Tv Talk, Costantino Della Gherardesca a Blogo: "Perché tanti miei amici a Pechino Express? Conosco molti freak..."

Il conduttore di Pechino Express ha risposto alla domanda di TvBlog.

costantino-della-gherardesca.jpg

Costantino Della Gherardesca è stato uno degli ospiti della puntata odierna di Tv Talk, il programma dedicato all'approfondimento televisivo condotto da Massimo Bernardini, in onda su Rai 3.

Il conduttore di Pechino Express, l'adventure-game in onda su Rai 2, è stato sottoposto alla classica domanda della community di TvBlog.

La domanda scelta è stata quella condivisa dall'utente Salvo che ha chiesto:

Come mai molti dei concorrenti di Pechino Express fanno parte dei tuoi amici? Con quale criterio vengono scelti i concorrenti dalla produzione?

La risposta flemmatica di Costantino Della Gherardesca è stata la seguente:

Conosco molto freak e molto freak sono adatti alla televisione.

Per quanto riguarda le altre dichiarazioni, facendo un confronto tra la tv odierna e quella del passato, secondo Costantino, i giovani conduttori hanno meno occasioni per dimostrare il proprio talento:

Non abbiamo avuto le stesse chance, non per colpa del sistema, c'erano più soldi e più opportunità negli anni '60.

Costantino, inoltre, non è pentito (perché poi dovrebbe?) di aver lanciato Giulia Salemi:

Non sono pentito di aver "creato" Giulia Salemi. Assolutamente no. Spero di generarne altre tante.

L'obiettivo televisivo di Costantino Della Gherardesca, per quanto riguarda il futuro, è quello di "internazionalizzare" la tv italiana:

Ho pensato di raccontare l'estero in televisione, dare una visione internazionale. La tv italiana tende ad essere un filino autarchica. Spero di fare una tv che apre verso l'altro. Siamo molto chiusi e in questo, la tv può aiutare. Pechino Express ha un lato pedagogico, quasi da servizio pubblico.

Costantino, successivamente, ha espresso la propria opinione anche per quanto concerne Sanremo:

Secondo me, Sanremo andrebbe cambiato e reso più simile all'Eurofestival. Per soldi, sarei disposto a farlo!

A Costantino Della Gherardesca, inoltre, piacerebbe tornare in seconda serata ma non con un late show all'americana:

Mi piacerebbe tornare in seconda serata ma non con un late show: scopiazzare la tv americana non funziona.

Parlando di Pechino Express, infine, Costantino ha commentato il successo di Lory Del Santo e di Tina Cipollari con questa osservazione:

I personaggi che funzionano di più all'interno di Pechino Express sono le donne over 50. E' stato così in tutte le edizioni.

  • shares
  • +1
  • Mail