Serie Tv, novità: Rumer Willis in Empire. Tre novità in Colony e Genius su Albert Einstein

Ultime novità nel cast dei pilot Monsters of God di TNT e His Wives and Daughters di CMT. Mary Louise Parker in Billions, nuovi ingressi in Chicago PD, Riviera di Sky e Greenleaf

<> on September 17, 2016 in Los Angeles, California.

Empire: Rumer Willis (figlia di Bruce Willis e Demi Moore) entra come ricorrente nella terza stagione della serie Fox (in onda anche in Italia su FoxLife) nei panni di Tory Ash, brillante ma instabile cantante e autrice che Jamal (Jussie Smollett) vorrebbe coinvolgere nel suo ultimo e più importante lavoro realizzato. Il desiderio di Tory di tornare sulle scene, combinata con la sua ritrosia e il suo desiderio di non farsi coinvolgere nelle discussioni, condizioneranno la Empire.

Billions: Mary-Louise Parker sarà guest star di un episodio della seconda stagione della serie Showtime (in Italia su Sky Atlantic) nei panni di una brillante stratega.

Chicago Fire: Charlotte Sullivan sarà guest star nel finale autunnale in onda il 6 dicembre su NBC (in Italia su Mediaset Premium prossimamente) nei panni di una paziente che ha bisogno di un trapianto di midollo osseo.

Colony: William Russ (Girl Meets Word), Keiko Agena (Una mamma per amica) e Paolo Andino (The Last Ship) entrano nel cast della seconda stagione della serie USA Network in partenza il 19 gennaio, ma ancora totalmente inedita in Italia. Russ sarà Hennessey un'ex spia, più cervello che muscoli, che ora lavora come collegamento fra le varie cellule della Resistenza, grazie al suo ruolo aiuterà Broussard (Tory Kittles) a scoprire uno dei grandi misteri legato al blocco di Los Angeles; Agena è Betsy una collega di Will Bowman (Josh Holloway) e Jennifer (Kathleen Rose Perkins) alla sicurezza nazionale, una persona su cui i due possono sempre contare, ma quando la politica degli occupanti cambia, diventando sempre più oppressiva, Betsy si troverà in una posizione difficile; Andino è Howard un Redhat (la guardia di sicurezza degli alieni occupanti), la cui lealtà viene messa a dura prova dall'incontro con Broussard. Colony, che racconta l'occupazione aliena della Terra e in particolare di Los Angeles, è prodotta da Carlton Cuse e Ryan Condal per Legendary Television e Universal Cable con nel cast oltre ai già citati anche Sarah Wayne Callies.

Genius: Shannon Tarbet, Claire Rushbrook e Robert Lindasy entrano nel cast della prima stagione della serie antologica di National Geographic, prodotta da Fox 21 e Imagine Television che racconterà la vita di diversi "geni" della storia. La prima stagione di Genius, composta da 10 episodi, vedrà Geoffry Rush nei panni di Albert Einstein, basata sulla biografia scritta da Walter Isaacson. Ogni episodio racconterà una scoperta raggiunta da Einstein insieme alla sua personalità e alle sue complesse relazioni interpersonali. Ron Howard sarà il regista del primo episodio. Tarbet sarà Marie Winteler, bella, brillante e comprensiva insegnante, cresciuta in un'importante famiglia svizzera, Marie è la donna che la madre di Albert, Pauline (Rushbrook) vorrebbe che il figlio sposasse e si innamora di lui quando torna dal college, ma non riuscirà a star dietro alla mente incredibile di Albert; Lindsay sarà Hermann Einstein il padre di Albert, un uomo tradizionalista che vorrebbe per il figlio una carriera più tradizionale: diploma, studi di ingegneria e lavoro nell'azienda elettrica di famiglia, ma Albert rifiuta questa strada.

