Upfront 2016-17: Lethal Weapon, MacGyver, 24:Legacy, le serie tv più apprezzate dopo le prime visioni

Gli inviati delle tv di tutto il mondo hanno visto i primi pilot, ecco le reazioni.

lethal weapon

Passato il periodo degli upfront tra rinnovi sofferti, dolorose cancellazioni e tante novità, è già tempo dei primi bilanci per i network USA. L'occasione per un primo riscontro sono stati gli Screenings di Los Angeles, le visioni riservate che i diversi studi hanno concesso ai 1500/1600 compratori dalle tv di tutto il mondo per vedere le novità che arriveranno in tv e che potrebbero o meno acquistare. Un evento che non ha riguardato solo i network ma ha coinvolto anche i vari servizi di streaming, pronti a mettere in mostra la merce.

A dominare la scena, come ormai da tradizione, sono i vari reboot (24:Legacy), adattamenti cinematografici (Lethal Weapon, Training Day) e gli spinoff (The Blacklist: Redemption, Chicago Legal), mentre si affaccia un nuovo filone, legato al ritorno di volti storici della tv come Matt Le Blanc (Man with a Plan), Kevin James (Kevin Can Wait) e Jenna Elfman (Imaginary Mary), la cui presenza aiuta la vendita delle nuove comedy che li vedranno protagonisti. Una stagione ricca di nuovi titoli dominata quindi da nomi conosciuti nel cast o a livello produttivo o titoli importanti e già conosciuti dal pubblico: per emergere nel mare dei titoli presenti i network devono trovare soluzioni innovative per conquistare nuovi e vecchi fan.

Faccio questo lavoro da vent'anni e non ricordo di aver mai ricevuto una risposta così forte come quella che stiamo ricevendo per Lethal Weapon della FOX. E' la nostra nuova serie più apprezzata da più di 5/10 anni, sta ricevendo ovunque molta attenzione. Un mix perfetto tra azione, commedia e sentimento, e inoltre non fa male partire da un brand conosciuto.

Training Day

Così ha commentato Jeffrey Schlesinger, presidente della Warner Bros Worldwide TV Distribution, che al netto dell'entusiasmo per un progetto prodotto da loro, può essere una buona rappresentazione della tendenza in atto. Restando poi in casa Warner Schlesinger ha anche sottolineato come Frequency sia stato ben accolto più di quanto fatto in passato dalle serie The CW, mentre Riverdale ha ricevuto le attenzioni di canali rivolti a un pubblico più giovane o dei servizi di streaming; Training Day invece tra il ritorno in tv di Bill Paxton ai rimandi al film sta ricevendo molta attenzione. Ma secondo Schlesinger i remake/reboot non sono necessariamente dei successi (vedi anche i casi Minority Report e Rush Hour), anche perchè il pubblico si aspetta molto e accetta meno l'errore. Tra le comedy Trial & Error in casa Warner è quella che ha ottenuto i maggiori riscontri.

24: Legacy In casa 20th Century FOX, lo studio ad avere il maggior numero di serie broadcaster da vendere con 12 show, a ricevere le attenzioni maggiori sono stati i titoli più conosciuti come 24: Lagacy, il ritorno di Prison Break e la serie The Exorcist. Ha poi sorpreso tutti i numeri ottenuti dal trailer di This is Us (in onda su NBC ma della Fox), che ha ottenuto forti riscontri durante la proiezione "non c'erano occhi asciutti in sala" ha voluto evidenziare Marion Edwards presidente della distribuzione internazionale della 20th Century Fox. Grossa curiosità intorno a Star di Lee Daniels, l'autore di Empire, mentre tra le comedy la più apprezzata è stata The Mick anche grazie alla presenza di una comicità molto fisica.

MacGyver Pur non avendo un pilot vero e proprio a causa dei cambi di casting e di sceneggiatura subiti, la presentazione di 20 minuti di MacGyver ha incuriosito i compratori di tutto il mondo, anche grazie a un titolo molto forte e al desiderio di avere nuovi successi di tipo procedurale, un genere che piace molto. In questo senso anche Bull con Michael Weatherly è stato molto apprezzato, mentre potrebbe ripetere l'exploit di Jane the Virgin, la novità di The CW prodotta da CBS Studios No Tomorrow. Ovviamente l'asso nella manica di CBS Studios è stato Star Trek che anche senza immagini ufficiali sta ricevendo molta attenzione.

Nel catalogo della Sony Pictures Television indubbiamente spiccano i drama Timeless e Notorious che hanno ricevuto dai rispettivi network degli slot privilegiati che potrebbero aiutarne il successo, andando rispettivamente in onda su NBC dopo The Voice e su ABC dopo Grey's Anatomy. Keith Le Goy, presidente della distribuzione Sony, ha infatti evidenziato come i potenziali acquirenti considerano anche le potenzialità di successo tra i parametri per valutare una serie. La caccia al nuovo procedurale di successo ha inoltre aiutato lo sviluppo e la diffusione di The Blacklist: Redemption. Per la Sony c'è vita anche fuori dai broadcaster tradizionale con la nuova serie in arrivo su Crackle StartUp che sta suscitando diversi interessi internazionali vista anche la presenza di Martin Freeman e Adam Brody.

In casa NBCUniversal i riflettori sono tutti puntati su Chicago Justice che è un'acquisto sicuro per i canali di tutto il mondo, e Taken che oltre ad essere legato a un film di successo è co-prodotto dalla EuropaCorp TV.

Il cast internazionale, la location insolita e il nome di Shonda Rhimes, sta aiutando gli ABC Studios ha vendere Sitll Star-Crossed, che arriverà in tv solo in midseason; ben accolte anche Designated Survivor con Kiefer Sutherland e il procedurale legale Conviction.

Quali diventeranno nuovi successi e quali non supereranno la prima stagione? In attesa di scoprirli e di vedere dove andranno in onda in Italia, iniziamo a scoprire le nuove serie tv.

Fonte: deadline.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO