Nemicamatissima su Rai1, conferenza stampa con Cuccarini e Parisi (da separate)

Nemicamatissima: la presentazione dello show di Rai1 con Lorella Cuccarini ed Heather Parisi

  • 12.12

    Inizia la conferenza, siamo nello studio 5 di Cinecittà. Il direttore di Rai1 Fabiano ironizza sul "basso profilo" dello studio, che in realtà è molto grande.

  • 12.14

    Fabiano: "Sarà un varietà di altissimo livello con due donne che hanno fatto la storia e che la faranno anche a dicembre. Vedrete numeri di altissimo livello, alcuni calati nel passato, altri nel presente. L'idea del programma è nata qualche mese fa in uno dei tanti incontri con Presta. Mi ha proposto l'idea, sono bastati pochi secondi per capirla e per decidere".

  • 12.16

    Fabiano elenca qualche numero: "300 persone circa lavorano al programma, 6 km di cavi, 350 proiettori, 250 led, lo studio è 72 metri di lunghezza; è la prima volta che lo studio 5 viene utilizzato in tutta la sua estensione in tv. 1000 metri quadrati di legno, 115 metri quadrati di schermo in alta definizione".

  • 12.16

    Zucchero, Lillo e Greg, Siani, Ezio Greggio tra gli ospiti della prima puntata.

  • 12.17

    Autori del programma Sergio Rubino, Marco Salvati, Massimo Martelli, Alberto di Risio con la collaborazione di Guia Soncini. Scenografia di Gaetano e Chiara Castelli.

  • 12.18

    Fabiano: "Lorella ed Heather si vedranno insieme venerdì 2 dicembre, finora non si sono praticamente mai incontrate".

  • 12.19

    Parisi in studio, con occhiali da solo, camicia nera e gonna con fiori rossi e blu: "Non è colpa mia, sono loro che non vogliono farmi vedere Lorella".

  • 12.20

    Parisi: "Vivo da 7 anni ad Hong Kong, ma non sono andata via dall'Italia, ci torno due volte all'anno, forse sono andata via dallo schermo, per una vita più serena, faccio la mamma e la blogger".

  • 12.21

    Parisi: "Mi hanno fatto risvegliare le farfalle nello stomaco, sono una persona entusiasta, voglio sempre vedere l'ottimismo".

  • 12.21

    Parisi: "I giornali hanno scritto che ho fatto la diva e l'altezzosa rifiutando subito la proposta del programma. In realtà ho detto no non per divismo, ma perché ho una vita serena e tranquilla, ho ritrovato me stessa. Quando Presta ha chiamato mio marito Umberto io ho detto subito di no. Non sono più addestrata in generale al mondo frenetico. Ho sempre la battuta pronta, ma è un'altra cosa. Avevo detto di no perché non sapevo se avrei potuto trasmettere agli italiani ciò che trasmettevo quando ero pimpante. Mio marito e i gemelli mi hanno però detto: 'non puoi rimanere come giudice (a Ballando con le stelle, Ndr) imbalsamato con un primo piano a puntata, lo dico senza polemica".

  • 12.25

    Parisi: "Non vedo la televisione, amo il cinema. Entrare in questo studio è una emozione. Avrò bisogno di un monopattino perché lo spazio è enorme. Io mi sento battere il cuore sapendo che Federico Fellini e Marcello Mastroianni ci stanno guardando".

  • 12.27

    Parisi: "Rischio di effetto nostalgia? Io sono allergica alla nostalgia, a Lorella piace invece. Qui proviamo a fare qualcosa all'avanguardia. Non sarà una cosa noiosa. Stefano Vicario è un grande regista".

  • 12.30

    Parisi: "Ho avuto la fortuna di lavorare con personaggi grandissimi, Baudo, Corrado, Sordi... Nella vita sono timida, quando ho iniziato con Fantastico per me è stato uno schiaffo, uno choc".

  • 12.32

    Parisi: "Ci giochiamo sulla rivalità con Lorella? Non è strano che non ci siamo mai viste... io non ballo, Lorella sì. Io canterò, mi muoverò... Credo di aver inventato la face dancing, non ho bisogno di ballare, sarebbe patetico se io mi mettessi a ballare a 56 anni".

  • 12.34

    Parisi: "Veronica Peparini la trovo la più grande e la più estrosa coreografa in Italia. Sa cosa non voglio fare, ma riesce qualche volta a farmelo fare. Nella seconda puntata mi muoverò un po' di più".

  • 12.35

    Parisi conferma che canterà Cicale (in una chiave molto nuova, "molto cazzuta") e altre hit. Ma anche due nuovi brani incisi Game e Bambina.

  • 12.36

    Parisi: "Io e Lorella mai state nemiche, né amiche. Neanche rivali. Questa trasmissione non è una gara. Mi sono stancata di questo. Il titolo della trasmissione non rispecchia la realtà". Parisi annuncia che andrà in onda in Rai nel 2017 il film che ha diretto come regista.

  • 12.37

    Parisi: "Lorella era una ballerina grintosa, ballava per e con me".

  • 12.38

    Domanda: Presta, agente di Parisi e Cuccarini, percepisce compenso anche come autore del programma? "Non è un investimento su Presta, ma sul prodotto. Se l'idea fosse venuta da un'altra persona sarebbe stato uguale, non cambia nulla". Parisi: "Lucio non è mio agente, di Lorella sì".

  • 12.40

    Fabiano ribadisce: "Non privilegiamo una società di produzione rispetto ad un'altra, decidiamo in base ai progetti". Sul budget: "La Rai non divulga i budget, ma è evidente che la Rai punta su questo progetto".

  • 12.41

    Fabiano: "Per fare cose importanti le risorse devono essere coerenti, questo è uno show, un varietà. Per valorizzare il talento di Heather e Lorella".

  • 12.42

    Parisi: "Io leader politica come Grillo? Non ho mai votato nella mia vita. Posso dirlo o è illegale?".

  • 12.44

    Parisi: "Per me è fondamentale trasmettere qualcosa di speciale al pubblico".

  • 12.45

    Parisi non risponde a chi le chiede cosa ne pensa di una donna che ad una certa età continua a ballare e cantare.

  • 12.46

    Parisi: "Nella prima puntata faccio uno speech che mi viene da dentro, ma non posso dire di cosa parlo. Lo faccio in primissimo piano, fa capire la società di oggi".

  • 12.47

    Parisi: "Le rughe le ho, ma uso creme cinesi. La mia bellezza viene da dentro".

  • 12.50

    Parisi insiste: "Adoro fare la mamma, lo vive in maniera viscerale".

  • 12.50

    Parisi risponde alla nostra ("TvBlog? Voi scrivete anche cose non vere. Alimentate il gossip della rete") domanda sul suo futuro in tv, ossia chiuderà la carriera con questo show come dichiarato ad Ansa?: "11 anni fa avevo detto che volevo vivere una vita più serena, non volevo tornare in televisione e invece. Mi sento come Giovanni Salvi (ex vice dg Rai, Ndr), Fabiano è come Giovanni Salvi, ha grande entusiasmo. Mi hanno convinto a fare la trasmissione, è ovvio che il giorno dopo torno in Cina. Mai dire mai, insomma. La fatica è tanta, ma mi sto divertendo".

  • 12.50

    Fabiano: "Pippo Baudo ci sarà? I nomi degli ospiti li scoprirete".

  • 12.51

    Parisi: "Sono molto contenta di tornare con Lorella".

  • 12.53

    Parisi specifica che il film Blind Maze è stato da lei diretto e prodotto. Andrà in onda in Rai prossimamente.

  • 12.58

    Parisi lascia lo studio. Non è possibile, a quanto pare, avvicinarla per porre altre domande. A breve arriverà Lorella.

  • 13.04

    Ecco Lorella.

  • 13.05

    Fabiano: "Lorella ieri mi diceva durante le prove che aveva qualche anno di arretrato rispetto ad uno spettacolo di questo tipo. Ha grande entusiasmo, trasmettere energia e voglia di fare spettacolo".

  • 13.07

    Fabiano: "Lorella è una forza della natura". Lorella: "Non capisco perché una donna di 50 anni non debba avere energia. Non sono decrepita. La verità è che questa è una opportunità che non avrei mai pensato arrivasse più".

  • 13.07

    Lorella: "Uno studio così bello in 31 anni di professione non l'ho mai avuto. Qui allo studio 5 di Cinecittà ho fatto lo show di Morandi".

  • 13.08

    Cuccarini: "Mi godo prova per prova, lo faccio con entusiasmo. Ancora oggi mi emoziono moltissimo, mi sento come una ragazzina di 20 al debutto, ma con la consapevolezza di una donna che fa spettacolo da 30 anni".

  • 13.08

    Cuccarini: "Parisi continua a dire che devo togliermi i tacchi, ma non lo farò".

  • 13.09

    Cuccarini: "Ci si prepara ad uno spettacolo come questo con disciplina, perseveranza e tanto lavoro. Poi ci vuole il talento, che credo dopo 30 anni un po' ci sia stato".

  • 13.11

    Lorella: "Sono due puntate, ma impegnativo, un po' come se ne avessimo preparate 8". Sulla nostalgia: "È una parola bellissima, dobbiamo guardare avanti, però l'occhio al passato, al bello del passato, non dobbiamo mai perderlo. Abbiamo potuto vivere anni straordinari dal punto di vista della tv e della musica, gli anni '80".

  • 13.12

    Lorella: "Il direttore Fabiano è molto social. Andrea ha vissuto questa esperienza con grande entusiasmo".

  • 13.12

    Cuccarini: "Gli autori sono tutti uomini? Sì, ma alcuni hanno una sensibilità anche femminile". Poi sbugiarda clamorosamente il direttore Fabiano: "Io e Heather ci vediamo tutti i giorni, sfatiamo questa cosa".

  • 13.14

    Cuccarini: "Io ballerò molto, con gli ospiti ci sarà interazione. Riproporrò alcune delle sigle. Rispettandole, faremo dei mash up per far capire quanto alcuni pezzi degli anni 80 e 90 siano ancora freschissimi".

