Marco Baldini torna in tv (reti locali) con Salso e merengue: "Un grosso personaggio sta per dirci di sì"

Salso e merengue è il titolo provvisorio. Sabato la registrazione del numero zero. Andrà in onda su alcune emittenti private

baldini-programma-tv.png

Che fine ha fatto Marco Baldini? Dopo la rottura con Fiorello, l'abbuffata mediatica per raccontare i suoi guai finanziari e l'estate trascorsa tra Periscope e addii ai social e al mondo dello spettacolo prima annunciati e poi rimangiati, il conduttore radiofonico è pronto a tornare in tv. Lo ha annunciato il diretto interessato ieri sera nel corso della diretta streaming realizzata attraverso Facebook Mentions.

Infatti sabato prossimo Baldini registrerà a Salsomaggiore la puntata numero zero di un nuovo programma. Si dovrebbe trattare di un talk che condurrà insieme allo scrittore Andrea Villani. Il titolo (non ancora definitivo) è Salso e Merengue. Dove e quando andrà in onda? Su alcune emittenti private sparse per l'Italia (ma non si hanno informazioni maggiori al momento). A partire da quando? Non si sa, ma andrà in onda in seconda serata, intorno alle 23.15.

Il programma, prodotto da Luigi Simari, sarà "una roba easy, free" e avrà come obiettivo quello di "far vedere come è fatta la tv". Si parlerà di cultura e attualità con argomenti che vanno dal cyberbullismo alla violenza contro le donne.

Baldini ha annunciato che "un grosso personaggio sta per dirci di sì". Secondo quanto riferito da La Gazzetta di Parma, il progetto prevede 20 puntate divise in cinque parti, ovvero 4 puntate con il giornalista Gabriele La Porta ed altrettante rispettivamente con lo scrittore Andrea Pinketts, la criminologa Roberta Bruzzone, il giornalista Stefano Zurlo e il comico Alberto Patrucco. In tutti gli appuntamenti saranno presenti l'enogastronomo Andrea Grignaffini ed il gruppo del Me, Pek e Barba.

Su Facebook Villani e Baldini nei giorni scorsi hanno descritto così la trasmissione: "d'intrattenimento e divulgazione culturale. Un format diverso in cui lo stesso pubblico sarà "spalmato" tra ospiti, cameramen, fonici, e regia. Decodificheremo la televisione".

  • shares
  • +1
  • Mail