Serie TV, novità: Chirs Pratt guest star di Mom con la moglie Anna Faris. Adam Scott in The Good Place

Completato il cast del pilot A Midsummer Nightmare. Trovata la protagonista di Anna dai Capelli Rossi di Netflix. Novità per House of Cards, The Mindy Project, Star, NCIS, Once Upon a Time, Narcos, She's Gotta Have It, GLOW

Chris Pratt poses for photographers at the premiere of the Magnificent 7 at the Toronto International Film Festival in Toronto, Ontario, September 8, 2016. / AFP / GEOFF ROBINS (Photo credit should read GEOFF ROBINS/AFP/Getty Images)

Mom: Chris Pratt sarà guest star delle comedy CBS in cui recita la moglie Anna Faris e che tornerà in onda con la nuova stagione il prossimo 27 ottobre su CBS (in Italia su Premium Joi). Pratt sarà Nick un affascinante istruttore di cavalli che Christy (Faris) è intenzionata a sedurre nonostante sia il nipote di Marjorie(Mimi Kennedy), che non vuole le amiche provino a conquistarlo.

A Midsummer's Nightmare: il pilot del thriller psicologico in lavorazione a Lifetime, parzialmente ispirato a Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, ha definito gran parte del suo cast. In particolare è stata trovata la protagonista che sarà interpretata da Daisy Head reclutata non appena è arrivato l'annuncio della cancellazione di Guilt dopo una stagione da parte di Freeform, serie di cui era protagonista. A Midsummer's Nightmare sarà raccontato dalla prospettiva di Elena (Head) una giovane donna che malvolentieri viene coinvolta in una vacanza estiva che si trasforma in un incubo. Due coppie, formate da Elena, Liam (Casey Deidrick), Hannah (Ellie Gall) e Daniel (Jake Robison), si rifugiano nei boschi per un'avventura romantica ma i loro desideri si scontreranno con delle misteriose forze della natura che inizieranno a tormentarli usando le loro stesse fantasie e i loro più oscuri segreti. Per sopravvivere il gruppo dovrà superare le loro paure e le proprie fragilità, solo per scoprire che amore e terrore sono due facce della stessa medaglia. Scritta da Anthony Jaswinski la serie oltre al già annunciato Dominic Monaghan, vede nel cast l'arrivo anche di Eric Balfour (Haven), Chelsea Gilligan (Starcrossed) e Paul Walter Hauser (Kingdom). Elli Gall sarà Hannah Becker una "social butterfly" ovvero una persona molto attiva sui social, che ha da poco lasciato il fidanzato ricco per stare con il "povero" Liam; Robinson è Daniel Brooks, avvocato, ricco e testardo, ex di Hannah che decide di inseguirla al rifugio nei boschi per cercare di conquistarla, insieme all'amica Elena e al fratello Royce; Balfour sarà Mark un surfista che sta nel rifugio insieme alla moglie Joselin e inizierà a preoccuparsi quando accadranno cose strane; Gilligan sarà Joselin una fotografa amante della natura, moglie di Mark; Hauser è il tuttofare del "Dreamland Retreat" con una visione personale della vita.

Anne: dopo una lunga e intensa ricerca internazionale, con ben 1889 ragazze incontrate, Netflix e la canadese CBC hanno trovato l'attrice che interpreterà la protagonista Anne Shirley della serie tratta dal romanzo di Lucy Maud Montgomery Anne of Green Gables, conosciuto in Italia come Anna dai Capelli Rossi: sarà l'irlandese-canadese Amybeth McNulty di 14 anni. Inoltre nel cast della serie in 8 episodi entrano Geraldine James e R.H.Thomson. Anne è una storia di crescita personale, di scoperta di sè, racconta la storia di una ragazzina orfana negli anni '90 del 1800 che dopo anni di abusi subiti nell'orfanotrofio e nelle famiglie, viene mandata per errore a vivere con due anziani, un fratello e una sorella, Matthew e Marilla Cuthber interpretati da James e Thomson. La giovane Anne cambierà le loro vite e quelle della loro cittadina grazie al suo spirito e alla sua forza.

G.L.O.W.: Ellen Wong entra come ricorrente nella comedy in 10 episodi di Netflix con Alison Brie, prodotta da Jenjy Kohan, creata da Lix Flahive e Carly Mensch e ambientata nella lega di wrestling femminile negli anni '80 a Los Angeles. Wong sarà Jenny, una donna ossessionata dalla cultura pop, da poco trasferitasi dalla Cambogia.

House of Cards: Patricia Clarkson e Campbell Scott entrano nella quinta stagione della serie Netflix, di cui ovviamente non ci sono al momento dettagli. Si tratta delle prime due novità introdotte dai nuovi showrunner Frank Pugliese e Melissa James Gibson che hanno preso il posto del creatore Beau Willimon.

Narcos: Arturo Castro (Broad City) e Kerry Bishé (Halt and Catch Fire) entrano nella terza stagione della serie Netflix, che dopo la caduta di Pablo Escobar, racconterà la caccia al cartello di Calì. Castro sarà David Rodriguez, il figlio più grande di Miguel che dopo l'arresto dello zio e del padre, è costretto, pur non volendolo, a prendere le redini del cartello; Bishé sarà Cristina una donna americana che incontra in college il marito di origini colombiane, ma quando capirà che la situazione per il marito si fa sempre più grave visto il suo coinvolgimento nel traffico di droga, decide di rivolgersi all'ambasciata americana per chiedere aiuto.

NCIS: Mary Stuart Masterson entra come ricorrente nella quarta stagione della serie CBS (in Italia su Rai 2) nei panni di Jenna Flemming, deputata sveglia e dalla lunga esperienza, personaggio che sarà introdotto a novembre. Quando l'NCIS indagherà su alcune minacce ricevute dalla deputata, il direttore Vance (Rocky Carroll) instaurerà un forte legame con la donna.

Once Upon a Time: Wil Traval tornerà ad interpretare lo sceriffo di Nottingham in un episodio dell'attuale sesta stagione della serie ABC (in onda in Italia su Netflix), che

SPOILER

vedrà anche il ritorno di Sean Maguire come Robin Hood

.

She's Gotta Have It: Sydney Morton entra come ricorrente nella serie tv di Spike Lee per Netflix versione contemporanea del suo film del 1986. La serie, ordinata in 10 puntate, racconta la storia di Darling (DeWanda Wise) un'artista di Brooklyn libera e indipendente che si destreggia tra il suo lavoro e i suoi tre amanti. Morton sarà Sheryl Overstreet la moglie di Jamie (Lyriq Bent).


Star

: Sharlene Tauler e Caroline Vreeland entra come ricorrenti nel cast della serie Fox con Queen Latfah, creata e prodotta da Lee Daniels e Tom Donaghy di Empire e attesa in midseason. Ambientata ad Atlanta Star racconta l'ascesa di tre giovani cantanti (Jude Demorest, Ryan Destiny e Brittany O’Grady) che tra esibizioni e scene di canto sognate, cercano di farsi strada nell'industria musicale. Tauler sarà Eva una giovane di origini domenicane che Jahil salva dai suoi problemi, diventerà amica di Star e delle altre ragazze; quando i segreti del suo passato inizieranno a riaffiorare, Jahil scoprirà di avere tra le mani molto più di quello che pensasse; Vreeland sarà Mary Davis la madre di Star e Simone, morta quando erano piccole, anche le cantante talentuosa, ma non era forte a sufficienza per sopportare il successo ottenuto insieme all'amica Carlotta (Latifah). Mary ovviamente apparirà in una serie di flashback; Star e Simone dovranno fare i conti con la sua eredità per raggiungere il successo.

The Good Place: Adam Scott arriva nella comedy di NBC con Kirsten Bell e Ted Danson, creata da Michael Schur con cui Scott ha lavorato in Parks and Recreation. Scott arriverà nel prossimo episodio, in onda in America il 27 ottobre, ma non ci sono dettagli specifici sul suo personaggio.

The Mindy Project: Casey Wilson sarà guest star di un episodio dell'attuale stagione in onda negli USA su Hulu. Non ci sono dettagli sul personaggio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail