Chi l'ha visto? | Puntata 16 novembre 2016

Chi l'ha visto? | La puntata del 16 novembre 2016.

chi-l-ha-visto-16-11-16.jpg

  • 21:25

    Inizio trasmissione. Nell'anteprima del programma, si parla di Efisio Pilurzi, un signore di Ostia che ha forzato per sbaglio un posto di blocco e un agente gli ha sparato. Va in onda intervista al signor Efisio: "Dopo lo sparo, sono scappati tutti. Mi hanno aiutato due infermieri". Il signor Efisio ha perso un occhio.

  • 21:30

    Va in onda l'immagine della Fiat 500 del signor Efisio: lo sparo è stato ad "altezza passeggero". L'agente di Polizia, in questione, è indagato. Va in onda un servizio con le interviste ai testimoni: "Non era un posto di blocco, era una deviazione per un incidente". Altre dichiarazioni del signor Efisio: "Ha sparato per ammazzarmi". Fine anteprima.

  • 21:35

    Collegamento con Morena Vita, madre di Eleonora Vita, avvocatessa di Carrara scomparsa da 11 giorni. Va in onda un servizio dedicato al caso: Eleonora Vita è molto cattolica e aveva intrapreso una lunga battaglia legale contro lo zio riguardante l'eredità di una zia. Eleonora aveva perso fiducia nella magistratura dopo una condanna.

  • 21:40

    Il servizio continua: lo zio di Eleonora, intervistato da Chi l'ha visto?, afferma che la zia non voleva più lasciare nulla alla nipote e smentisce di aver falsificato firme. Secondo lo zio, Eleonora è scomparsa volontariamente per mettere in luce questa storia.

  • 21:45

    Morena Vita, in collegamento: "Questo signore non ha tutelato la nipote". Va in onda un servizio dedicato all'automobile di Eleonora: la 38enne, prima di sparire, ha preso un treno. Si parla della possibilità che Eleonora abbia organizzato un pellegrinaggio a Santiago di Compostela. La signora Morena Vita procede con un appello.

  • 21:50

    Si parla del caso di Sissy Trovato Mazza, agente di polizia penitenziaria. Prima del servizio, va in onda un audio-messaggio di Gianna Nannini.

  • 21:55

    Va in onda un servizio dedicato al caso: Sissy è stata ferita alla testa da un proiettile partito dalla sua pistola. Si parla dell'ipotesi di un suicidio: Sissy, però, non soffriva di depressione.

  • 22:00

    Il servizio continua: il presidente della squadra di calcio dove Sissy giocava afferma che la ragazza aveva problemi lavorativi.

  • 22:05

    Appello per Matteo, ragazzo di 16 anni scomparso da Igea Marina, Rimini. La madre di Matteo è in collegamento telefonico. Arriva il colpo di scena: la madre in diretta annuncia che suo figlio è arrivato a casa.

  • 22:10

    Si parla del caso di Roberta Ragusa: va in onda un'intercettazione telefonica tra Antonio Logli e Sara Calzolaio. Quest'ultima è stata allontanata dai Testimoni di Geova.

  • 22:15

    Ascoltiamo un'altra intercettazione tra Antonio Logli e Sara Calzolaio. In un'altra conversazione intercettata, Sara si lamenta della vita che sta facendo con i figli di Logli.

  • 22:20

    In studio, ci sono i familiari di Emanuela Teverini. Nel servizio, ascoltiamo l'audio originale di Costante Alessandri che ha confessato l'omicidio e l'occultamento di cadavere della moglie ad una prostituta. In uno dei suoi terreni, sono stati ritrovati frammenti ossei.

  • 22:25

    Il servizio continua con l'intervista al legale di Costante Alessandri. Le intercettazioni riguardanti la confessione di Alessandri non si sono rivelate sufficienti per portare l'uomo a processo.

  • 22:30

    Sempre nel servizio, vediamo il confronto dal vivo tra Antonella Teverini e Costante Alessandri che non ha detto nulla.

  • 22:35

    In studio ci sono Marinella e Antonella Teverini che sperano che i resti ritrovati appartengano ad Emanuela. Nuovo appello per Italo, ragazzo di 15 anni di Cicciano, Napoli. Segue collegamento con la madre Ilaria.

  • 22:40

    Italo è stato visto nei pressi di un centro commerciale di Nola da un signore in collegamento telefonico.

  • 22:45

    Appello per Michele Pomarico, 45 anni di Napoli. Va in onda un servizio dedicato a Ivan Ciullo, musicista trovato impiccato ad un albero di ulivo. Il suo cellulare è risultato attivo anche dopo la sua morte. Si è indagato per istigazione al suicidio e ora si chiede l'archiviazione.

  • 22:50

    Il servizio continua: stando ad un'email giunta alla redazione di Chi l'ha visto?, Ivan aveva una relazione con un uomo. I genitori non ne hanno mai saputo nulla fino al momento del funerale. La relazione viene confermata. Secondo il pm, Ivan si sarebbe suicidato per lui. Chi l'ha visto? ha contattato l'uomo: "Avevi sbalzi di umore, faceva ricatti morali. Mi ha mandato un messaggio prima del suicidio". E' stata anche chiesa una perizia calligrafica su una presunta lettera d'addio.

  • 22:55

    Il servizio continua: sul corpo di Ivan, non è stata eseguita un'autopsia completa, né un'esame tossicologico. Sono state trovate anche tracce di liquido seminale. Appello per Roberto Distefano, 50 anni di Gravina di Catania, e per Bruno Maisto, 52 anni di Giugliano, Napoli.

  • 23:00

    Va in onda un servizio dedicato a Marzia, scomparsa a Milano nel luglio del 2014.

  • 23:05

    Nel servizio, il padre Ciro ammette i propri errori di padre: botte e indifferenza. Il padre di Marzia l'ha anche cacciata di casa dopo una discussione. Marzia soffre di disturbi comportamentali e di apprendimento: l'Inps le ha riconosciuto il diritto ad una pensione. Nel conto corrente, ci sono già 45mila euro.

  • 23:10

    Il servizio continua: dopo due anni, i familiari di Marzia hanno contattato Chi l'ha visto?. Ciro ha anche confessato di aver speso tutti i soldi del conto corrente di Marzia. Ciro, su consiglio di Gianloreto Carbone, ha detto ciò anche ai Carabinieri. Marzia è stata ritrovata nei pressi di Salerno poco dopo.

  • 23:15

    Il servizio continua: Marzia è stata ritrovata a casa del suo fidanzato, è stata ritrovata in ottime condizioni ma, nonostante ciò, è stata ricoverata di nuovo in un ospedale psichiatrico.

  • 23:20

    Va in onda un servizio dedicato al caso di Luca Catania, carabiniere scomparso. La moglie di Luca ha trovato una misteriosa chiave. Un amico di Luca Catania è stato interrogato dai Carabinieri e parla di un investimento andato male.

  • 23:25

    Si parla del caso di Nadia Arcudi: il marito della sorella, Michele Egli, ha confessato l'omicidio. Va in onda un servizio che riassume il caso.

  • 23:30

    Il servizio continua: raccogliere testimonianze e notizie sul posto è praticamente impossibile. Il movente economico è caduto. Sulle modalità dell'omicidio, ci sono ancora domande senza risposta. L'assenza di Nadia è stata denunciata solo 3 giorni dopo.

  • 23:35

    Si passa al caso di Tony Drago: otto persone sono indagate per concorso in omicidio. Va in onda il servizio che riassume il caso: il militare sarebbe stato massacrato prima di morire.

  • 23:40

    Il servizio continua: nel corpo di Tony Drago, sono state trovate profonde lesioni che risalgono ad almeno tre giorni prima della morte. Stando ad una testimonianza anonima raccolta da Chi l'ha visto?, Tony avrebbe subito un'aggressione in caserma durante la notte.

  • 23:45

    Il servizio continua: i legali della famiglia di Drago hanno dimostrato che la morte non è stata causata dalla precipitazione. Si passa al caso di Tiziana Cantone. Va in onda un servizio con gli ultimi aggiornamenti.

  • 23:50

    Il servizio continua: la madre di Tiziana Cantone ricorda i momenti vissuti subito dopo il suicidio della figlia, avvenuto a causa dei video hard pubblicati in rete. Il corpo di Tiziana presentava un livido al centro del collo. Nella tavernetta nella quale Tiziana si è impiccata, non sono stati effettuati rilievi.

  • 23:55

    Il servizio continua: la madre di Tiziana vuole sapere chi sono gli autori dei video. Segue un appello.

  • 00:00

    Appelli per Debora Mennella, 17 anni di Sassuolo, e per Yordan Yordanov, 43 anni di Pontedera. La puntata termina qui.

Chi l'ha visto? è un programma televisivo d'inchiesta condotto da Federica Sciarelli, dedicato alla ricerca di persone scomparse e a casi di cronaca nera insoluti, in onda ogni mercoledì su Rai 3 in prima serata, a partire dalle ore 21:15.

Chi l'ha visto? è un programma che va in onda su Rai 3 dal 1989.
La regia è di Simonetta Morresi.

Chi l'ha visto? | Anticipazioni puntata 16 novembre 2016

Nella puntata di stasera, si parlerà di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, scomparsa da Gello di San Giuliano Terme nel gennaio 2012, si tratterà il caso di un’altra donna scomparsa, Emanuela Teverini, di cui il corpo è stato cercato nei terreni del marito, e si parlerà anche di Luca Catania, il carabiniere scomparso il mese scorso con la sua pistola.

Chi l'ha visto? | Dove vederlo

La puntata di Chi l'ha visto? andrà in onda questa sera, a partire dalle ore 21:15, su Rai 3.

La puntata sarà disponibile anche in streaming su Rai Play.

Il giorno dopo, la puntata sarà visibile per intero sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv.

Chi l'ha visto? | Second Screen

Il programma condotto da Federica Sciarelli ha un sito web ufficiale.

Il programma è presente su Facebook con la pagina ufficiale di Chi l'ha visto?.

Su Twitter, invece, è possibile commentare la puntata in onda stasera con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter del programma.

Per contattare la redazione è disponibile anche un indirizzo email (8262@rai.it) e un numero da utilizzare tramite WhatsApp (3453131987).

Chi vuole seguire il programma in liveblogging, invece, l'appuntamento consueto è su Crimeblog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:15.

  • shares
  • +1
  • Mail