Grande Fratello 2015, Rebecca De Pasquale concorrente

La scheda della 36enne di Eboli.

Rebecca De Pasquale è una delle concorrenti della quattordicesima edizione del Grande Fratello, il reality show in onda su Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi, con la partecipazione di Claudio Amendola e Cristiano Malgioglio nel ruolo di opinionisti.

Rebecca De Pasquale ha 36 anni, è nata a Eboli, paese in provincia di Salerno, ma vive a Prato dove svolge le professioni di colf e dog sitter. Fa coppia col 'nerd' Simone Nicastri.

Rebecca ha una storia molto complessa alle spalle: Rebecca, infatti, è nata uomo e si chiamava Sabatino; dopo aver vissuto sei anni all'interno di un monastero per diventare sacerdote, Sabatino ha deciso di cambiare sesso; ora Rebecca, ancora in fase di transizione, vive a Prato con il suo fidanzato.

Nel 2012, Rebecca De Pasquale balzò agli onori delle cronache locali nel suo paese d'origine, Eboli, a causa di un brutto episodio di omofobia.

Rebecca De Pasquale | Grande Fratello 2015 | Scheda concorrente

rebecca-de-pasquale.jpg

Età: 36 anni
Data di nascita: 14 luglio 1979
Luogo: Eboli (Sa)
Vive a: Prato
Stato civile: nubile
Altezza: 180 cm
Peso: 84 kg
Occhi: castani
Capelli: castani
Studi effettuati: diploma canto lirico
Lavoro: colf e dog sitter

“Sono nato Sabatino, ho pensato di voler vivere da don Mauro, ho capito di essere semplicemente Rebecca”. Con queste semplici parole, Rebecca sintetizza il suo lungo e difficile percorso. “La formula migliore per descrivere la mia vita è: ‘Il coraggio dei cambiamenti!’”. Sabatino nasce a Eboli e dopo la scuola media comincia a lavorare come commesso. A 16 anni segue la vocazione ed entra nel monastero di Montecassino come monaco benedettino. Dopo il noviziato diventa Don Mauro e si trasferisce presso il convento di Cava dei Tirreni. In quel periodo si diploma al liceo scientifico e studia canto al Conservatorio per 5 anni, conseguendo il diploma di canto lirico. A 21 anni abbandona il convento, torna a casa e decide di parlare ai genitori della sua omosessualità. Per la madre non è una sorpresa, mentre il padre, inizialmente, ha una reazione negativa. Ma con il passare del tempo tra loro è tornato il sereno: “La mia famiglia mi ha capita e mi ama, quindi del giudizio degli altri non mi importa niente”. Rebecca ha lavorato nel coro del Teatro Verdi di Firenze e ora è una casalinga felice: “è la mia grande passione: mi piace cucinare, stirare, lavare i panni a mano, curare il mio giardino, prendermi cura dei miei animali. Adoro le cose di un tempo: ascoltare gli anziani, tenere vive le tradizioni, condividere la tavola con gli amici, mi piace donare serenità”.

  • shares
  • +1
  • Mail