X Factor 9, la conferenza stampa in diretta

La conferenza stampa di X Factor 9 con Cattelan, Elio, Skin, Mika e Fedez.

x-factor.jpg


  • 13.15

    La conferenza è terminata.

  • 13.14

    Elio ribadisce che gli Elio e le storie tese non si sono sciolti e non si scioglieranno.

  • 13.02

    Skin (in inglese, l'unica parola in italiano è "concorrente"): "Le band sono una bella novità. La conoscenza è potere. Agli artisti non capiterà mai più di avere così tante cose attorno a lui: make-up, insegnanti, produzione e marketing. Devono imparare velocemente e capire che dopo non avranno tutte questa attenzioni. E' una grande opportunità per loro".

  • 13.00

    Mika torna su Morgan: "Anche lo scorso anno c'erano momenti leggeri e divertenti, forse la produzione è più tranquilla perché non c'è più Morgan. Ma noi ci siamo divertiti anche lo scorso anno. Quest'anno c'è gioia, sincerità ed energia. X Factor, con le scelte di Sky e FreeMantle, ha sviluppato un'autonomia rispetto alle altre edizioni del programma. E' per questo che parliamo senza pensare troppo alle conseguenze. Quest'anno siamo tranquilli non perché lui è partito ma è anche grazie a lui".

  • 12.57

    La finale sarà trasmessa in diretta anche su Mtv e Cielo? "Decideremo, abbiamo sempre deciso di trasmetterla anche su Cielo per dare un elemento di 'eventizzazione'. Però sceglieremo all'ultimo momento".

  • 12.55

    Cosa arriverà sul canale 104 di Sky? Scrosati: "Non è il contesto giusto per dirlo però ci andrà un canale". La replica di X Factor andrà in onda anche su Cielo (oltre a Mtv), "ma c'è un sistema multipiattaforma" con SkyGo, SkyOnline, il sito di X Factor...

  • 12.53

    La mancanza di Morgan ha consentito di trasformare questa edizione in più leggera e divertente? Elio: "Se c'era Morgan, era impossibile che arrivassi io". Fedez: "Io sono più tranquillo. Lo scorso anno avevo accantonato tutti i rapporti umani, parlavo solo con Mika. Era un lavoro e l'ho preso come tale. Quest'anno sono uscito con Mika, abbiamo parlato e fatto cose insieme".

  • 12.49

    Cosa significa la Revolution degli spot? Mika: "Non ne ho idea. La pubblicità è fantastica. Simon Cowell ha fatto un cameo anche se ha fatto un po' cagare, ha rovinato tutto...".

  • 12.42

    Claudio Pazzotta di Italia Oggi chiede ad Andrea Scrosati se il passaggio di SkyUno al 105 potrebbe influire sugli ascolti: "Non ci sono stime, questo passaggio è avvenuto solo ieri notte rispondendo alla scelta di Mediaset. E' una situazione in evoluzione, è difficile fare altri commenti. Quest'anno la fase delle Audizioni avrà una ribattuta dopo 72 ore, però quest'anno avverrà sul canale 8, Mtv: questo sarà interessante. Naturalmente la fase live rimarrà una esclusiva della pay-tv". E poi il giornalista chiede se Lorenzo Fragola è rimasto il "diamante grezzo" di un anno fa. Fedez: "Inevitabilmente il successo ti cambia, è inevitabile. Ma cambia tutti, non solo Fragola. Però Mika ti saprà dire molto meglio se questo diamante è rimasto grezzo oppure no visto che quest'anno si è trasformato in uno psicologo". Mika: "Ho visto Fragola quattro settimane fa a Taormina. Ho visto lo stesso ragazzo che abbiamo visto ai casting. Ma ho visto una qualità che mi è piaciuta un sacco: lui è un ragazzo ansioso, è un elemento essenziale per tutti gli artisti. Questa mancanza di pazienza e soddisfazione è essenziale per fare dischi e nuove sfide. E' rimasto un ragazzo semplice. Niente ha gonfiato la sua testa, si sono gonfiate solo le sua ambizioni".

  • 12.40

    Mara Maionchi: "Non sono una musicista, faccio un altro mestiere. Ma ho trovato cose interessanti, sicuramente loro potranno metterle in risalto. Ci sono delle cose forti". Mara tornerà anche alla conduzione di Extra Factor, "abbiamo pensato di anticiparla con un Mara Dixit già dalla chiusura delle puntate di Audizioni", dice Eliana Guerra.

  • 12.37

    Fedez: "Io trovo ancora reticenza da parte del mio genere ad approdare in un genere televisivo. Il genere si è sdoganato ma il pubblico è ancora abituato ad apprezzare il talento vocale, molto meno il talento della scrittura. C'è ancora pregiudizio, è ancora un momento acerbo. Con gli altri giudici mi trovo bene, sono più rilassato. Quest'anno ho conosciuto Mika per la prima volta, so che sembra assurdo. Ma lo scorso anno c'era più tensione, la vivevo con tanta paura e non me la sono goduta. Quest'anno, invece, mi sto divertendo".

