Proof, su Premium Stories il medical drama che indaga sulle esperienze paranormali

Su Premium Stories di Mediaset Premium Proof, serie tv in cui la protagonista è una dottoressa che, su richiesta di un miliardario, inizia ad indagare su alcune esperienze di pazienti che sostengono di aver avuto esperienze legate a situazioni misteriose

Indagare su uno dei temi più discussi dell'umanità è l'obiettivo di Proof, la serie tv in onda da questa sera alle 21:15 su Premium Stories di Mediaset Premium. Lo show, infatti, tratta il tema della vita dopo la morte, attraverso una serie di casi di personaggi che, in un modo o nell'altro, hanno vissuto esperienze extracorporee e che potrebbero dimostrare l'esistenza di qualcosa dopo la vita.

Protagonista è la Dr.sa Carolyn "Cat" Tyler (Jennifer Beals, Flashdance), un cinico e bravo chirurgo cardiaco che lavora al Bay Vista Hospital di Seattle. La donna è diventata dura anche per via di alcune tragedie che le sono accadute, tra cui la scomparsa del figlio adolescente, il divorzio dal marito Leonard "Len" Barliss (David Sutcliffe), anche lui medico, ed il difficile rapporto con la figlia Sophie (Annie Thurman).

Proof

Il suo carattere attira l'attenzione del miliardario Ivan Turing (Matthew Modine), malato terminale che propone a Cat una sfida: riuscire a trovare le prove della vita dopo la morte in cambio del suo patrimonio di dieci miliardi di dollari. Inizialmente, la protagonista rifiuta, ma un caso a cui sta lavorando la fa ricredere, portandola ad accettare l'incarico ed ad iniziare ad indagare su casi legati a persone che sostengono di avere avuto esperienze legate a situazioni paranormali.

Aiutata dal Dr. Zedan Badawi (Edi Gathegi), tirocinante con esperienza nel campo di alcune antiche tradizioni religiose, Cat si ritrova ad avere a che fare con pazienti che sono stati, durante i loro periodi di incoscienza, in posti misteriosi, o che hanno visto fantasmi o hanno ricordi legate ad altre persone. Una serie di casi che costringono la protagonista a spingersi oltre i propri limiti di dottoressa, ed a chiedersi in cosa consista ciò che queste persone le raccontano.

Unendo mistery e medical drama, Proof esplora un terreno già noto alla televisione, ma qui raccontato senza intenzioni documentaristiche. Lo show non vuole fornire risposte, ma sfrutta la curiosità di un tema spesso al centro dei dibattiti attraverso una protagonista che rappresenta lo scetticismo del mondo della scienza di fronte ad alcune vicende dai contorni paranormali. Proprio il contrasto tra chi crede a queste vicende e chi, invece, sceglie un approccio più scientifico permette allo show di raccontare casi medici in maniera originale e più rivolta al mistero che alla soluzione medica. Il telefilm, però, è stato cancellato dopo una stagione, bloccando così le indagini della protagonista su un argomento che resta sempre capace di suscitare discussioni.

  • shares
  • Mail