The Big Bang Theory 10 da oggi su Infinity: parlano le guest-star della premiere (Video esclusiva Blogo)

Su Infinity la decima stagione di The Big Bang Theory: Blogo vi propone in esclusiva le dichiarazioni delle guest-star della premiere

Arriva anche in Italia la decima stagione di The Big Bang Theory, disponibile su Infinity, che pubblicherà online oggi, 10 gennaio, i primi due episodi della stagione, mentre gli altri episodi saranno disponibili uno a settimana all'interno della piattaforma.

La decima stagione della serie tv della Cbs ha esordito con un evento atteso da molti: il matrimonio tra Leonard (Johnny Galecki) e Penny (Kaley Cuoco). In realtà i due si sono già sposati nella stagione precedente a Las Vegas, ma in assenza delle rispettive famiglie. Per questo, decidono di celebrare nuovamente la loro unione, di fronte ai propri genitori e parenti.

E' l'occasione, quindi, per conoscere alcuni personaggi di cui abbiamo sentito parlare ma che non sono mai apparsi nella serie tv, come Susan (Katey Sagal), la madre di Penny (la Sagal aveva già lavorato con la Cuoco in 8 semplici regole: anche in quel caso erano madre e figlia) e Randall (Jack McBrayer), il fratello della giovane, appena uscito di prigione, dove era finito per spaccio di metanfetamina.

Oltre a loro, rivedremo i genitori di Leonard, Beverly (Christine Baranski) ed Alfred (Judd Hirsch), così come Wyatt (Keith Carradine), padre di Penny, e Mary (Laurie Metcalf), madre di Sheldon (Jim Parsons), anche lei tra gli invitati. Saranno loro al centro della premiere della decima stagione, con battute che Leonard e Penny dovranno subire. Per scoprire in anticipo cosa accadrà nel primo episodi, Blogo vi propone in esclusiva le interviste proprio a queste guest-star.

The Big Bang Theory 10, parlano Christine Baranski e Judd Hirsch


The Big Bang Theory"E' un misto di personaggi piuttosto tossico"

, ha ammesso la Baranski (video in alto), "sarà un matrimonio molto variegato". "Sono successe molte cose fuori dal ristorante", ha invece rivelato Hirsch, riferendosi ai sospetti che il suo personaggio e Mary possano aver passato la notte insieme, "ma non tutto sarà rivelato. La trama s'infittisce, ma io e Beverly siamo sempre gli stessi".

"Credo che Alfred voglia umiliarmi", ha invece detto la Baranski. "Alfred non sa perchè si trova lì, non è mai felice", ha aggiunto Hirsch. "Le commedie raccontano di persone tristi che fanno sesso tra di loro, perciò eccoci qui!", ha ironizzato la sua collega. L'attrice ha anche sottolineato come il cast della premiere "sia fantastico. Il totale di episodi di serie tv che questo cast ha fatto, circa 4mila, è incredibile. Johnny, Judd, Katey, Keith, io stessa... Wow!".

Hirsch ha anche raccontato di come essere finito nel cast: "Non credevo che ne avrei mai fatto parte. Poi, un giorno, Johnny Galecki è venuto a trovarmi e mi ha detto. 'Io nella serie non ho un padre. Ti spiacerebbe farlo tu?' Mi ha detto proprio così! Credo che il suo personaggio sia simile a quello che ho interpretato in Taxi (serie tv andata in onda per cinque stagioni dal 1978 al 1983, ndr): due personaggi che devono dare un senso alle cose. Quindi sono il padre perfetto".

"E' un grande show di cui far parte", ha proseguito la Baranski. "Ero in Inghilterra, e tutti i giovani mi dicevano 'Sei la madre di Leonard!'. Dimentica tutto ciò che hai fatto nella tua carriera, sei solo la madre di Leonard. Sono stata fermata anche in Cina per questo telefilm. Ho fatto solo cinque o sei episodi, credo, ma mi sembra di essere qui da molto di più. Il set è bello, sono tutti contenti. E' bello venire qui, su un set che è come una famiglia". "Io sono geloso di questi attori", ha spiegato Hirsch a proposito dei protagonisti, "hanno lo stesso volto, la stessa voce, lo stesso atteggiamento di quando hanno iniziato".

The Big Bang Theory 10, parlano Katey Sagal, Keith Carradine e Jack McBrayer


"Io interpreto la madre di Penny, Mary"

, ha invece anticipato la Sagal. "Lavoro in un salone di bellezza e sono molto preoccupata per mio figlio". "Sono uscito da poco di prigione", aggiunge McBrayer, "dove sono stato per aver cucinato e distribuito metanfetamina. Sono proprio un osso duro!". "Bravo il mio ragazzo", ha scherzato Carradine, "sono orgoglioso di quello che hai fatto. E' qualcosa di illegale, ma va bene lo stesso. Io sono l'unico di noi tre ad aver già visitato questi posti, ho già conosciuto gli amici di Penny nelle stagioni scorse, poi una volta mi si è visto mentre parlavo al telefono con lei, ma è la prima volta che siamo tutti insieme". L'attore ha anche rivelato che suo fratello e la Sagal già si conoscevano, poichè erano nella stessa classe in terza media. "Non eravamo molto legati noi due", ha spiegato, "l'ho vista la settimana scorsa e mi ha detto 'Sai che io sono andata a scuola con tuo fratello?'. Ed io 'Non ci avevo mai fatto caso!'". "Anche io ho un legame precedente con Katey", ha aggiunto McBrayer, "qualche anno fa lei ha vinto un Golden Globe per Sons of Anarchy, ed io ero tra il pubblico! Non riusciva ad accedere al palco a causa della mia poltrona".

"Siamo una famiglia del Nebraska, e su di noi sono state fatte tante battute, ma Mary cerca sempre di coprire le vicende della famiglia, mentre Randall ne va orgoglioso", ha detto la Sagal. "Ho chiesto agli autori perchè Mary non si sia vista prima, come mai non abbia mai fatto una videochiamata con Penny. Mi è stato detto che ero ossessionata da Randall". "Il genere di famiglia da cui arriva Penny è l'opposto di quella di Leonard", ha ammesso Carradine, "quest'opposizione crea molto divertimento".

I tre, ovviamente, sono contenti di far parte della premiere: "E' una gioia lavorare qui", ha spiegato Carradine. "è una macchina ben oleata". "E' la mia prima volta che recito in una serie con il pubblico dal vivo, quindi sono un po' nervoso", ha invece rivelato McBrayer. "La prima volta che ho recitato in una serie davanti al pubblico è stato per Mary Tyler Moore, ed ero molto nervosa", ha ricordato la Sagal, "lei mi ha detto di pensare ad una scena alla volta, e tengo ancora quel ricordo in mente, è il modo più facile per superare l'ansia". "Adoro la vita ed i suoi aspetti", ha aggiunto Carradine, "e questo show è teatro con le telecamere. Non direi che sono nervoso, ma sono entusiasta. Quando senti il pubblico arrivare e parlare, senti entusiasmo. E' il massimo del divertimento che si possa avere con i vestiti addosso".

"Quando sono entrata nello studio in cui gireremo la scena del matrimonio ed ho visto gli attori intorno a me ho pensato che fosse fantastico", conclude la Sagal, "ho pensato: cosa ci facciamo qui?".

  • shares
  • +1
  • Mail