I Delitti del BarLume, su Sky Cinema 1 due nuovi film-tv

Su Sky Cinema 1 la quarta stagione de I Delitti del BarLume, con due nuovi film-tv tratti dai romanzi di Marco Malvaldi

Il bar più divertente della televisione riapre i battenti, con due nuovi casi e, soprattutto, tanti problemi personali da risolvere: la nuova stagione dei I Delitti del BarLume, in onda questa sera e lunedì prossimo alle 21:15 su Sky Cinema 1 Hd, riporta in tv i celebri personaggi dei romanzi di Marco Malvaldi, capitanati da Massimo (Filippo Timi).

I due nuovi film-tv sono "Aria di mare" (tratto dal racconto "Aria di Montagna") e "La loggia del Cinghiale" (tratto da "Il Capodanno del Cinghiale"). In entrambi i casi, Massimo si ritrova ad indagare su due casi aiutato dai quattro vecchietti che frequentano il suo bar, ovvero Emo (Alessandro Benvenuti), Pilade (Atos Davini), Aldo (Massimo Paganelli) e Gino (Marcello Marziani). I due film-tv, prodotti da Palomar, sono stati scritti da Malvaldi, Davide Lantieri, Ottavia Madeddu, Carlotta Massimi e Roan Johnson, quest'ultimo anche alla regia, mentre Nicola Lusuardi è lo story editor.

I delitti del BarLume

La storia, però, racconta anche le conseguenze di ciò che è accaduto nell'ultimo film-tv andato in onda: Tiziana (Enrica Guidi) ha lasciato il bar, e non sembra intenzionata a lavorarci ancora, nonostante le insistenze di Massimo, mentre Vittoria (Lucia Mascino) è stata rimpiazzata, ed ora deve lavorare per dimostrare il proprio valore. Nei due film-tv, inoltre, ci saranno due camei d'eccezione: Mara Maionchi comparirà in "Aria di mare", nei panni di una parrucchiera che darà alcuni consigli a Massimo, mentre Piera degli Esposti sarà la psicoterapeuta da cui il protagonista è in cura.

I Delitti del BarLume: Aria di mare, la trama


I delitti del BarLume

Il BarLume porta ancora i segni di quanto fatto da Tiziana: i clienti sono pochi ed i debiti aumentano. Massimo cerca di dimenticare i propri problemi buttandosi nell'alcol e negli antidepressivi. La Fusco, invece, è stata sostituita dal Commissario Tassone, trovandosi a gestire l'ufficio oggetti smarriti. Quando viene trovato un cadavere nel magazzino di riforniture dove è andata a lavorare Tiziana, Vittoria vede la possibilità di riscattarsi e cerca di risolvere il caso prima di tutti. Si farà aiutare da Massimo, che capisce che prima bisogna scoprire la vera identità della vittima, che sembra essere legato al pianista cieco De Matteis, contro cui i vecchietti hanno iniziato una battaglia a colpi di scherzi.

I Delitti del BarLume: La loggia del Cinghiale, trama


I delitti del BarLume

Sempre più depresso e lontano da Tiziana, Massimo viene portato dai vecchietti ad un addio al celibato organizzato dalla Loggia del Cinghiale, una banda di buontemponi di cui fanno parte. Alla festa, però, viene commesso un omicidio, il cui colpevole è uno dei presenti. La Fusco indaga, ma scopre che tutte le prove sono contro Massimo che, complice il mix di psicofarmaci ed alcol che ha preso, non ricorda niente. Solo grazie ad una serie di intuizioni e racconti riuscirà a ricordare cosa è successo. Tiziana, invece, gli regalerà un nuovo colpo di scena.

I Delitti del BarLume, come vederlo in streaming


E' possibile vedere I Delitti del BarLume in streaming su Sky Go, l'app di Sky visibile su computer, tablet e smartphone. Da domani, sarà possibile vederlo sempre su Sky Go.

I Delitti del BarLume: Second screen


Si può commentare I Delitti del BarLume su Twitter, usando l'hashtag #BarLume.



  • shares
  • +1
  • Mail