Chi l'ha visto 23 novembre 2016: tutti i casi

Chi l'ha visto | Puntata 23 novembre 2016 sui casi di Roberta Ragusa, Guerrina Piscaglia, Josè Garramon, Emanuela Capaldo, Marisa Morchi, Ezio Baeli

  • 23:46

    Ezio Baeli era un ragazzo sicliano che studiava al Politecnico di Torino. Giocava anche a calcio. Il giorno del delitto, si è recato a Belpasso, ha mangiato un arancino e incontrato un amico con cui si sarebbe dato appuntamento qualche ora più tardi. L'amico, dopo una telefonata d'avviso, trova il ragazzo morto in una pozza di sangue. Nessun evento avrebbe turbato la sua vita. La Procura apre un fascicolo per istigazione al suicidio e poi chiusa l'indagine. La mamma non si dà pace e ha ottenuto l'apertura dell'inchiesta. Sono stati trovati dei bigliettini ma mai il pennarello con cui è stato scritto. La mamma ipotizza che la scena in cucina sia stata volontariamente modificata per depistare gli inquirenti.

  • 23:35

    Un telespettatore ha riconosciuto, nell'identikit diffuso quest'estate, il volto del presunto assassino di Marisa Morchi, la pensionata di Castelnuovo Magra, massacrata con una piccola ascia nella propria abitazione. Prima di lasciare il luogo del delitto, il killer ha sistemato delle caramelle a terra e il corpo a pancia con, sulla schiena, una fotografia di quando era piccolina. L'unica figlia, Marina, ha scoperto il corpo della mamma. Le indagini sono state riaperte: padre e figlio riconosciuti hanno dei precedenti per rapina.

  • 23:21

    La misteriosa morte di Emanuela Capaldo in un prato dei Castelli Romani avvenuta lo scorso ottobre ha qualcosa di inspiegabile. Lì si sono tolte la vita altre otto persone. La ragazza, appena 26enne, studentessa modello e figurante in tv, sarebbe stata minacciata ripetutamente e istigata al suicidio? Negli ultimi tempi, la donna aveva iniziato a lavorare nei night del Centro Italia come figurante di sala. Ritorna a Roma dai parenti ma il passato, con cui aveva chiuso bruscamente, è sempre presente nella sua vita. I parenti sostengono che la giovane abbia fatto una denuncia di stalking, cambiato il numero di cellulare, cancellandosi da Facebook e Whatsapp. Due rumeni, fuori dalla palestra, le fanno il gesto del taglio della gola. Prosciugati i conti correnti.

  • 23:03

    Sono passati 33 anni dalla morte di Josè Garramon (che ai tempi aveva 12 anni) a causa del furgone di Marco Accetti. Il corpo è stato rinvenuto in un luogo diverso dall'incidente ovvero la pineta di Ostia. Una donna, Patrizia De Benedetti, con lui nei momenti successivi al delitto, non è mai stata indagata. I genitori del piccolo sono convinti che l'imputato fosse un rapitore seriale di bambini... per mano di chi?!

  • 22:44

    E' scomparsa, un anno fa, Giuseppa Grienti: col marito Salvatore (20 anni di differenza d'età), sono stati sposati da 33 anni e dato alla luce a 4 figli. Alla famiglia, la donna aveva detto di dover accudire una signora anziana di Mondovì ricoverata a Genova per debellare un tumore. I tabulati telefonici confermano la presenza della signora nel capoluogo ligure. A maggio, la mamma ha preso gli abiti per sparire nel nulla. La figlia, all'ultimo anno delle scuole medie, rischia di essere affidata ad un'altra famiglia perché il papà è gravemente invalido.

  • 22:27

    Padre Graziano nega di aver avuto rapporti intimi con Guerrina. Conferma l'esistenza di un certo zio Francesco con cui, spesso, si accompagnava la donna e con sarebbe fuggita volontariamente.

  • 22:19

    27 anni di carcere per Padre Graziano per la scomparsa di Guerrina Piscaglia. Non c'è mai stata una confessione e l'imputato continua a professare la propria innocenza. Manca, al momento, la prova schiacciante contro il sacerdote attualmente, agli arresti domiciliari, in un monostero a Roma. Celebra ancora Messa ma non puo' superare un perimetro di spazio per timore che suoni il braccialetto elettronico.

  • 22:05

    Sara Calzolaio ha preso la residenza nella casa di Roberta Ragusa all'Isola d'Elba. La ragazza ed Antonio non si fanno vedere più nell'autoscuola di famiglia ma non si nascondono più. Passeggiano mano nella mano per le vie del paese. Ad ereditare le redini dell'attività, il figlio maggiore, Daniele.

  • 21:41

    Negli atti del processo contro Antonio Logli (che non si è presentato all'udienza preliminare nell'aula del Tribunale di Pisa) per la morte di Roberta Ragusa anche un filmato di Chi l'ha visto nei momenti successivi alla scomparsa. I difensori di Logli, però, ritengono che il filmato sia frutto di montaggi ad hoc di natura diffamatoria. La Sciarelli smentisce e mostra le immagini senza tagli. Avanzata (e accolta) la richiesta di rito abbreviato (sconto di pena e sentenza da parte di un unico giudice).

  • 21:30

    Eleonora Vita è un avvocato di 38 anni che vive a Carrara con la mamma. Ha una spasmodica passione per la fede. Ed un'ossessione per un'eredità di una zia, a suo dire, ingiustamente sottratta. Una lettera conferma la sua sfiducia nella giustizia. Uno zio, Pierluigi, ha intascato l'intero patrimonio. Ed è convinto che sia tutta una sceneggiata architettata dalla nipote per far parlare della causa legale. Arrivata una telefonata dopo cinque giorni. Si era rifugiata a casa di una coppia di amici a La Spezia. E' stata immediatamente riportata a casa. Il legale voleva l'intervento di Mattarella e del Ministro Orlando. Adesso, vuole diventare suora di clausura.

  • 21:18

    La famiglia McCann smentisce, sulla pagina ufficiale Facebook, che la ragazza, riconosciuta a Roma da alcuni telespettatori, sia la figlia scomparsa Maddie. E' una ragazza svedese di 21 anni, Embla Jauhojärvi, che gode di ottima salute. E' in Italia da qualche mese. Vive per strada per propria scelta. I genitori sono arrivati in Italia per riabbracciarla.

Chi l'ha visto 23 novembre 2016: anticipazioni

chi-lha-visto-2016-sciarelli.jpg

Chi l'ha visto?, in onda, stasera su Rai3 mercoledì 23 novembre alle 21.15, affronta i risvolti della sentenza per Antonio Logli attesa per il 21 dicembre. Il marito di Roberta Ragusa, prosciolto una prima volta dall'accusa di aver ucciso e fatto sparire il cadavere della moglie, si dovrà ripresentare davanti ai giudici e stavolta ha scelto il rito abbreviato.L’uomo è imputato di omicidio volontario e distruzione di cadavere.

Roberta Ragusa, la mamma di Gello di San Giuliano Terme in provincia di Pisa, è scomparsa quasi cinque anni fa, nella stessa notte in cui naufragava la Concordia all’Isola del Giglio, lasciando i suoi due figli allora minorenni.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l'ha visto | come vederlo in tv e diretta streaming


Chi l'ha visto è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l'ha visto | second screen


Chi l'ha visto è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter di Chi l'ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it - WhatsApp 345 313 1987.



  • shares
  • +1
  • Mail