How I Met Your Father: la CBS è "interessata" al progetto legato a How I Met Your Mother

Al TCA CBS si dice interessata a How I Met Your Father e presenta Superior Donuts e Training Day che sarà molto diverso dal film

How I Met Your Mother

Gli incontri di CBS al TCA sono stati anche l'occasione per Glenn Geller, capo dell'intrattenimento della rete, di parlare del futuro della rete, delle nuove serie tv in arrivo ma anche dei progetti su cui stanno ragionando per il futuro. Tra questi non poteva mancare da parte della stampa presente, una domanda su How I Met Your Father, nuovo progetto spinoff di How I Met Your Mother, storica serie tv del canale.

Il progetto, che in realtà è un "offshoot", una serie che nascerebbe con uno spunto e un formato simile a How I Met Your Mother ma che ne sarebbe indipendente, è prodotto dalla 20th Century Fox, sulla base di un soggetto di Isaac Aptaker e Elizabeth Berger co-produttori di This is Us. La sceneggiatura di How I Met Your Father non è però ancora pronta e dallo studio non sarebbe ancora uscito nulla.

"Ancora non abbiamo visto nulla, nè ci è stato presentato nulla" ha riferimo Geller a deadline, "Sono curioso di leggerlo quando sarà finito e sicuramente potrebbe essere potenzialmente interessante per noi". Nel 2014 CBS decise di non ordinare il pilot di How I Met Your Dad, scritto dai creatori di How I Met Your Mother Carter Bays e Craig Thomas e successivamente non riuscì a trovare un accordo con 2oth Century Fox per un nuovo soggetto. Il nuovo How I Met Your Father avrà nuovi sceneggiatori, oltre a nuovi personaggi e a una nuova storia, anche in considerazione del fatto che Bays e Thomas sono attualmente sotto contratto con la Sony.

superior-donuts.jpg

Il TCA è stata anche l'occasione per presentare la nuova comedy Superior Donuts prodotta e interpretata da Jermaine Fowler che partirà il 2 febbraio su CBS. La serie, secondo quanto anticipato da Bob Daily tra i suoi creatori, affronterà molti temi di attualità, dal razzismo al controllo delle armi, sulla falsariga di quanto fanno -blackish di ABC, The Carmichael Show di NBC o Atlanta di Fx. Nella serie Maz Jobrani interpreta un personaggio mussulmano e darà così l'occasione di affrontare anche tematiche legate all'integrazione e al terrorismo.

Avendo mancato l'ordine lo scorso maggio, CBS ha deciso di rigirare il pilot e ordinare la multi-camera comedy in 13 episodi, mettendo anche mano al cast che ha visto l'arrivo di Judd Hirsch e Ketey Sagal. Basata su uno spettacolo teatrale di Tracy Letts, la serie è incentrata su un negozio di ciambelle che deve fare i conti con la gentrificazione del quartiere. Ma la serie non avrà una connotazione politica, o meglio tratterà temi politici ma senza parteggiare per un partito come ha specificato Garrett Donovan. Fowler ha voluto sottolineare come Superior Donuts parli di problemi di cui tutti parlano e che non possono essere ignorati da uno show tv di questo tipo.

Training Day

In arrivo su CBS è anche il drama Training Day adattamento del film omonimo del 2001 che "non sarà un rifacimento del film" ha assicurato Will Beall produttore della serie durante l'incontro al TCA, paragonando il formato del progetto a quanto fatto da Noah Hawley con Fargo "Il film è una cosa. E' una classica crime story." Il Training Day televisivo prodotto da Warner Bros, parte 15 anni dopo il film e vedrà al centro un giovane poliziotto afro-americano (Justin Cornwell) che viene preso in una squadra d'elite della polizia di Los Angeles e sarà affiancato al veterano e ambiguo detective (Bill Paxton), ribaltando così le premesse del film. Antoine Fuqua, regista del film e qui produttore, ha assicurato che nella serie c'è molto più umorismo che nel film. Ovviamente anche Paxton ha voluto sottolineare come abbia preso le distanze dal personaggio di Denzel Washington per evitare di fare una copia.

  • shares
  • +1
  • Mail