  • 13.15

    Cuccarini: "Io non giudico nessuno, rispetto la decisione di Heather di lasciare l'Italia. La considero un talento straordinario. Ebbi la fortuna di far parte del suo corpo di ballo quando avevo 18 anni. Dopo Fantastico le nostre vite professionali si sono affiancate. Adesso lei è felice così, a me dispiace perché la considero un talento incredibile. Un po' mi fa rabbia che lei balli così poco in questo programma. Ma sono scelte di vita, lei trova sbagliato ballare quando non sei al 100% e non hai 20 anni. Io ho visto Liza Minnelli ballare anche da grande, era strepitosa".

  • 13.18

    Cuccarini: "Il varietà oggi? C'è tanta voglia di varietà. La tv è cambiata, i tempi sono cambiati. Il varietà in tempi di revisione di spese è il genere che ne ha risentito di più. Oggi il varietà lo si può pensare come un evento e non come una serie. Ma in realtà oggi alcuni talent sono dei varietà, per esempio Tale e quale dove c'è la gara, ma anche intrattenimento e sapori diversi".

  • 13.18

    Lorella: "Nemicamatissima guarda al passato, ma con una chiave molto moderna. Gli ospiti quasi mai hanno a che fare con la nostra storia professionale. Spesso c'è il gusto di partecipare ad una festa tutti insieme".

  • 13.21

    Lorella: "Lucio Presta mi ha detto che aveva questa idea, io ero già pronta a firmare. L'ultimo grande varietà che avevo fatto è stato con Gianni Morandi. Poi ho fatto Domenica In per propormi in un'altra chiave. Ma io vengo dal varietà, che è casa mia. Negli ultimi anni ho frequentato spesso il teatro. Non poteva farmi scappare questa occasione. I miei 4 figli sono molto gasati e curiosi. In parte mi hanno sostenuta nelle scelte musicali, in particolare con Giorgio che ha 16 anni e che compone musica elettronica. Alcuni mashup li ho fatto con lui".

  • 13.23

    Cuccarini: "Gli anni più belli dal punto di vista musicale sono stati quelli tra i '70 e '80".

  • 13.26

    Cuccarini: "Ah, dovevo dire che non ci siamo mai incontrate con Heather? Voi ci avreste creduto?!".

  • 13.27

    Cuccarini: "Punti in comune con Heather? È così importante trovarli? La cosa più bella è che siamo due donne completamente diverse, anche nell'approccio allo spettacolo. Ci saranno anche momenti di simpatia e divertimento".

  • 13.27

    Tra gli ospiti della seconda puntata Gianna Nannini e Luca e Paolo.

  • 13.27

    Cuccarini conferma che le serate saranno registrate domani e domenica.

  • 13.27

    Il titolo del programma è quello di una canzone di Gianni Morandi. Cuccarini: "Non la canteremo. Gianni ci sarà? Chissà, boh". Sul tour: "No, non ci sarà". Baudo ci sarà? "Non ci sarà, ma in qualche ci sarà".

  • 13.29

    Cuccarini: "Io nemiche non ne ho, con Alessandra Martinez però in effetti... Lavorare con lei? Perché? Anche no!"

  • 13.29

    Cuccarini: "Mi ricordo le emozioni a mille per Renato Zero, io ero una sorcina, lui era un poeta. Ma sono tantissime le cose degli Anni Ottanta che mi mancano".

  • 13.31

    Lorella: "I social? Sono abbastanza social, me li gestisco io personalmente. Ci sto il tempo in cui ci posso stare. Infatti in questi giorni le pagine sono quasi ferme. Mi piace molto questo tipo di contatto".

  • 13.32

    Cuccarini: "Un sogno che ho è fare un film con Baz Luhrmann".

  • 13.34

    Cuccarini ancora sui social: "I troll di mestiere insultano. Io blocco quando ricevo insulti".

  • 13.35

    Cuccarini: "Sono d'accordo con le unioni civili, ma per i figli ribadisco che bisogna fare un discorso più approfondito perché poi si entra nel tema dell'utero in affitto e dello sfruttamento di donne in Paesi di sviluppo".

  • 13.36

    Raffaella Carrà ci sarà? Lorella: "È stato il mio mito da bambina, sono cresciuta guardandola in tv e amando Carla Fracci. È stata ed è ancora un punto di riferimento per me. Ma in questo programma non è prevista".

  • 13.36

    Finisce la conferenza.

nemicamatissima.jpg

Alle ore 12 circa avrà inizio la conferenza stampa di presentazione di Nemicamatissima, lo show con Heather Parisi e Lorella Cuccarini, in onda su su Rai1 venerdì 2 dicembre alle 21.15 e sabato 3 dicembre alle 20.35. L'’incontro con la stampa - che Blogo seguirà in liveblogging - si svolgerà in due sessioni: alle 12.00 con la Parisi, alle 12.45 con la Cuccarini. Previsto anche l'intervento del direttore di Rai1 Andrea Fabiano.

Il programma, ricco di ospiti, musica, canzoni, coreografie, è firmato da Lucio Presta e Gianmarco Mazzi. La regia è di Stefano Vicario.

  • shares
  • +1
  • Mail