson aveva un problema di pigmentazione", aveva detto Fiennes ad Entertainment Tonight giustificando la sua scelta, "è qualcosa in cui credo. Probabilmente aveva un colore della pelle più simile al mio che al suo colore originale. Sarà un'interpretazione per niente maliziosa, ma tenera".

Urban Myths

L'attore comparirà nell'episodio che racconterà del presunto viaggio fatto nel 2001 da Jackson, Elizabeth Taylor (Stockard Channing) e Marlon Brando (Brian Cox) in Ohio, per fuggire da New York, da poco colpita dall'attentato dell'11 settembre.

Ma Urban Myths sarà una serie antologica, che racconterà in ogni episodio un avvenimento diverso: vedremo, tra gli altri, Eddie Marsan nei panni di Bob Dylan che, per sbaglio, si reca a casa di uno sconosciuto, con cui stringe amicizia; David Threlfall sarà invece Samuel Beckett, che s'improvvisa Ben Chaplin vestirà i panni di Cary Grant che, sul set di "Intrigo internazionale", avrebbe fatto conoscere allo psicoterapeuta Timothy Leary (Aiden Gillen) l'Lsd.

Nel promo, infine, vediamo anche Iwan Rheon che, dopo essere stato Ramsay Bolton in Game of Thrones, interpreta un altro ruolo non facile, quello di un giovane Adolf Hitler che, appassionato d'arte, prova ad entrare all'Accademia di Vienna con il suo amico August (Rupert Grint). Tutte storie la cui veridicità non è confermata, raccontate con taglio ironico e senza pretese di dare versioni definitive di quanto accaduto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO