The Night Of, su Sky Atlantic la rivelazione Hbo che unisce dramma sociale e giallo

Su Sky Atlantic The Night Of, serie tv con al centro le indagini sull'omicidio di una ragazza, di cui viene accusato un giovane che non ricorda nulla di quanto accaduto la notte del delitto

Di legal drama e polizieschi ce ne sono tanti. Difficile, quindi, trovare una formula che rinnovi il genere o, quantomeno, si discosti dalla tradizione. The Night Of, in onda da questa sera alle 21:15 su Sky Atlantic, ci prova e riesce nel suo intento, con un racconto intenso, semplice e toccante, che sfiora differenti tematiche costruendo un percorso sociale che unisce dramma e giallo.

Al centro degli otto episodi dello show c'è il giovane studente di origini pakistane residente nel Queens Naz Khan (Riz Ahmed), il cui viaggio nel sistema giudiziario americano inizia quando decide di prendere il taxi del padre Salim (Peyman Moaadi) per andare ad una festa in centro.

The Night Of

Nell'auto, però, sale Andrea (Sofia Black D'Elia), una ragazza affascinante e misteriosa, che scambia Naz per un vero tassista. Il ragazzo, affascinato, non riesce a farla uscire dalla macchina e l'accompagna a casa. I due passano così una serata tra alcool, sesso e droga. Ma poche ore dopo, Naz si risveglia con uno scenario raccapricciante: Andrea è stata uccisa a pugnalate, ed il suo sangue è dappertutto.

Le prove sembrano tutte ricondurre a lui, ma Naz non ricorda nulla di quanto accaduto: prova a scappare, ma una serie di episodi lo portano in una stazione di polizia, dove viene associato al delitto ed arrestato. Il suo caso viene subito notato da John Stone (John Turturro), avvocato che punta sempre al patteggiamento per non finire in tribunale, malvisto dai colleghi ed in perenne guerra con un eczema che non gli dà tregua.

Il caso di Naz, però, che nel corso degli episodi farà sempre più clamore, lo costringerà ad impiegare più energie del previsto, facendosi anche aiutare da Chandra Kapoor (Amara Karan), avvocato che prende a cuore la vicenda, e cercando di trovare un dettaglio che permetta di far dubitare la giuria della colpevolezza dell'imputato. Naz, intanto, aspetta l'esito della giuria a Rikers Island, carcere in cui fa la conoscenza di un mondo a lui sconosciuto, in cui viene introdotto dal detenuto Freddy Night (Michael Kenneth Williams).

The Night Of è il remake di una serie inglese scritta da Peter Moffat, che aveva attirato l'attenzione di James Gandolfini, che sarebbe dovuto comparire all'interno della serie tv, nei panni di John, oltre che esserne produttore. La scomparsa dell'attore, avvenuta tre anni fa, ha cambiato i piani della Hbo, che ha deciso comunque di lavorare lo stesso al progetto, inserendo il nome di Gandolfini tra i produttori esecutivi.

Il risultato è una serie tv che, seppur senza fare troppo clamore, l'estate scorsa è diventata una delle novità più sensazionali della stagione. Dopo True Detective, la Hbo ha cercato di inserirsi ancora nel mondo dei polizieschi cambiando totalmente marcia e tono. The Night Of si dimostra all'altezza della sfida, regalando al pubblico un racconto che attraversa le varie procedure all'interno del sistema giuridico americano, dall'arresto alla detenzione, passando per lo studio del caso, il confronto tra accusa e difesa e le indagini sulla scena del crimine con una precisione e, soprattutto, una calma che fanno immergere i telespettatori in un'America inedita.

Ciò che mostra lo show è infatti un mondo che affronta con durezza ma realismo tutti gli aspetti che circondano un caso di cronaca, senza risparmiare nessun dettaglio. Lo scopo reale della serie tv è quello di superare l'ansia per la risoluzione del caso e la scoperta della verità, ma accompagnare i personaggi in un viaggio che, qualsiasi sia la loro presa di posizione, li cambierà.

The Night Of, senza alcun tipo di clamore e senza diventare un vero e proprio fenomeno, si è ritagliata uno spazio di tutto rispetto, dimostrando che il genere poliziesco, quando prende vie più vicino al racconto di una realtà e delle sue implicazioni nella società, riesca a diventare attuale e poco prevedibile, cambiando le carte in tavola e dando al genere aria nuova.

  • shares
  • +1
  • Mail