Greenleaf: Jason Dirden riprenderà il suo ruolo di Basie Skanks, pastore di una chiesa rivale, nella seconda stagione della serie tv di OWN (inedita in Italia) mentre Sean Dominic e Roshon Fegan entrano come ricorrenti. La serie è un family drama ambientato all'ombra di una grande comunità ecclesiastica guidata da James Greenleaf (Keith David), dove torna dopo 20 anni in occasione della misteriosa morte della sorella, la figlia Grace Greenleaf (Merle Dandridge). Dominc sarà Martin Jaari Johnson, affascinante produttore musicale, il preferito di Charity (Deborah Joy Winans) per registrare il suo nuovo album; Fegan sarà ricorrente nei panni di Isaiah Hambrick, giovane pop star cristiana in ascesa che sconvolgerà la vita a Sophia (Desiree Ross) e Zora (Lovie Simone).

His Wives and Daughters: Tyler Hilont, Kurt Fuller, Molly McCook, Christina Moore e Talia Tabin entrano nel cast del pilot comedy-soap di CMT, incentrato sulla vita del cantante country e donnaiolo Eddie Ray Banks, scritto da Dina Chapman e Steve Sessions. Il progetto racconterà le mogli e le figlie di Banks che inaspettatamente si incontrano, riportando alla luce vecchie rivalità e un segreto che tutti hanno per anni cercato di dimenticare. Jane Seymour, Gail O’Grady, Jeff Kober e Maria Canals-Barrera sono già stati annunciati nel cast del pilot. Hilton sarà Dave che negli anni '60 era il sosia di Eddie Banks e gli era simile in tutto, dalla voce, all'atteggiamento fino al rapporto con le donne; Fuller sarà Corny che per anni, controvoglia, ha impersonato la spalla di Eddie, goffa e sdentata, nel suo popolare varietà, in realtà Corny è un raffinato attore dall'educazione classica e abile musicista il cui obiettivo è sempre stato quello di rubare a Eddie la fama e la seconda moglie Donna; McCook sarà Tammy l'ultima moglie di Eddie che è tutto tranne che una cacciatrice di dote, è ingenua e vede sempre il meglio nelle persone; Moore sarà April la sarcastica figlia di Eddie e Lorna che da piccola aveva vinto un oscar per il ruolo accanto al padre, ma a 13 anni è disoccupata e ama già far festa; Tabin sarà Carolyn, figlia di Eddie e Donna, molto legata ai genitori e in particolare al padre, nel 1995 ha usato il nome del padre per firmare un contratto ma non ha mai avuto successo, è una persona insicura e sempre in cerca di attenzioni.

Monsters of God: Adam Beach, Jim Trie-Frost, Alicia Sixtos e Efren Ramirez entrano nel cast del pilot drama di TNT prodotto dalla Plan B Entertainment, di Rod Lurie con Garret Dillahunt ambientato nel Texas post guerra civile. Scritto e diretto da Lurie, Monsters of God racconta la storia del colonnello "Terrible" Bill Lancaster (Dillahunt) che infrange la tregua tra una popolazione locale e la tribù dei Comanche decidendo di sterminare tutti i membri della tribù. Beach sarà Sees Two Moons, potente ifglio del capo tribù, riflessivo e posato che una volta capito come il nuovo capo di Fort Thayer sia intenzionato a sterminare la sua tribù, deciderà di difendere il suo popolo dalla nuova minaccia trovando il proprio ruolo nella tribù; True-Frost sarà il sindaco Walton Green, una persona decisa ma progressista, si scontrerà con la politica aggressiva del colonnello, volendo mantenere la pace con la tribù; Sixtos sarà Juanita una bella prostituta che conquista il colonnello; Ramirez sarà Jerome, il traduttore del colonnello con la tribù visto che conosce la lingua Comanche.

Riviera: Adrian Lester oltre a recitarvi, sarà anche regista di due episodi della serie di Sky Atlantic Europa, le cui riprese sono attualmente in corso in Francia. Creata da Neil Jordan, il thriller Riviera vede nel cast Julia Stiles e Lena Olin, incentrato su un gruppo di personaggi moralmente ambigui e dalla complesse relazioni interprersonali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail