Caduta libera, Gerry Scotti e Simona Ventura coppia "molto speciale" per il sabato sera Mediaset

Simona Ventura ha sbaragliato tutti nel prime time di Caduta libera ritrovando un vecchio amico come Gerry

Le versioni serali dei quiz stanno regalando al pubblico una gioia che aveva perso in tv: quella di vedere professionisti che si divertono lavorando insieme. Questo entusiasmo di ritorno lo può apprezzare solo chi è vissuto negli anni Novanta, affezionandosi a coppie televisive autentiche come Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci, Marco Columbro e Lorella Cuccarini, Gerry Scotti e Maria Amelia Monti. Da allora le logiche di agenzia hanno "costretto" alcuni personaggi a recitare la parte degli amici senza comunicare la stessa spontaneità.

Così la presenza di Simona Ventura a Caduta libera, in cui ha tenuto banco per tutto il sabato sera da vera campionessa benefica (con domande facilone), è stata una bella occasione non solo per "lanciare" SuperSimo come volto Mediaset, ma anche una coppia televisiva con un grande potenziale.

Lei e Gerry, nonostante vengano dalla stessa gavetta a Fininvest, hanno co-condotto insieme solo una serata celebrativa per il centenario del Milan, andata in onda nel 1999 su Italia1. Per il resto avrebbero potuto fare grandi cose insieme, da Paperissima a Striscia la notizia, ma sinora non era mai accaduto.

Così li abbiamo visti interagire con quella simpatia e stima reciproca che solo i grandi professionisti si riservano a vicenda. Dal momento che Caduta Libera Molto speciale, per ammissione dello stesso conduttore, sembra il nuovo Un autunno tutto d'oro, ovvero il programma che lanciava una volta le novità Fininvest, Simona ha presentato ufficialmente il suo Selfie - Le cose cambiano, ricordando che punterà sui cambiamenti interiori e che ci sta lavorando con la Fascino di Maria De Filippi e Sabina Gregoretti.

Per il resto l'ex naufraga sembrava non vedesse l'ora di tornare a fare tv generalista, quella fatta col cuore e con la pancia, quella del balletto ironico di Andiamo a comandare e del contatto diretto col pubblico. Speriamo che ci siano nuove occasioni per rivederla con lo zio Gerry, magari nel suo prossimo programma di piccoli talenti

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: