Sanremo 2017, Baudo su Maria De Filippi: "Scelta intelligente". Prima la massacrava

Maria farà Sanremo su Rai1... perché Conti possa aiutarla con il suo Festival su Canale5? Pippo dixit...

baudo-costanzo.jpg

Maria De Filippi è riuscita a far ricredere sul suo conto anche il suo detrattore più accanito. Fino a qualche anno fa Pippo Baudo legava il successo della conduttrice di Canale5 a quello di reality e talent, andandoci pesantissimo sul suo conto. In un'intervista a Diva e donna del 2013, infatti, dichiarava:

"La incontrai al San Raffaele, quando era ricoverato Maurizio Costanzo, e le dissi: 'Maria, perché non provi ad alzare un minimo la qualità dei tuoi programmi?' Bastava poco. Niente, Maria è furbissima nel costruire macchinette che funzionano, dall'impaginazione perfetta. Amici? Mi piace poco e niente. Vedo le star americane ospiti del suo Amici che si addormentano in trasmissione, mentre stringono in tasca l'assegno. Che me ne fotte di un Al Pacino che se ne sta lì e non vede l'ora di svignarsela? lo, le mie star, i Sean Connery o le Sharon Stone, le ho sempre costrette a conversare con me".

Nel 2014 Baudo arrivò ad accusare Maria di aver copiato da lui persino Amici. Al settimanale Nuovo, infatti, dichiarò:

"Nel 1990 avevo portato in tv un programma di notevole successo. Si chiamava Gran Premio, le squadre in gara, che raccoglievano varie categorie di giovani artisti, per esempio cantanti e ballerini, si sfidavano fra loro per farsi conoscere e affermarsi. Alcuni anni dopo Maria De Filippi è arrivata, copiando, in sostanza, la mia idea”. 

Per non parlare di quando definì Amici una trasmissione deleteria... In quel periodo Baudo stava finendo ai margini della Rai, soprattutto dalla sua amata ammiraglia. Poi, a ridargli un'occasione come giurato di Si può fare, è stato Carlo Conti grazie al quale il presentatore si è riavvicinato alla tv di stato.

Solo Conti, in qualità di conduttore del Festival di Sanremo che ha fortemente voluto la De Filippi al suo fianco, poteva far cambiare idea al buon Pippo (oltre a un recente avvicinamento a Maurizio Costanzo, coronato da un'ospitata al suo Show).

Intervistato da Repubblica, Baudo ha letteralmente benedetto la coppia sanremese Conti-De Filippi:

"Carlo ha fatto una scelta intelligente. E' al suo terzo Festival, doveva proporre qualcosa di forte. Maria ha un pubblico fedele, che la segue qualunque cosa faccia. I suoi spettatori, sommati a quelli di Carlo, formano l'intera platea televisiva. La loro sarà una co-conduzione vera. Maria è una leader, non la showgirl che balla, non si presenterà con la farfallina stile Belen. A meno che non voglia stupirci anche sotto questo punto di vista".

Baudo ritiene che, dietro il lasciapassare di Mediaset, ci sia un do ut des di cui Conti potrebbe essere complice:

"Che Rai e Mediaset si uniscano a Sanremo è solo il primo passo. Mediaset si inventerà un evento analogo di una settimana su Canale5 in cui andranno ospiti i volti Rai. C'è l'andata e il ritorno, come per il campionato".

Pippo è sempre avanti.

  • shares
  • Mail