Better Late Than Never arriva in Italia: il travel show è stato acquistato da Endemol Shine Italy

Better Late Than Never: il nuovo adventure game sudcoreano, dopo il successo ottenuto in America, arriva anche in Italia.

better-late-than-never.jpg

Better Late Than Never, travel show americano, adattamento del sudcoreano Grandpas Over Flowers, arriverà anche in Italia: stamane Endemol Shine Italy ha annunciato di aver acquistato i diritti del programma che tanto ha fatto bene negli States su NBC questa estate dopo le Olimpiadi.

Better Late Than Never è un reality in quattro puntate (da 45 minuti l'una) che racconta il viaggio, affrontato senza lussi e zaino in spalla, di quattro star un po' datate e di un giovane personaggio emergente. Non c'è gara, non ci sono eliminazioni o premi, ma solo il piacere di vivere un'esperienza unica e divertente, che permette ai protagonisti di immergersi nelle tradizioni locali, adattandosi a usi e costumi di culture diverse al fine di dire: meglio tardi che mai.

Alla prima edizione americana hanno partecipato il settantenne attore Henry Winkler (il Fonzie di Happy Days), l'ottantaquattrenne attore William Shatner (il capitano Kirk di Star Trek), il sessantottenne quarterback Terry Bradshaw (quattro volte vincitore del super bowl), il sessantasettenne pugile George Foreman (medaglia d'oro nella categoria pesi massimi alle Olimpiadi del 1968 in Messico) e il trentatreenne stand up comedian Jeff Dye. Le quattro leggende viventi hanno viaggiato senza nessun programma e nessun itinerario, seguendo il giovane attore in giro per l'Asia per 30 giorni. Il team ha visitato Tokyo, Kyoto, Seoul, Hong Kong, Phuket e Chiang Mai, regalando in ogni puntata attimi di ilarità, mescolati a momenti di profonda riflessione.

Il programma, prodotto da Henry Winkler, Jason Ehrlich, Tim Crescenti, Craig Zadan, Neil Meron, Stephanie Chambers, Alex Katz e D.J. Lee, è stato apprezzato dal pubblico e dalla critica americana, perché genuino, coinvolgente e divertente. NBC, nonostante avesse acquistato Better Late Than Never come serie unica, ha chiesto e ottenuto una seconda edizione che andrà in onda nell'estate 2017.

Quale canale generalista/tematica free/pay digitale/satellitare dovrebbe trasmettere la versione nostrana? Quali star bisognerebbe ingaggiare per ottenere in Italia lo stesso seguito di pubblico e la stessa critica entusiasta della versione americana?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO