Streghe per The CW la nuova serie non sarà un vero e proprio prequel

Dagli USA arriva l'indiscrezione di un progetto The CW per un prequel anni '70/'80 di Streghe

Streghe

Update 9 gennaio: il presidente di The CW Mark Pedowitz ha dichiarato che la serie in lavorazione sarà uno show autonomo rispetto al precedente Streghe (Charmed) "Ci sarà il potere del trio come elemento portante, ma al momento è una serie indipendente". E per tenersi aperte tutte le possibilità, in riferimento al coinvolgimento delle attrici di Streghe ha dichiarato "Vedremo quello che succederà se la serie andrà avanti".

Update 20:00: TvLine riporta le descrizioni non ufficiali delle protagoniste della nuova serie tv di Streghe e conferma la notizia

Streghe potrebbe tornare in tv e non stiamo parlando dell'ennesima replica della storica serie tv dal titolo originale Charmed, trasmessa praticamente ovunque in Italia (da Rai 2 a Rai 4 passando per Fox e La7). Streghe potrebbe tornare infatti con una nuova serie tv non in forma di sequel o di reboot ma con un vero e proprio prequel della vecchia serie.

A lanciare la notizia è season-zero.com un sito USA ricco di indiscrezioni sui pilot in lavorazione nei vari canali generalisti (ma non sempre molto affidabile come nel caso del progetto sul Triangolo delle Bermuda che avevano attribuito erroneamente a Ryan Murphy). Secondo il sito USA The CW starebbe lavorando a un prequel di Streghe, serie tv che è andata in onda per otto stagioni su WB, il canale da cui poi è nata l'attuale The CW, prodotta da Aaron Spelling, Paramount e Viacom. TvLine nel confermare la notizia, aggiunge che The CW avrebbe già ordinato lo sviluppo della sceneggiatura del pilot di Streghe.

Jennie Snyder Urman, creatrice di Jane the Virgin (altra serie tv The CW prodotta da CBS Studios e in Italia su Netflix e Rai), insieme al produttore Brad Silverman, starebbero lavorando al prequel di Streghe che sarebbe incentrato su tre giovani streghe che combattono il male in una piccola cittadina del New England tra fine anni '70 e inizi anni '80, presumibilmente intorno al 1976. Secondo le prime indiscrezioni queste tre streghe sarebbero imparentate con le Halliwell, le sorelle protagoniste di Streghe, in quanto parte della Warren Line, la potente genia di streghe della storia, introdotte anche nella serie originale. Il pilot è scritto da Amy Rardin e Jessica O'Toole che si è già occupata di The Carrie Diaries, altro prequel sempre ambientato negli anni '80 legato a Sex & the City. Brad Silberling, regista del pilot di Jane the Virgin, sarebbe chiamato a dirigere il pilot di Charmed - Streghe, prodotto da CBS Television con Propagate Content e Reveal Entertainment.

TvLine, oltre a confermare l'indiscrezione, ha anche aggiunto alcune caratteristiche possibili e non ancora ufficiali dei nuovi personaggi del reboot di Streghe, tra cui si chiamerebbe proprio Paige, come il personaggio di Rose McGowan. Secondo le descrizioni non ufficiali di TvLine le tre protagoniste saranno Tina, una ragazza afro-americana molto vicina ad ottenere il suo PhD, una ragazza sveglia ma riservata, capace però di farsi immediatamente un giudizio ben accurato sulle persone che ha di fronte; Paige sarà una ragazza bianca, "curvy", formosa, decisamente americana quanto un'apple pie, pronta per il matrimonio e per lavorare per il marito, il suo obiettivo è infatti sposare un dottore e diventare moglie e madre; Annie, anche lei bianca, una ragazza apparentemente sicura di se, che si veste in modo semplice ma nasconde una forte fragilità, una ragazza che vuole amare e essere amata.

Trattandosi di un prequel ambientato precedentemente rispetto alla serie originale, almeno inizialmente, è da escludere un coinvolgimento di Alyssa Milano, Shannen Doherty, Holly Mary Combs o Rose McGowan le quattro protagoniste di Streghe, con l'ultima arrivata nella quarta stagione dopo l'addio di Prue/Shannen Doherty. Nell'ottava e ultima stagione arriverà anche Kelly Cuoco nei panni di una nuova strega.

Il progetto The CW coniugherebbe due mode molto diffuse nella serialità (e non solo) di quest'ultimo periodo: il ritorno di marchi conosciuti (The CW sta anche lavorando a un remake di Dynasty) e l'ambientazione anni '80. Non è la prima volta che si parla di un ritorno di Streghe, già tre anni fa circa CBS aveva pensato di realizzare un reboot della serie ma il progetto alla fine è naufragato. In onda tra il 1998 e il 2006 per ben 8 stagioni, Streghe è una sorta di family drama con connotazioni fantasy, ideato da Constance M. Burge e incentrato sulle tre sorelle Halliwell Piper (Holly Marie Combs) e Phoebe (Alyssa Milano), Prue (Shannen Doherty) cui si aggiungerà Paige (Rose McGowan) nella quarta stagione quando Prue lascerà la serie, tre streghe parte di una famiglia magica che combattono i demoni con i loro poteri.

  • shares
  • Mail