  • 12.34

    Mika: "Ho iniziato questa esperienza con la paura dentro la pancia, la stessa che sta provando Skin. La capisco, non è facile. Ora posso rilassarmi ed esprimermi di più. C'è energia e sinergia fra noi quattro, significa che possiamo divertirci più facilmente, ma anche essere stupidi senza pregiudizi, parlare di musica e litigare[...]. Fedez lo scorso anno ha fatto un grande lavoro, ha creato un collegamento fra la competizione e quello che c'è stato dopo".

  • 12.30

    Elio, perché sei tornato? "Mi hanno spinto varie cose. Il fatto che ci siano i complessi (mi piace dire complessi e non bands) che suonano perché io fatto parte di un complesso che non si scioglie - precisa - La mia vita è collaborare con altra gente, stare sul palco con altra gente e vivere con altra gente. I gruppi di sole voci mi lasciavano sempre con l'impressione che mancasse qualcosa. Il fatto che ci sia Skin, poi, perché è una delle mie cantanti preferite in assoluto... così ho la possibilità di toccarla e farle domande. Il fatto che ci siano questi giudici, sembra di essere ad una scampagnata con tre amici con i quali si sparano continuamente cazzate. Non amo le tensioni. L'X Factor italiano viene visto da tutto il mondo come una sorta di centro sperimentale [...] E Elio e le Storie Tese non si sciolgono". Questa è la sua volta dietro il bancone, è il giudice più anziano sia come anni che come partecipazioni.

  • 12.25

    Skin (con un mix fra italiano ed inglese che si fatica a comprendere): "Questa esperienza è molto interessante, per me è la prima volta in uno show televisivo. Io conosco molto la musica, sono una musicista seria. Ma è difficile parlare in italiano. Ho molto rispetto per Elio, Fedez e Mika perché hanno un punto di vista differente rispetto al mio".

  • 12.22

    Alessandro Cattelan: "I concorrenti mi sembrano sempre più consapevoli. Forse sono più pronti e maturi. Nel programma quest'anno c'è un bellissimo clima, migliore rispetto a quello delle edizioni passate. C'è più divertimento".

  • 12.16

    Eliana Guerra, direttore produttivo di Freemantle. Aprire alle band "è un gran casino dal punto di vista produttivo": "E' proprio un gran casino, ci piace complicarci la vita ma anche quest'anno abbiamo voluto alzare l'asticella. Forti di una giuria completamente musicale, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento di portare la musica live sul nostro palco. I casting sono state le nostre prove generali ed è andata bene. Era un passo imprescindibile... inoltre volevamo dare a Cattelan degli imprevisti e dagli la possibilità di poter dire, finalmente, 'è il bello della diretta'. Scopriremo territori nuovi".

  • 12.10

    Nils Hartmann, direttore produzioni originali di Sky: "C'è una grande energia in giuria, per la prima volta è una giuria completamente musicale: abbiamo quattro popstar, ognuno con un originale musicale diversa. C'è grande dialettica, oltre all'energia". Quest'anno ci sarà una puntata in più di Audizioni: "Abbiamo più storie da raccontare, è una naturale evoluzione". E, per la prima volta nella storia internazionale di X Factor, ci saranno le band: "E' una novità entusiasmante, si tratta di un'aggiunta musicale di spessore che darà sorprese e varietà".

  • 12.05

    Sono arrivati i giudici.

  • 11.48

    Tante belle voci (belle davvero, pure particolari) ma anche qualche caso umano: non vi vogliamo svelare niente né togliere l'effetto sorpresa. "L'italiano di Skin è interessante perché è una nuova lingua. E', praticamente, l'italiano che si parlerà fra 300-400 anni", dice Elio.

  • 11.42

    Nel video di presentazione sulle Audizioni compare anche Mara Maionchi al fianco di Cattelan: com'è noto, lei commenterà i casting dal backstage.

  • 11.29

    CI siamo. Parte un videoclip che ci darà un assaggio di quel che saranno le Audizioni di X Factor 9. "Non puoi percorrere sempre la stessa strada, devi tracciarne una nuova", dice Cattelan. I primi concorrenti in assoluto saranno i Traccia 24, una band. Ovviamente non spoileriamo cosa faranno e quale sarà il giudizio dei giudici. Ma, quello sì, vi diciamo che l'italiano di Skin è nettamente migliorato: merita un 7 in pagella (per incoraggiamento).

  • 11.20

    Le sedie sono ancora vuote, ma fra poco iniziamo.

  • 10.12

    La conferenza inizierà alle ore 11.

x-factor-2015-10-settembre.jpg

Questa mattina, presso Teatro Vetra di Milano, si terrà la conferenza stampa di presentazione di X Factor 2015, la nona edizione del talent show più moderno ed innovativo della televisione italiana. Il 10 settembre andrà in onda la prima puntata con la fase delle Audizioni.

All’incontro saranno presenti il conduttore Alessandro Cattelan, i giudici Mika, Fedez, Elio con la new entry Skin (avrà imparato l'italiano?). Si parte alle ore 11.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: