Serie tv, promossi e bocciati: la nona stagione di How I Met Your Mother sarà l'ultima

How I Met Your MotherUPDATE 20:04 La notizia era nota da tempo, ma ora arriva la conferma dalla Cbs: "How I Met Your Mother" avrà una nona ed ultima stagione, nella quale sarà svelata l'identità della madre dei figli di Ted. "Siamo entusiasti di riavere l'incredibile cast di How I Met Your Mother per la stagione finale per portare la serie ad un degno finale", hanno detto Dana Walden e Gary Newman della 20th Century Fox, che produce lo show e che negoziato col cast. "Craig Thomas e Carter Bays (creatori della serie, ndr) sono narratori esilaranti, e non abbiamo dubbi che guideranno una delle più grandi comedy del decennio verso un finale gratificante". Nina Tassler, a capo della Cbs, ha detto: "Siamo entusiasti di raccontare il capitolo finale e di svelare l'identità della madre più misteriosa della tv".

La Bbc ha rinnovato il poliziesco "Ripper Street" per una seconda stagione da otto episodi che andrà in onda nel 2014. Lo show, una co-produzione con Bbc America, racconta le indagini di tre detective nella Londra del 1889, sei mesi dopo gli omicidi di Jack lo squartatore. La media degli episodi finora andati in onda in Inghilterra è di circa sei milioni di persone.

I verdetti del 29 gennaio


Shameless ed House of Lies

Molti rinnovi per le reti via cavo: Showtime ha ordinato nuove stagioni per "Shameless", "House of lies" e "Californication", mentre Cinemax ha rinnovato "Banshee" per una seconda stagione.

"Shameless", che tornerà con una quarta stagione, sta andando in onda in queste settimane con una media di circa due milioni di telespettatori. Buono anche l'ascolto di "House of lies", rinnovato per una terza stagione, visto in media da un milione di persone, mentre "Californication", che avrà una settima stagione, ha una media di circa 850 mila telespettatori. Le tre serie sono state rinnovate tre settimane dopo la partenza dei nuovi episodi.

Cinemax, invece, ha rinnovato per una seconda stagione "Banshee", la nuova serie tv di Alan Ball con protagonista un criminale che, uscito di prigione, si ritrova ad assumere l'identità dello sceriffo di una città. La prima puntata dello show è stata vista da 480 mila telespettatori.

I verdetti del 25 gennaio


Girls

Dopo l'annuncio di Lena Dunham di ieri, è arrivata la conferma dalla Hbo, che ha rinnovato "Girls" per una terza stagione. Gli episodi saranno dodici (non più dieci) e si inizierà a girare tra un paio di mesi. La messa in onda dei nuovi episodi non è stata ancora comunicata. La notizia arriva due settimane dopo il debutto della seconda stagione.

I verdetti del 23 gennaio


Ben and Kate

Un'altra serie tv tolta dal palinsesto: la Fox ha deciso di sospendere "Ben and Kate", la comedy su un fratello ed una sorella che tornano a vivere insieme. Dalla prossima settimana, andrà in onda un doppio episodio di "Aiutami Hope". La premiere di "Ben and Kate" era stata vista da 4,2 milioni di persone, ma nel corso delle settimane era sceso fino a sotto i tre milioni.

I verdetti del 22 gennaio


Don't trust the b---- in apartment 23

Brutte notizie per "Don't trust the b---- in apartment 23": la Abc ha deciso di togliere dal palinsesto, da martedì prossimo, la comedy con James Van der Beek, a causa dei bassi ascolti. Non è ancora stato detto quando la rete manderà in onda gli otto episodi rimanenti della seconda stagione. Al suo posto, il martedì sera, andrà in onda un altro episodio di "Happy Endings", che così sarà trasmesso per un'ora.

Per le due comedy della rete non è certo il rinnovo: se "Don't trust the b---- in Apartment 23" ha registrato una media di tre milioni di telespettatori ed un rating nella fascia 18-49 anni dell'1.2, "Happy Endings" ha ottenuto una media di quattro milioni (1.4 rat.).

La Tbs, inoltre, ha cancellato "The Wedding Band", comedy con Brian Austin Green ed Harold Perrineau. La storia raccontava di un gruppo di amici che nel tempo libero lavoravano in un gruppo musicale chiamato ad esibirsi ai matrimoni. La media del telefilm era intorno al milione di persone.

I verdetti del 17 gennaio


Alphas"Alphas"

non avrà una terza stagione. La serie tv di SyFy, infatti, è stata cancellata qualche mese dopo la fine della seconda stagione. "Siamo stati orgogliosi di aver presentato questa serie di alta qualità per due stagioni e di lavorare con un incredibile gruppo di attori ricchi di talento e produttori, così come con i nostri partner della BermanBraun Television", ha detto il network. "Vorremmo ringraziare gli spettatori regolari dello show per il loro supporto".

"Alphas", storia di un gruppo di persone dotate di particolari abilità, ha subìto un netto calo durante la seconda stagione, con la premiere vista da 1,7 milioni di telespettatori ed una media intorno al milione di persone.

I verdetti del 16 gennaio


Lifetime

ha deciso di non rinnovare "Drop Dead Diva" per una quinta stagione. La quarta stagione del dramedy è andata in onda qualche mese fa, ma il network ha aspettato a comunicare la cancellazione della serie tv perchè, pare, avrebbe preferito visionare prima i pilot in produzione. Evidentemente, la rete vuole puntare sulle novità. Sony Pictures TV, che produce lo show, sta comunque cercando di trovare un altra rete che possa mandare in onda i nuovi episodi del telefilm.

Amc, intanto, ha ufficializzato la terza stagione di "The Killing". La notizia era già circolata tempo fa, ma la rete non aveva ancora confermato. Ora, invece, Amc ha comunicato che il crime drama avrà nuovi episodi, nei quali sono stati confermati solo Mireille Enos (Sarah) e Joel Kinneman (Holder).

La terza stagione prenderà il via un anno dopo i fatti raccontati nella seconda stagione. Sarah non è più una detecive, ma dovrà tornare al lavoro quando l'ex collega deve indagare su una serie di omicidi scoperti da una ragazza che portano ad un altro caso, a cui la protagonista aveva lavorato.

I verdetti del 9 gennaio


E4

avrebbe rinnovato "Misfits" per una quinta stagione. La notizia arriva da TvWise, che svela che la nuova stagione sarà composta da otto episodi. Il rinnovo arriva nonostante la quarta stagione, che ha avuto molti nuovi personaggi, sia calata negli ascolti. Per questo, le nuove puntate saranno scritte da Mike O’Leary, che ha lavorato su "Misfits: Strung Out", la web series trasmessa insieme alla quarta stagione.

I verdetti dell'8 gennaio


BonesUPDATE 17:26:

al Tca Tour, la Fox ha annunciato il rinnovo di "Bones" per la nona stagione. Viste le difficoltà di rinnovo del contratto del cast, però, questa potrebbe essere l'ultima stagione del telefilm poliziesco.

Il primo rinnovo dell'anno è per "Terapia d'urto", la serie tv di Usa Network che tornerà per una terza stagione da dieci episodi, in onda in estate. Sono state così rinnovate tutte le serie del periodo estivo della rete, come "Suits", "White Collar" e "Royal Pains".

"Terapia d'urto rappresenta una pagina importante del nostro network", hanno detto Jeff Wachtel e Chris McCumber, presidenti della rete. "Con un incredibile team di attori ed autori al top delle loro forza, la prossima stagione promette storie di forte impatto ed originali".

La seconda stagione dello show ha però subito un calo rispetto alla prima stagione, seguita da oltre quattro milioni di telespettatori, con una media tra i due ed i tre milioni di persone. I cinque episodi finali della stagione andranno in onda da fine mese in America.

Telefilm rinnovati


Bones (nona stagione)
Terapia d'urto (terza stagione)
Misfits (quinta stagione)
Girls (terza stagione)
Shameless (quarta stagione)
House of Lies (terza stagione)
Californication (settima stagione)
Ripper street (seconda stagione)

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: