Aquarius, la seconda stagione su Sky Atlantic: le strade di Sam e Charlie si avvicinano

Su Sky Atlantic la seconda stagione di Aquarius. Mentre Sam e Shafe iniziano ad indagare su un nuovo caso, Charlie insiste sulla sua carriera musicale, aiutato dai membri della sua setta, sempre pronti a proteggerlo

Anche nella seconda stagione di Aquarius, in onda da questa sera alle 22:20 su Sky Atlantic, la storia di Charlie Manson si fonde con la realtà degli anni in cui è ambientata la vicenda e l'immaginazione delle indagini dei personaggi, che si ritrovano coinvolti in uno dei casi più famosi della storia americana.

-Attenzione: spoiler-
Ogni episodio della seconda stagione si apre con uno sguardo a quello che è successo negli istanti precedenti e successivi all'omicidio da parte della comunità guidata da Manson (Gethin Anthony) nella villa di Sharon Tate (Amanda Brooks) e Romain Polanski. Quindi, viene raccontato cosa successo sedici mesi prima, riportando il pubblico a dove si era conclusa la prima stagione.

Aquarius

Sam (David Duchovny) e Shafe (Grey Damon) si ritrovano ad indagare su un nuovo caso, mentre continuano ad arrivare al protagonista misteriose immagini di ragazze scomparse. L'uomo si avvicina sempre di più a Manson, anche se è ancora inconsapevole di dover dare la caccia a lui. La sua relazione con Grace (Michaela McManus) prosegue, anche se i due devono fare attenzione a non compromettere le loro situazioni personali.

Hal (Spencer Garrett), intanto, cerca di fuggire da Ken (Brían F.O'Byrne), ma complicherà la sua condizione; Charmain (Claire Holt) viene messa alla prova ed un'operazione sotto copertura la mette in pericolo, sebbene riesca ad ottenere importanti informazioni.

Charlie, intanto, continua ad essere il leader della sua "famiglia", sebbene il suo obiettivo principale sia sempre quello di diventare un cantante famoso a livello internazionale. La sua passione per la musica viene ancora raccontata tramite il suo incontro con il cantante dei Beach Boys, Dennis Wilson (Andy Favreau), mentre Emma (Emma Dumont), Mary (Abby Miller) e le altre componenti della sua setta lavorano per proteggerla.

In Aquarius la rete di crimini su cui indagano i protagonisti s'intreccia con la ricerca storica di informazioni legate al caso di Manson. La serie tv non vuole fornire un punto di vista, ma sfrutta il clima di tensione di un'America alle prese su diversi fronti per raccontare un poliziesco che giustifica la sua impostazione classica con la necessità di affidare all'originalità del contesto storico l'elemento innovativo.

  • shares
  • +1
  • Mail