Naufragio Concordia un anno dopo, National Geographic lo ricorda con due speciali

Naufragio Concordia, un anno dopo: National Geographic ricorda la tragedia del Giglio già stasera, giovedì 10 gennaio, con un doppio appuntamento al via alle 23.00. Il canale 403 di Sky propone due diversi documentari: il primo, Concordia: un anno dopo, ricostruisce gli eventi del 13 gennaio 2012, dal 'presunto' inchino allo scontro con gli scogli delle Scole, che portarono alla morte di 32 persone, di cui 2 ancora disperse.

Alle 23.50 Concordia: Testimoni del disastro, un racconto fatto dai sopravvissuti e corredato di filmati amatoriali, alcuni dei quali inediti. Difficile, del resto, dimenticare proprio i video di quella notte, trasmessi e ritrasmessi a loop soprattutto nelle prime settimane, da tutte le tv. Ora ne arrivano di nuovi...

in vista del primo anniversario del naufragio della Costa Concordia sulle coste dell'Isola del Giglio, si riaccendono i riflettori sulla tragedia del 13 gennaio 2012. Mentre il Comandante Schettino fa ricorso contro il licenziamento deciso dalla Costa e il comandante De Falco (quello che urlò a Schettino "Vada a bordo caz*o!") è in predicato per una candidatura in politica, National Geographic Channel torna ad occuparsi del naufragio con due speciali dedicati e con materiali inediti. In basso il promo.

NatGeo è tra i primi a ricordare l'anniversario e per l'occasione punta sul coinvolgimento del pubblico tramite Twitter con l'hashtag #Concordia. Non dubitiamo arrivi presto anche una puntata dedicata di Porta a Porta, che coprì da subito l'evento con tanto di modellini in scala, mentre i programmi del daytime già scaldano i motori per ricordare le vittime (e lo strazio dei parenti) nei prossimi giorni.

Intanto un anno non è bastato a rimuovere il relitto dalle coste del Giglio: quella che sembrava una scadenza 'esagerata' nei giorni dell'emergenza in realtà sta per essere superata. Le operazioni di rimozione stanno però procedendo e sono peraltro oggetto di una parte del primo documentario in onda questa sera. In basso un estratto.

E mentre prosegue il processo, si riaccendono anche i riflettori della tv: che lo show abbia (di nuovo) inizio.

  • shares
  • +1
  • Mail