PresaDiretta, su Rai 3 la nuova stagione : si riparte dal Sacco di Roma

Riccardo Iacona torna su Rai 3 col nuovo ciclo di inchieste targate PresaDiretta.

presadiretta_iacona.png

Nuova stagione di PresaDiretta, che riparte questa sera, lunedì 9 gennaio 2017, alle 21.15 su Rai 3 dopo la pausa Natalizia e dopo la consueta staffetta con Report. Nuove inchieste per Riccardo Iacona e per la sua squadra, che ogni settimana propone due diverse storie per il prime time della terza rete. In questo nuovo ciclo, inoltre, si inaugura un nuovo spazio, "Iacona incontra”, spazio dedicato a interviste con personaggi famosi, provenienti dal mondo della scienza e della politica, dello spettacolo e dell’economia, del sociale e della cultura  o persone comuni al centro di grandi storie.

Per la prima puntata, Iacona incontra il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri, tra i magistrati più esperti della lotta alla ‘ndrangheta, che da 30 anni vive sotto scorta, che ricostruisce anche i motivi per i quali non è diventato ministro della Giustizia nel governo dell’ex premier Matteo Renzi.

PresaDiretta 2017 | Le inchieste della nuova stagione


Tra gli argomenti trattati nelle nuove puntate, i voucher e il futuro del Jobs Act, il popolo che vive su YouTube, con gli influencer e i milioni di followers, i ciarlatani della salute che speculano sul dolore degli altri, l’eterna emergenza della scuola e quella dell’acqua pubblica, fino al progetto di Casa Italia nato dopo gli ultimi terremoti. E ancora, l’allarme della comunità scientifica internazionale sulla infertilità maschile, la TeleMedicina come strumento per superare l’eterna carenza di fondi della sanità pubblica, gli affari della cupola della ‘ndrangheta, le baby gang sempre più pericolose a Milano. Si continua con l’allarme inascoltato del terrorismo in Africa e quello sui migranti in Europa amplificato dal crescente populismo e i Centri AntiViolenza al collasso mentre continua la strage delle donne.

PresaDiretta 2017 | Le inchieste della prima puntata


In ogni puntata sono due le inchieste proposte. Nella prima puntata, in onda questa sera, vanno in onda "Il sacco di Roma" di Giulia Bosetti e "Luce sprecata" di Lisa Iotti.

Roma è da tempo al centro della bufera, dagli scandali di Mafia Capitale alla nuova giunta comunale. Oggi la Capitale ha un debito complessivo di circa 13 miliardi di euro che viene ripagato in parte dai romani, sui quali grava l’addizionale Irpef più alta d’Italia e in parte dallo Stato, che versa un contributo di 300 milioni l’anno. Si va, quindi, alla ricerca di chi ha creato il debito e si cerca di capire come la nuova giunta pensa di intervenire dopo i proclami elettorali.

La seconda inchiesta si occupa di "luce sprecata" e di inquinamento luminoso con un reportage di Lisa Iotti. L’Italia ha il record del territorio più inquinato dal punto di vista dell’illuminazione. Usiamo la luce artificiale troppo e male. Quanto ci costa tutta questa luce sprecata? Esiste un piano che farebbe risparmiare ai Comuni 500 milioni l’anno, ma che fine ha fatto?  Da qui si approfondisce il mondo dell'illuminazione a Led per capire se è davvero così conveniente.

PresaDiretta 2017 | Live streaming e Second Screen


PresaDiretta

va in onda ogni lunedì alle 21.15 su Rai 3 ed è visibile in live streaming sulla piattaforma RaiPlay. Il programma ha un sito web, una pagina Facebook ufficiale e un account Twitter proprio. L'hashtag è #Presadiretta.

  • shares
  • +1
  • Mail